Monterotondo. Quarta edizione per l’evento di beneficenza “Piovono stelle”

Monterotondo. Quarta edizione per l’evento di beneficenza “Piovono stelle”

Ritorna per la quarta edizione l’evento di beneficenza PIOVONO STELLE, che si svolgerà Domenica 17 Dicembre alle ore 16.30 presso il Teatro della Parrocchia di Gesù Operaio a Monterotondo, in Via Piave 12.

Ogni essere umano, di qualsiasi età, origine e religione racchiude in sé diritti e sogni. Nel difficile contesto nel quale viviamo, diritti e sogni sono sempre più in bilico, quindi a maggior ragione vanno tutelati, custoditi e coltivati. Proprio per questi motivi “We have rights and dreams” è il tema scelto per l’edizione 2017 di PIOVONO STELLE.
A ricordarcelo sul palco piccoli grandi artisti che ci faranno scoprire talenti, lanceranno messaggi forti ma soprattutto ci regaleranno sogni. Si esibiranno le Sentinelle del Mattino, coro di giovani cantanti diretti da Antonio Corbino, che fanno parte del movimento cristiano cattolico della Gioventù Ardente Mariana. Le ballerine della Scuola Asd International School Ballet di Isabella Franceschini presenteranno coreografie di danza classica, pop e del musical Mary Poppins. I piccoli dell’Asilo Maria Bambina, sotto la guida della regista Dania Apolloni e delle proprie insegnanti, ci offriranno un saggio teatrale e canti in attesa di Babbo Natale. Laura Senesi, giovane stilista di alta moda farà sfilare le sue creazioni, che racchiudono l’unione tra natura, bellezza e diversità umana come fonte di arricchimento. In un viaggio dalla lettura classica a quella moderna, Edgardo Prosperi leggerà brani accompagnati da fotografie che veicolano ideali profondi e ci faranno sorridere. Lo spettacolo sarà presentato da Claudia Scarpa, volontaria Caritas.

La kermesse è organizzata dalla cooperativa sociale Il Tamburo, in memoria della maestra Assuntina Cenci e quest’anno anche in ricordo di Antonella Zarletti, recentemente scomparsa, che partecipò molto attivamente alla prima edizione del 2014.
L’evento di beneficenza – con offerta libera per l’ingresso e vendita di oggettistica natalizia realizzata dagli ospiti della Casa Famiglia Domus e dai volontari dell’Associazione Il Tamburo Onlus al laboratorio di bricolage del martedì presso il Duomo di Monterotondo – sarà interamente devoluto al sostegno alla disabilità e alla prevenzione del disaggio
che colpisce la fascia di età dei 0-18 anni e le famiglie dei minorenni stabilite sul territorio, senza distinzione alcuna.

Per maggiori informazioni contattare Lucia Bellini (0690627150 – 333 392 2534) – luciabellini@iltamburo.org

Loading...

Potrebbe interessarti anche...

  • Vi manca Giochi senza frontiere? Tranquilli torna in tv: Eurogames debutta Giovedì 19 settembre su Canale 5
  • Proiettato al Cinema Farnese "Supereroi senza superpoteri", unico corto italiano in concorso a Venezia 76
  • Arriva nei cinema ROSA, diretto da Katja Colja e interpretato da Lunetta Savino
  • Vicino all'orizzonte, uscirà nei cinema il 24 ottobre la struggente storia d'amore tratto dal best-seller scritto da Jessica Koch
  • Visita al borgo di Castell’Arquato: dove si girò Ladyhawke e dove si torna indietro nei secoli con la rievocazione di un torneo medioevale
  • Ginnika 2019: sneakers da tutto il mondo a 35 anni dalla censura delle Air Jordan. Roma, 14 e 15 settembre
  • Apre in Italia il primo Museo del Saxofono; inaugurazione sabato 7 settembre 2019
  • Genazzano, un luogo dal fascino senza tempo... nel Guinness dei primati!
  • I Festival d’Arte di Strada invadono l’estate italiana 2019: da TolfArte a Carpineto, oltre 300 busker italiani e internazionali
  • Max Nardari tra cinema e Festival: in uscita il nuovo film "Di tutti i colori" e al timone del Film Festival Sabaudia Studios 2019
  • Grazia Di Michele presenta il suo nuovo libro "Apollonia" e l'album "Sante Bambole Puttane"
  • Biografilm Italia 2019: “Noci Sonanti” vince il Premio Hera “Nuovi Talenti”
  • AAA Queen's Drag Queen: bando di audizione per la produzione 2019/2020
  • Anteprima del documentario "Generazione Diabolika", la storia di un locale diventato un fenomeno di costume
  • Informiamici: i progetti vincitori dei liceali si concentrano su pillola del giorno dopo e preservativo
'; var riint = setInterval(function() {jQuery(window).trigger("resize");},100); setTimeout(function() {clearInterval(riint);},2500); }; }, beforeShow : function () { this.title = jQuery(this.element).attr('lgtitle'); if (this.title) { this.title=""; this.title = '
'+this.title+'
'; } }, afterShow : function() { }, openEffect : 'fade', closeEffect : 'fade', nextEffect : 'fade', prevEffect : 'fade', openSpeed : 'normal', closeSpeed : 'normal', nextSpeed : 'normal', prevSpeed : 'normal', helpers : { media : {}, title : { type:"" } } }); } catch (e) {} });

About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION