TIVOLI TERME: il Capodanno dell’antica ROMA

Seguono i successi del gruppo di rievocazione storica dell’Antica Roma Imperiale A.R.S. HISTORIA ROMANA che, dopo numerose partecipazioni e molteplici spettacoli, si cimenterà nell’evento più atteso dell’anno, il veglione di Capodanno.

Il gruppo vanta all’attivo importanti eventi come la partecipazione al “Natale di Roma” tenutasi al Circo Massimo o la parata d’apertura allo Stadio Olimpico per il Derby del Cuore ma anche molteplici spettacoli sia in Italia che all’estero; per quanto riguarda la programmazione internazionale del 2013, sono stati già stipulati accordi con la Francia e l’America.

Quello della rievocazione storica è un fenomeno decisamente in ascesa, l’interesse e la curiosità che suscita, soprattutto nel mercato estero, fanno si che sono sempre più gli eventi e gli studi dedicati. Avere la possibilità di rivivere ciò che accadeva 2000 anni fa, poter capire e ammirare gli stili di vita, i costumi e le usanze della Roma Imperiale come la lotta dei gladiatori, la danze del ventre, i riti delle vestali e le parate dei legionari è un’esperienza unica ed emozionante.

Sarà possibile assistere a tutto ciò, la notte del 31 dicembre presso Tivoli Terme alle ore 20,00. Il gruppo di rievocazione AR.S. HISTORIA ROMANA e l’Associazione ROMA MON AMOUR, che con tale serata segna il suo debutto nel mondo degli eventi, stanno collaborando per l’organizzazione di un cenone diverso dal solito: cena, musica e spettacoli uniti dal filo conduttore dell’Antica Roma per regalare una serata davvero speciale, per creare un capodanno unico da ricordare nella storia.

Per informazioni sull’evento : rm.monamour@gmail.con oppure contattare il 3488097437.

About the author

Related

A WeGIL, sempre in occasione dei 45 anni dalla nascita dell'originale format che conquistò il pubblico radiofonico, tornano le "Interviste Impossibili" a cura dello scrittore Lorenzo Pavolini, che il 7 maggio alle 19.00 vedranno un appuntamento "al femminile" con la scrittrice Elena Stancanelli, candidata al Premio Strega nel 2016 e vincitrice del Premio Vittoriano Esposito, insieme all'attrice Elena Radonicich, per conoscere da vicino e dare voce all'intramontabile Jane Eyre.

Oggi martedì 24 Aprile alle 18.30 a Piazza Trilussa, flash-mob "teniamoci per mano contro l'omofobia", "per una Roma più sicura contro la violenza e a favore dei nostri diritti. Lottiamo per la nostra libertà, dedica solo mezz’ora del tuo tempo!”. Un messaggio su whatsapp lanciato da Imma Battaglia ai suoi contatti e presto divulgato nelle chat private. Un invito ad esser presenti per un flash-mob spontaneo in cui tenersi per mano contro l’omofobia, dopo l'ennesimo vile atto omofobo che ha visto l’aggressione ai danni di Marco e Federico.

JOIN THE DISCUSSION