MONTEROTONDO: Convegno ‘Tempo di una riforma”

La Provincia di Roma, Assessorato alle Politiche Sociali e per la Famiglia ha organizzato per il giorno 15 Giugno 2009 presso la sala consigliare di Monterotondo un convegno dal titolo “Tempo di una riforma: la semiautonomia e i giovani adulti”. Le comunità di accoglienza per minori si trovano a dover fronteggiare oggi il problema dell’accompagnamento verso l’indipendenza dei ragazzi accolti, per i quali il sistema di protezione istituzionale rischia di fallire a causa della mancanza di continuità progettuale.
L’assenza di chiare indicazioni normative, non consente l’attuazione degli strumenti utilizzati fino al compimento del diciottesimo anno, e origina un vuoto istituzionale che impedisce l’armonizzazione degli interventi sui giovani adulti, che necessitano ancora di un adeguato accompagnamento verso l’ingresso nel mondo degli adulti. L’argomento, stimolato dal Centro Educativo di Accoglienza e Solidarieta’ di Mentana, vuole essere un momento di confronto tra gli attori istituzionali, quelli accademici e le agenzie socio-educative che operano nel settore. Tra gli obiettivi del convegno c’e’ anche quello di stimolare attivamente il parlamento, rappresentato dall’on. Saltamartini e dall’on. Schirru, membri della commissione Infanzia della Camera, ad aprire un riflessione sulla problematica che e’ sorta successivamente alla chiusura degli istituti e per la quale non vi sono ancora normative precise di riferimento.
Oltre i rappresentanti politici, tra i relatori ci saranno: L’Università di Sassari , lo IULM di Milano, Il Dipartimento della Giustizia Minorile, il Centro della Giustizia Minorile del Lazio, il Tribunale per i Minorenni di Roma, il Comune di Roma, e gli operatori del privato sociale. L’evento sarà in streaming sul sito della cooperativa sociale C.E.A.S., grazie alla collaborazione della Facoltà di scienze della Comunicazione ” C.E.A. dell’Università di Modena.
Per maggiori informazioni www.coopceas.it o tel. 06.90.93.076

About the author

Giornalista, sceneggiatore, raccontastorie, papà imperfetto. Direttore di Sitopreferito.it e fondatore de laragazzapreferita.it e di romastorie.it. La sua vocazione è raccontare storie improbabili di ingenui e sognatori. Ha un sacco di amici immaginari...

Related

A WeGIL, sempre in occasione dei 45 anni dalla nascita dell'originale format che conquistò il pubblico radiofonico, tornano le "Interviste Impossibili" a cura dello scrittore Lorenzo Pavolini, che il 7 maggio alle 19.00 vedranno un appuntamento "al femminile" con la scrittrice Elena Stancanelli, candidata al Premio Strega nel 2016 e vincitrice del Premio Vittoriano Esposito, insieme all'attrice Elena Radonicich, per conoscere da vicino e dare voce all'intramontabile Jane Eyre.

Oggi martedì 24 Aprile alle 18.30 a Piazza Trilussa, flash-mob "teniamoci per mano contro l'omofobia", "per una Roma più sicura contro la violenza e a favore dei nostri diritti. Lottiamo per la nostra libertà, dedica solo mezz’ora del tuo tempo!”. Un messaggio su whatsapp lanciato da Imma Battaglia ai suoi contatti e presto divulgato nelle chat private. Un invito ad esser presenti per un flash-mob spontaneo in cui tenersi per mano contro l’omofobia, dopo l'ennesimo vile atto omofobo che ha visto l’aggressione ai danni di Marco e Federico.

JOIN THE DISCUSSION