Elena Stancanelli ed Elena Radonicich in scena a WeGIL con un’inedita Jane Eyre

Elena Stancanelli ed Elena Radonicich in scena a WeGIL con un’inedita Jane Eyre

Elena Stancanelli ed Elena Radonicich in scena a WeGIL con un’inedita Jane Eyre
7 maggio, ore 19.00, WeGIL – Largo Ascianghi 5, Roma
Ingresso gratuito fino ad esaurimento posti

A WeGIL, sempre in occasione dei 45 anni dalla nascita dell’originale format che conquistò il pubblico radiofonico, tornano le “Interviste Impossibili” a cura dello scrittore Lorenzo Pavolini, che il 7 maggio alle 19.00 vedranno un appuntamento “al femminile” con la scrittrice Elena Stancanelli, candidata al Premio Strega nel 2016 e vincitrice del Premio Vittoriano Esposito, insieme all’attrice Elena Radonicich, per conoscere da vicino e dare voce all’intramontabile Jane Eyre.

Jane Eyre e Cime Tempestose, tra i più bei romanzi mai scritti sull’amore, pubblicati a distanza di pochi mesi l’uno dall’altro, sono entrambi firmati con uno pseudonimo, maschile. Le autrici, invece, sono due donne, Charlotte ed Emily Brontë, sorelle. Possibile che le due storie non si intreccino, possibile che Jane e Heathcliff non si siano mai incontrati? Che non siano passati uno sotto le finestre dell’altra, che non abbiano corso sullo stesso prato o preso la stessa carrozza?

Da qui parte l’appuntamento del 7 maggio a WeGIL, “Elena Stancanelli incontra Jane Eyre” che, dopo Frankenstein e prima di Sherlock Holmes, fa rivivere in scena, interpretati da Elena Radonicich, gli immortali personaggi delle sorelle scrittrici nella brughiera.

Rimescolando le carte distribuite a suo tempo dalla letteratura, le “Interviste Impossibili” diventano un’occasione per immergersi nelle parole di capolavori di tutti i tempi, scavando nei personaggi e coinvolgendo il pubblico in un gioco intelligente e originale.

Secondo capitolo di una serie di appuntamenti che si snoderanno lungo il 2018 con molte sorprese, l’evento del 7 maggio si svolge nell’hub culturale WEGIL, nato grazie a Regione Lazio con ArtBonus e gestito da LAZIOCrea, che conferma così la sua anima eclettica e la mission di incubatrice di cultura e spettacolo, letteratura e arte.

Le Interviste Impossibili sono in collaborazione con Progetto ABC e ATCL.
WEGIL – www.wegil.it – Info e prenotazioni: info@wegil.it
Ingresso gratuito fino a esaurimento posti.

Inserito da: Barbara Andreoli

Potrebbe interessarti anche...

  • #I DOG YOU al Giffoni Film Festival
  • Marco Giallini nel video di "La vita è una", nuovo singolo del "Muro del canto"
  • Netflix lancia Smart Downloads, il download intelligente
  • "A Christmas Carol" vince il premio Studio Universal. Andrà in onda nella trasmissione "A noi piace corto"
  • "Un amico non si abbandona": Michele Zarrillo testimonial per la campagna contro l'abbandono estivo degli animali domestici
  • Finale del Concorso Nazionale Miss Pin Up WW2: vince la bellezza vintage!
  • Ginnastica in Festa 2018: Vanessa Ferrari, Marco Lodadio e Lorenzo Galli hanno incontrato i fan alla Fiera di Rimini
  • La giovanissima attrice romana Letizia Pinocci presto ad Hollywood con "The White Stallion" ricevuta dall'ambasciatore di Monte-Carlo con il cast del film "Mission Possible"
  • Amore a quattro zampe. Gli amici pelosi dei nostri lettori si raccontano
  • La casa di produzione West 46TH Films premia i migliori cortometraggi
  • Cosa sai dell’Africa e di chi fugge da guerre e miseria? Scoprilo con il pluripremiato “This in Congo”, inedito in Italia, in onda su Sky Atlantic
  • Finale Miss Pin Up WW2 al Fabulous: l'evento vintage dell'estate!
  • La bufala della raccolta sangue per la leucemia di Riccardo Capriccioli
  • VII edizione del "Karawan – La festa del Cinema Itinerante" dal 20 al 24 giugno 2018
  • L’Accademia "L’arte nel Cuore" approda all’Olimpico con lo spettacolo “Romeo e Giulietta”, interpretato dagli allievi normodotati e diversamente abili
  • Terza proiezione romana per "Senza Distanza", opera prima di Andrea Di Iorio
  • Contrasto alla povertà: presentato il consuntivo del progetto di Salvamamme “Nursery in rete 2.0 & i Bambini crescono”

About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION