Monterotondo. Si inaugura la stagione 2015/2016 del Teatro Ramarini con lo spettacolo “Precari”

precariDopo i successi della scorsa stagione, l’Associazione Culturale Un Bacio a Mezzanotte e Andrea Scarpino inaugurano la stagione 2015/2016 del Teatro Ramarini di Monterotondo con un divertentissimo spettacolo: Precari con Marco Morandi, Carlotta Proietti, Claudia Campagnola, Matteo Vacca e con la partecipazione di Maurizio Di Carmine. Regia di Paola Tiziana Cruciani.

Lo spettacolo verrà rappresentato Domenica 18 Ottobre alle 17.30 e alle 21.00 al Teatro Ramarini di Monterotondo.

Edoardo, Laura , Duccio e Lina sono quattro precari che vivono, loro malgrado, insieme in un piccolo appartamento perché non si possono permettere una casa da soli. Edoardo è un attore squattrinato belloccio e rubacuori, Laura è una plurilaureata secchiona che si arrabatta come può lavorando nel campo della ricerca; Duccio è un musicista fallito e sfigatissimo in amore, e Lina è un improbabile maga cialtrona. I quattro vivono insieme con le difficoltà immaginabili di chi non è più un ragazzo ed è costretto a fare la vita da studente: la fila in bagno, le liti per chi lava i piatti, i turni per pulire casa, la spesa singola che si rubano a vicenda etc. Nonostante questi sacrifici arrivano con difficoltà alla fine del mese. Un giorno, presi dalla disperazione, decidono di mettere in atto un piano tanto diabolico quanto assurdo: rapire un politico importante e ricattare lo Stato chiedendo lavoro. L’occasione si presenta quando un importante Deputato viene a fare un comizio proprio nel quartiere dove abitano i tre personaggi: con un ridicolo piano alquanto sconfusionato riescono comunque a rapire il politico e lo portano nel loro appartamento con l’intenzione di tenerlo in ostaggio. Iniziano così dei momenti esilaranti in cui gli “improvvisati rapitori” tentano, senza riuscirci, di avere la situazione sotto controllo. All’inizio usano delle improbabili maschere di carnevale che ben presto poi tolgono perché uno dei tre è allergico alla plastica. Poi tentano di mettersi in contatto con gli organi competenti dello Stato cercando i numeri sulle pagine gialle. Il Deputato si rende subito conto di avere a che fare con dei cialtroni poco pericolosi, e usa tutta la sua abilità e loquacità per accattivarsi la loro amicizia. Ci vuole ben poco per raggiungere il suo intento: inizia a corteggiare Laura, a dare dei consigli a Duccio su come scrivere canzoni e a fornire numeri di telefono di escort di sua conoscenza ad Edoardo. In poco tempo si conquista l’amicizia dei tre e li convince a lasciarlo libero con la promessa di non rivelare a nessuno le loro identità. Manterrà la sua promessa?

Prevendita Biglietti a Monterotondo – Agenzia Multiservice 2 Via XXV Aprile, 19 – tel. 06.90627207 o 333.1142903 e a Mentana – Agenzia Multiservice Via Giolitti, 12 – tel. 06.9094947

Info: www.unbacioamezzanotte.it

About the author

Related

A WeGIL, sempre in occasione dei 45 anni dalla nascita dell'originale format che conquistò il pubblico radiofonico, tornano le "Interviste Impossibili" a cura dello scrittore Lorenzo Pavolini, che il 7 maggio alle 19.00 vedranno un appuntamento "al femminile" con la scrittrice Elena Stancanelli, candidata al Premio Strega nel 2016 e vincitrice del Premio Vittoriano Esposito, insieme all'attrice Elena Radonicich, per conoscere da vicino e dare voce all'intramontabile Jane Eyre.

Oggi martedì 24 Aprile alle 18.30 a Piazza Trilussa, flash-mob "teniamoci per mano contro l'omofobia", "per una Roma più sicura contro la violenza e a favore dei nostri diritti. Lottiamo per la nostra libertà, dedica solo mezz’ora del tuo tempo!”. Un messaggio su whatsapp lanciato da Imma Battaglia ai suoi contatti e presto divulgato nelle chat private. Un invito ad esser presenti per un flash-mob spontaneo in cui tenersi per mano contro l’omofobia, dopo l'ennesimo vile atto omofobo che ha visto l’aggressione ai danni di Marco e Federico.

JOIN THE DISCUSSION