MONTEROTONDO: Parte l’iniziativa “miglioriAMOnterotondo”

Parte l’operazione “miglioriAMOnterotondo”, operazione di pulizia e straordinaria della città a cura dell’APM-Azienda Pluriservizi Monterotondo. Si comincia lunedì 10 ottobre a Monterotondo Scalo, la prima delle zone in cui è stato idealmente diviso il territorio comunale: ognuna di esse sarà oggetto di un intervento della durata di circa un mese, durante il quale una squadra composta da due operatori del servizio manutentivo e da cinque operatori del servizio di Igiene Urbana eseguirà interventi di ripristino della pavimentazione strade e marciapiedi; pulizia dei pozzetti di raccolta acque piovane; pulizia delle cunette poste ai margini stradali; potatura di contenimento dei rami bassi per assicurare il transito pedonale; diserbo erbe infestanti limitatamente a strade comunali extra urbane; manutenzione ordinaria dei manufatti stradali; riposizionamento dei cigli divelti posti a delimitazione della carreggiata stradale e dei marciapiedi; ripristino strutturale di cunette stradali danneggiate; manutenzione ordinaria dell’arredo urbano (cestini, panchine, recinzioni etc.); manutenzione ordinaria delle fontanelle pubbliche.

Nel corso degli interventi, inoltre, le squadre eseguiranno ricognizioni individuando eventuali
altri disservizi, per i quali non è previsto l’intervento diretto di APM, provvedendo a segnalare la necessità di intervenire all’Assessorato Lavori Pubblici del Comune o alle aziende di gestione dei servizi pubblici (Acea Ato 2 S.p.A. per guasti su rete idrica e fognaria, Erogasmet per guasti al metanodotto, Enel e altri gestori per guasti alla rete elettrica, Telecom Italia e altri gestori per guasti alle reti telefoniche).

About the author

Giornalista, sceneggiatore, raccontastorie, papà imperfetto. Direttore di Sitopreferito.it e fondatore de laragazzapreferita.it e di romastorie.it. La sua vocazione è raccontare storie improbabili di ingenui e sognatori. Ha un sacco di amici immaginari...

Related

A WeGIL, sempre in occasione dei 45 anni dalla nascita dell'originale format che conquistò il pubblico radiofonico, tornano le "Interviste Impossibili" a cura dello scrittore Lorenzo Pavolini, che il 7 maggio alle 19.00 vedranno un appuntamento "al femminile" con la scrittrice Elena Stancanelli, candidata al Premio Strega nel 2016 e vincitrice del Premio Vittoriano Esposito, insieme all'attrice Elena Radonicich, per conoscere da vicino e dare voce all'intramontabile Jane Eyre.

Oggi martedì 24 Aprile alle 18.30 a Piazza Trilussa, flash-mob "teniamoci per mano contro l'omofobia", "per una Roma più sicura contro la violenza e a favore dei nostri diritti. Lottiamo per la nostra libertà, dedica solo mezz’ora del tuo tempo!”. Un messaggio su whatsapp lanciato da Imma Battaglia ai suoi contatti e presto divulgato nelle chat private. Un invito ad esser presenti per un flash-mob spontaneo in cui tenersi per mano contro l’omofobia, dopo l'ennesimo vile atto omofobo che ha visto l’aggressione ai danni di Marco e Federico.

JOIN THE DISCUSSION

Comments

  • Marco 8 ottobre 2011 at 21:07

    Veramente un’ottima iniziativa …

    Reply