TIVOLI: Cena di solidarietà per la Croce Rossa

A distanza di poco più di anno dalla nascita, consistenti e numerose sono le attività messe in cantiere e svolte dall’Associazione Alleanza Tiburtina. L’ultima, in ordine di tempo, la manifestazione di ottobre del Tibur beer Festival. Attenta come sempre alle esigenze ed ai bisogni della cittadinanza, l’Associazione, anche quest’anno, ha organizzato una cena di beneficenza il cui ricavato sarà interamente devoluto ai Volontari del Soccorso della Croce Rossa di Tivoli e contribuirà all’allestimento di una nuova ambulanza. L’appuntamento – a cui sarà presente il Senatore Stefano De Lillo , il Vice Commissario Provinciale della CRI
dott. Fernando Capuano e il Commissario del Comitato Locale della CRI dott. Paride Ferrazza- è per venerdì 25 marzo alle ore 20.30 presso il ristorante “Hotel il Maniero”, a Villa Adriana.
“Poiché non sempre le istituzioni giungono per tempo a dare soluzione a situazioni
di disagio o di emergenza presenti nel territorio ” spiega il dott. Galliano Galli,
presidente dell’Associazione – abbiamo deciso di non rimanere fermi ed inoperosi
ma, al contrario, di impegnarci per offrire con il ricavato di questa cena il nostro
contributo di solidarietà e sopperire ad una necessità di questa zona: l’allestimento
di una nuova autoambulanza per il trasporto dei nostri malati. Permetteremo in tal
modo ai volontari della Croce Rossa , da sempre in prima linea e pronti ad affrontare
emergenze di ogni tipo, di operare in modo più idoneo ed efficace”.
Il Presidente Galli, invita naturalmente i cittadini a partecipare numerosi e in modo
consistente alla cena di beneficenza, affinché i volontari della Croce Rossa di Tivoli
possano continuare a svolgere con dedizione il loro lavoro, a prestare soccorso
in tutte le varie circostanze e situazioni di difficoltà per prevenire e ad alleviare
sofferenze individuali e collettive, proteggere la vita e la salute, assicurare il rispetto
della persona umana al di là di controversie di natura politica, razziale, religiosa o
ideologica.

A distanza di poco più di anno dalla nascita, consistenti e numerose sono le attività messe in cantiere e svolte dall’Associazione Alleanza Tiburtina. L’ultima, in ordine di tempo, la manifestazione di ottobre del Tibur beer Festival. Attenta come sempre alle esigenze ed ai bisogni della cittadinanza, l’Associazione, anche quest’anno, ha organizzato una cena di beneficenza il cui ricavato sarà interamente devoluto ai Volontari del Soccorso della Croce Rossa di Tivoli e contribuirà all’allestimento di una nuova ambulanza. L’appuntamento – a cui sarà presente il Senatore Stefano De Lillo , il Vice Commissario Provinciale della CRI dott. Fernando Capuano e il Commissario del Comitato Locale della CRI dott. Paride Ferrazza- è per venerdì 25 marzo alle ore 20.30 presso il ristorante “Hotel il Maniero”, a Villa Adriana.

“Poiché non sempre le istituzioni giungono per tempo a dare soluzione a situazioni di disagio o di emergenza presenti nel territorio ” spiega il dott. Galliano Galli, presidente dell’Associazione – abbiamo deciso di non rimanere fermi ed inoperosi ma, al contrario, di impegnarci per offrire con il ricavato di questa cena il nostro contributo di solidarietà e sopperire ad una necessità di questa zona: l’allestimento di una nuova autoambulanza per il trasporto dei nostri malati. Permetteremo in tal modo ai volontari della Croce Rossa , da sempre in prima linea e pronti ad affrontare emergenze di ogni tipo, di operare in modo più idoneo ed efficace”.

About the author

Giornalista, sceneggiatore, raccontastorie, papà imperfetto. Direttore di Sitopreferito.it e fondatore de laragazzapreferita.it e di romastorie.it. La sua vocazione è raccontare storie improbabili di ingenui e sognatori. Ha un sacco di amici immaginari...

Related

A WeGIL, sempre in occasione dei 45 anni dalla nascita dell'originale format che conquistò il pubblico radiofonico, tornano le "Interviste Impossibili" a cura dello scrittore Lorenzo Pavolini, che il 7 maggio alle 19.00 vedranno un appuntamento "al femminile" con la scrittrice Elena Stancanelli, candidata al Premio Strega nel 2016 e vincitrice del Premio Vittoriano Esposito, insieme all'attrice Elena Radonicich, per conoscere da vicino e dare voce all'intramontabile Jane Eyre.

Oggi martedì 24 Aprile alle 18.30 a Piazza Trilussa, flash-mob "teniamoci per mano contro l'omofobia", "per una Roma più sicura contro la violenza e a favore dei nostri diritti. Lottiamo per la nostra libertà, dedica solo mezz’ora del tuo tempo!”. Un messaggio su whatsapp lanciato da Imma Battaglia ai suoi contatti e presto divulgato nelle chat private. Un invito ad esser presenti per un flash-mob spontaneo in cui tenersi per mano contro l’omofobia, dopo l'ennesimo vile atto omofobo che ha visto l’aggressione ai danni di Marco e Federico.

JOIN THE DISCUSSION