AAA Queen’s Drag Queen: bando di audizione per la produzione 2019/2020

AAA Queen’s Drag Queen cercasi per La Piccola Bottega degli Orrori. A rilanciare l’appello e prolungarlo fino al 22 giugno 2019 è il regista Piero Di Blasio, che il prossimo 28 giugno terrà i casting dalle 10.00 alle 17.00 alla Sala Umberto per il ruolo di Audrey 2, meglio nota come La Pianta, importante ruolo per cui la produzione sta cercando una drag queen e più nello specifico una drag singer.

Il call back finale della selezione drag avverrà giovedì 18 luglio in una serata-evento alla presenza di una giuria che eleggerà la drag queen prescelta per la parte.

Da agosto inizieranno i lavori di messa in scena della storica e fortunata commedia musicale che vedrà le coreografie di Luca Peluso, la direzione musicale di Dino Scuderi e i costumi di Francesca Grossi, per una produzione a cura di O.T.I Officine Teatrali Italiane, in collaborazione con Viola Produzioni e Bottega Teatro Marche.

“Le prove avranno inizio subito dopo il periodo estivo, in vista del debutto nelle Marche, regione da cui partiremo alla volta di una tournée nazionale”, fa sapere il regista che dirige il musical di successo firmato da Alan Menken e Howard Ashman, nel nuovo spettacolo che arriva a Roma, in Sala Umberto, a dicembre 2019.

La compagnia andrà in scena con il musical, tra i più rappresentati nella storia dei teatri Off di Broadway, che nel 1982 ha collezionato oltre 2’200 repliche che lo porteranno qualche anno dopo nel rinomato Virginia Theater, in cui rimarrà in cartellone per oltre un anno. Un grande successo di pubblico e di critica che nell’86 porterà ad una trasposizione cinematografica con ben due candidature agli Oscar.

COME PARTECIPARE AL BANDO:

Audrey 2, meglio nota come La Pianta, è il ruolo fondamentale per cui la produzione sta cercando una drag queen e più nello specifico una drag singer.

REQUISITI RICHIESTI:

·Ottima preparazione nel canto (meglio se con un buon stile funky, R&B o soul) (Canzoni da preparare “Feed me” e “Suppertimei; verrà fornito il testo italiano dopo la selezione via mail; estensione vocale G2 – G4);

·Ottime doti attoriali (disponibilità a lavorare per parte dello spettacolo con ridotta mobilità);

·Buona attitudine alla danza;

·La fisicità non ha importanza. Conta molto la presenza.

Il periodo contrattuale è valido dal 7 ottobre al 31 dicembre 2019, con possibilità di proroga fino a gennaio 2020. Tutti i candidati sono tenuti ad inviare la propria candidatura entro il 22 giugno, all’indirizzo mail: casting@teatrobrancaccio.it .

MATERIALI RICHIESTI:

·Foto in Primo Piano e Foto a Figura Intera da Drag. Le foto devono ritrarre l’attore in drag e nominate con il nome d’arte da drag queen;

·Foto in Primo Piano senza trucco drag;

·Curriculum Vitae;

I candidati che non invieranno la richiesta di partecipazione completa, non saranno presi in considerazione e non potranno prender parte all’audizione.

Per la prima fase di audizione, i candidati ritenuti idonei dalla produzione riceveranno conferma e materiale da preparare “su parte”. Gli stessi dovranno presentarsi secondo le modalità sopra descritte in completo abbigliamento DRAG QUEEN.

Il Call Back finale, per la selezione della Drag che interpreterà il ruolo di Audrey 2, si terrà entro la metà di Luglio 2019 all’interno di una serata evento che convoglierà negli spazi del teatro Sala Umberto o del Teatro Brancaccio, le figure di spicco del panorama drag Italiano.

Per ulteriori indicazioni generali consultare il bando sul sito a questo link.

Spettacoli

About the author

Segnala, commenta, fotografa, videodenuncia, videosegnala, polemizza, inviaci complimenti e/o insulti alla mail info@sitopreferito.it

Related

JOIN THE DISCUSSION