Clericus Cup: Collegio Urbano altra finalista

Clericus Cup: Collegio Urbano altra finalista

Non è azzurro il cielo sotto il Cupolone, oggi, come non è più celeste il tetto della Clericus Cup. Il Mater Ecclesiae, campione in carica, esce infatti dal Mondiale vaticano, sconfitto 3-1 dall’uragano Urbano, il Pontificio Collegio di Propaganda Fide, che vendica così la finale 2016, persa ai rigori, qualificandosi,  da favorita, alla finale del torneo, contro la Gregoriana, già da una settimana con in mano un pass da pretendente alla Coppa con il Saturno.

Il match di questa mattina al Centro Sportivo Pio XI, a tratti giocato sotto una pioggia torrenziale, è anche calcisticamente un diluvio di azioni d’attacco per i biancogialli missionari per l’evangelizzazione dei popoli. All’intervallo è 7-1 il conto dei corner in favore dei Leoni d’Africa, ingabbiati per un tempo sul punteggio di 0-0 dagli esperti mariani. I ruggiti arrivano però subito ad inizio ripresa, il primo e l’ultimo gol portano la firma di Sifiso Ndlovu, un anno fa mvp della Clericus Cup e oggi tornato a livelli eccelsi. A fine partita sarà personalmente il Vescovo in Eshowe, mons. Taddeus Khumalo, assieme all’ambasciatore sudafricano presso la Santa Sede, Georges Johannes, a fare i complimenti al 27enne zulu.

“I suoi gol sono un bene per il Sudafrica e per l’evangelizzazione – ha detto il Vescovo a fine gara – Questo torneo è straordinario, perchè mette insieme i ragazzi. Anche nel calcio è vero si possono utilizzare al meglio i doni per la Gloria di Dio”. Tra il primo ed il terzo gol di Ndlovu, nel taccuino dell’arbitro entrano anche la rete del senegalese Badji e la rete celeste dell’indiano Sessayyam, quella del momentaneo 2-1 che aveva ridato fiducia e un po’ di speranza al messicano Luis Alvarez, il bomber dell’Ecclesiae, e a padre Oscar O Turrion, il rettore-giocatore salamantino del Collegio dei Legionari di Cristo. Tra gli africani un po’ di delusione solo per il portiere urbaniano, il neo diacono Morris Malila, dal Botswana, dispiaciuto per aver incassato il suo primo gol in questa stagione 2017 della Clericus. Malila come il capitano Ntsama guardano però avanti, a sabato prossimo, quando contro la Gregoriana giocheranno la loro quarta finale consecutiva. Sarà una settimana di passione quella che separa loro e gli studenti dell’Università gesuita dall’assegnazione dell’undicesimo scudetto Clericus Csi. Per il bronzo sarà tutto derby mariano fra Redemptoris Mater e Mater Ecclesiae.

Potrebbe interessarti anche...

  • Muore la ballerina cubana Alicia Alonso, EXIT media le dedica l’uscita del film “Yuli – Danza e libertà”
  • Cena a Roma in onore di John Turturro
  • Il Terni Pop Film Fest chiude con la proiezione in anteprima del film "Yuli – Danza e libertà" di Icíar Bollaín
  • Enrico Vanzina al Terni Pop Film Fest, "Ormai i produttori sono dei poveracci che fanno i film con i soldi degli altri"
  • Jerry Calà al Terni Pop Film Fest: “La gente ha tutto il diritto anche di vedere una bella stronzata”
  • Lina Wertmüller a Los Angeles: non solo Oscar ma anche un grande programma di eventi
  • Slow Film Fest 5.0, 6/8 Ottobre 2019: visioni al femminile
  • A Matera Premio “I Sassi d’Oro” alla carriera a Piero Angela
  • Prima foto di scena per D.N.A. (Decisamente Non Adatti), esordio alla regia per Lillo e Greg
  • Prime foto e character poster per La Famiglia Addams con le voci di Virginia Raffaele, Loredana Bertè e
  • "Giovanna Dark": il travaglio di Giovanna D’Arco in scena a 110 anni dalla beatificazione. Debutto 10 ottobre a Roma
  • “Parola al mimo”, esce nelle librerie il 12 ottobre il libro su Maurizio Nichetti
  • "Il Capitano dei ghiacci": su History, il mistero del disperso più cercato della Storia
  • Vi manca Giochi senza frontiere? Tranquilli torna in tv: Eurogames debutta Giovedì 19 settembre su Canale 5
  • Proiettato al Cinema Farnese "Supereroi senza superpoteri", unico corto italiano in concorso a Venezia 76
  • Arriva nei cinema ROSA, diretto da Katja Colja e interpretato da Lunetta Savino
  • Vicino all'orizzonte, uscirà nei cinema il 24 ottobre la struggente storia d'amore tratto dal best-seller scritto da Jessica Koch
  • Visita al borgo di Castell’Arquato: dove si girò Ladyhawke e dove si torna indietro nei secoli con la rievocazione di un torneo medioevale
  • Ginnika 2019: sneakers da tutto il mondo a 35 anni dalla censura delle Air Jordan. Roma, 14 e 15 settembre
  • Apre in Italia il primo Museo del Saxofono; inaugurazione sabato 7 settembre 2019

About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION