MONTEROTONDO: Inaugurazione aule CFP

Saranno inaugurate ufficialmente il prossimo 28 gennaio le quattro nuove aule del Centro di formazione professionale comunale, allestite all’interno della struttura prefabbricata realizzata presso la sede di via Marzabotto. La struttura prefabbricata, finanziata grazie ai fondi messi a disposizione dalla Provincia di Roma, «è stata realizzata in tempi davvero brevi – dice l’assessore alla Formazione Pietro Oddo – grazie all’ottima sinergia attivata con l’assessorato ai Lavori pubblici guidato da Luigi Cavalli”.  

L’ampliamento degli spazi didattici è funzionale alle rinnovate potenzialità del Cfp di Monterotondo. Il Centro, infatti, sarà a breve in grado di ampliare la sua offerta formativa, ad oggi concentrata nel ventaglio dei corsi per acconciatori, elettricisti ed operatori informatici multimediali, grazie al recente accredito con cui la Regione Lazio ne riconosce l’attività di centro erogatore di alta formazione professionale.  

Su impulso del sindaco Alessandri e dello stesso assessore Oddo è stato inoltre istituito un tavolo permanente di lavoro sulle politiche occupazionali al quale partecipano tutti gli attori in campo – imprese, Centro provinciale per l’impiego, istituti scolastici oltre allo stesso Cfp – con l’obiettivo di elaborare risposte adeguate alle esigenze e alle possibilità del territorio.  

«Quello di calibrare l’attività formativa in base all’effettiva richiesta del mercato del lavoro innanzitutto locale – conclude l’assessore –  è uno dei principi che ispireranno la pianificazione dell’offerta didattica nel Cfp. In questo senso l’accredito regionale, che apre ad un più ampio ventaglio di possibilità formative di alto livello, rappresenta un elemento qualificante ed estremamente funzionale».

About the author

Giornalista, sceneggiatore, raccontastorie, papà imperfetto. Direttore di Sitopreferito.it e fondatore de laragazzapreferita.it e di romastorie.it. La sua vocazione è raccontare storie improbabili di ingenui e sognatori. Ha un sacco di amici immaginari...

Related

A WeGIL, sempre in occasione dei 45 anni dalla nascita dell'originale format che conquistò il pubblico radiofonico, tornano le "Interviste Impossibili" a cura dello scrittore Lorenzo Pavolini, che il 7 maggio alle 19.00 vedranno un appuntamento "al femminile" con la scrittrice Elena Stancanelli, candidata al Premio Strega nel 2016 e vincitrice del Premio Vittoriano Esposito, insieme all'attrice Elena Radonicich, per conoscere da vicino e dare voce all'intramontabile Jane Eyre.

Oggi martedì 24 Aprile alle 18.30 a Piazza Trilussa, flash-mob "teniamoci per mano contro l'omofobia", "per una Roma più sicura contro la violenza e a favore dei nostri diritti. Lottiamo per la nostra libertà, dedica solo mezz’ora del tuo tempo!”. Un messaggio su whatsapp lanciato da Imma Battaglia ai suoi contatti e presto divulgato nelle chat private. Un invito ad esser presenti per un flash-mob spontaneo in cui tenersi per mano contro l’omofobia, dopo l'ennesimo vile atto omofobo che ha visto l’aggressione ai danni di Marco e Federico.

JOIN THE DISCUSSION