MONTEROTONDO: Giornata della Memoria 2010

Sarà celebrata il 26 Gennaio, con l’appuntamento presso l’auditorium di via Tirso della sede associata I.I.S. “Piazza della Resistenza”, la Giornata della Memoria 2010, organizzata dal Comune di Monterotondo in collaborazione con l’istituto scolastico e l’associazione culturale “Casinabenedetta”, rivolta soprattutto agli studenti delle scuole medie e superiori del territorio.

Il programma prevede, con inizio alle ore 10.30, una tavola rotonda a cui parteciperanno il sindaco Mauro Alessandri, Rosario Bentivegna della Presidenza nazionale Anpi, il vicepresidente dell’Anpi di Monterotondo Riccardo Vommaro e la dirigente scolastica Fulvia De Thierry in veste di moderatrice. Seguirà la presentazione del libro di Marco Ficarra “Stalag XB”, racconto a fumetti della storia di un ufficiale dell’esercito italiano che, all’indomani dell’otto settembre 1943, rifiutò di aderire alla Repubblica sociale e per questo fu internato in campi di lavoro e di prigionia per morire infine in quello che dà il titolo all’opera, qualche giorno prima della fine della guerra.

“Sono del parere che il modo migliore per celebrare la giornata della memoria ” afferma il sindaco Alessandri ” sia quello di proporre ai ragazzi una riflessione vivace, non statica e nozionistica, sulle immani tragedie di allora, fornendo loro gli strumenti anche empirici per riflettere sugli abissi orrendi della Shoah, sulla banalità di quel male, anzi del male tout court per usare l’espressione ormai celebre della filosofa tedesca Hannah Arendt. Un male che, per quanto sconfinato e terrificante, resta per l’appunto così insulso nel vuoto opaco della sua essenza da poter essere contrastato con il suo contrario: la forza del pensiero. Ringrazio gli insegnanti e i dirigenti scolastici che contribuiscono alla Giornata della Memoria di quest’anno e tutti coloro che vorranno condividere con me e con gli altri ospiti le riflessioni proposte”.

About the author

Giornalista, sceneggiatore, raccontastorie, papà imperfetto. Direttore di Sitopreferito.it e fondatore de laragazzapreferita.it e di romastorie.it. La sua vocazione è raccontare storie improbabili di ingenui e sognatori. Ha un sacco di amici immaginari...

Related

A WeGIL, sempre in occasione dei 45 anni dalla nascita dell'originale format che conquistò il pubblico radiofonico, tornano le "Interviste Impossibili" a cura dello scrittore Lorenzo Pavolini, che il 7 maggio alle 19.00 vedranno un appuntamento "al femminile" con la scrittrice Elena Stancanelli, candidata al Premio Strega nel 2016 e vincitrice del Premio Vittoriano Esposito, insieme all'attrice Elena Radonicich, per conoscere da vicino e dare voce all'intramontabile Jane Eyre.

Oggi martedì 24 Aprile alle 18.30 a Piazza Trilussa, flash-mob "teniamoci per mano contro l'omofobia", "per una Roma più sicura contro la violenza e a favore dei nostri diritti. Lottiamo per la nostra libertà, dedica solo mezz’ora del tuo tempo!”. Un messaggio su whatsapp lanciato da Imma Battaglia ai suoi contatti e presto divulgato nelle chat private. Un invito ad esser presenti per un flash-mob spontaneo in cui tenersi per mano contro l’omofobia, dopo l'ennesimo vile atto omofobo che ha visto l’aggressione ai danni di Marco e Federico.

JOIN THE DISCUSSION