MONTEROTONDO: Trasporto urbano gratis per tutti

Aspettando Natale sui bus urbani si viaggia gratis. Grazie ad uno speciale finanziamento della Regione Lazio e su iniziativa degli Assessorati al Commercio e Turismo e ai Trasporti e Viabilità, per tutto il periodo da oggi, mercoledì 16, fino a giovedì 31 dicembre compreso, il servizio di trasporto urbano di Monterotondo è gratuito per tutti.

«L’iniziativa – afferma l’assessore alla Viabilità Vincenzo Donnarumma ” vuole intanto promuovere presso i cittadini l’utilizzo del servizio di trasporto urbano, non ancora utilizzato con  la dovuta assiduità. I bus gratis sono un modo concreto per far testare ai cittadini l’efficienza e la convenienza dei trasporti pubblici, lo spostarsi comodamente da una parte all’altra della città senza alcun assillo per il parcheggio. L’auspicio è che davvero si entri nell’ordine di idee di apprezzare l’utilità e la comodità del mezzo pubblico e di contribuire a rendere la città meno soffocata dal traffico».

«In più ” aggiunge l’assessore al Commercio Gabriella Fagnani ” contiamo di stimolare i cittadini a restare in città per lo shopping natalizio, facendogli godere con maggior serenità l’atmosfera natalizia. In questo senso è particolarmente utile la ricca programmazione d’eventi del Natale in Città ’09, che con i suoi concerti, spettacoli teatrali, videoproiezioni, cabaret, animazione e spettacoli per bambini,  è davvero in grado di incontrare il gradimento di un pubblico vasto».

About the author

Giornalista, sceneggiatore, raccontastorie, papà imperfetto. Direttore di Sitopreferito.it e fondatore de laragazzapreferita.it e di romastorie.it. La sua vocazione è raccontare storie improbabili di ingenui e sognatori. Ha un sacco di amici immaginari...

Related

A WeGIL, sempre in occasione dei 45 anni dalla nascita dell'originale format che conquistò il pubblico radiofonico, tornano le "Interviste Impossibili" a cura dello scrittore Lorenzo Pavolini, che il 7 maggio alle 19.00 vedranno un appuntamento "al femminile" con la scrittrice Elena Stancanelli, candidata al Premio Strega nel 2016 e vincitrice del Premio Vittoriano Esposito, insieme all'attrice Elena Radonicich, per conoscere da vicino e dare voce all'intramontabile Jane Eyre.

Oggi martedì 24 Aprile alle 18.30 a Piazza Trilussa, flash-mob "teniamoci per mano contro l'omofobia", "per una Roma più sicura contro la violenza e a favore dei nostri diritti. Lottiamo per la nostra libertà, dedica solo mezz’ora del tuo tempo!”. Un messaggio su whatsapp lanciato da Imma Battaglia ai suoi contatti e presto divulgato nelle chat private. Un invito ad esser presenti per un flash-mob spontaneo in cui tenersi per mano contro l’omofobia, dopo l'ennesimo vile atto omofobo che ha visto l’aggressione ai danni di Marco e Federico.

JOIN THE DISCUSSION