MONTEROTONDO: Consuntivo 2009 APM: bilancio in attivo

Il Consiglio d’amministrazione di APM ha approvato, nella seduta del 14 maggio, il Conto consuntivo aziendale 2009, che evidenzia un risultato positivo ante imposta di 112.625,00 euro, per un utile netto pari a 5.382,00 euro. “Il raggiungimento del risultato positivo ” afferma il presidente del CdA Paolo Bracchi – il primo dal 2002, è stato possibile grazie all’affidamento del Servizio di igiene ambientale nonché  allo straordinario impegno messo in campo dalla struttura aziendale e dai due Consigli d’amministrazione succedutisi dal 2009″. 

Un impegno, quello di APM, ben descritto dai numeri annui aziendali: oltre 18.700 tonnellate di rifiuti prelevati e inviati a corretto trattamento/smaltimento; 1436 interventi nel servizi tecnologico manutentivo; oltre 300 tumulazioni nei servizi cimiteriali; più di 29.700 prestazioni nel servizio affissioni pubbliche; oltre 610mila scontrini e ricette nel settore farmaceutico; …. bambini utenti del servizio scuolabus. A dieci mesi dal suo insediamento, anche il Consiglio d’amministrazione può del resto vantare numeri significativi riguardo l’impegno profuso: riunitosi in quindici sedute, il vertice aziendale ha prodotto 12 deliberazioni e ben 170 atti esecutivi. 

“Sono numeri – prosegue Bracchi – che testimoniano il grande impegno dell’azienda per assicurare servizi ai cittadini di Monterotondo e la professionalità degli oltre 150 dipendenti che compongono l’organigramma aziendale. Una attenzione particolare è stata rivolta a rendere manifesta e trasparente l’azione di APM nei confronti di tutti i soggetti che con essa interagiscono, approvando il codice etico aziendale, strumento normativo che definisce la missione, i valori e le regole che disciplinano l’azienda e le sue attività.

Il Consiglio di Amministrazione, sulla base dei risultati 2009 è  impegnato nel perseguire la razionalizzazione dei costi, nel miglioramento continuo delle qualità dei servizi e nella rivisitazione dei contratti di servizio in essere. I primi risultati di tale impegno riguardano la riduzione dei costi 2010 del servizio di igiene ambientale pari a € 200.000,00, che determineranno di conseguenza una riduzione della tariffa TIA”.

About the author

Giornalista, sceneggiatore, raccontastorie, papà imperfetto. Direttore di Sitopreferito.it e fondatore de laragazzapreferita.it e di romastorie.it. La sua vocazione è raccontare storie improbabili di ingenui e sognatori. Ha un sacco di amici immaginari...

Related

A WeGIL, sempre in occasione dei 45 anni dalla nascita dell'originale format che conquistò il pubblico radiofonico, tornano le "Interviste Impossibili" a cura dello scrittore Lorenzo Pavolini, che il 7 maggio alle 19.00 vedranno un appuntamento "al femminile" con la scrittrice Elena Stancanelli, candidata al Premio Strega nel 2016 e vincitrice del Premio Vittoriano Esposito, insieme all'attrice Elena Radonicich, per conoscere da vicino e dare voce all'intramontabile Jane Eyre.

Oggi martedì 24 Aprile alle 18.30 a Piazza Trilussa, flash-mob "teniamoci per mano contro l'omofobia", "per una Roma più sicura contro la violenza e a favore dei nostri diritti. Lottiamo per la nostra libertà, dedica solo mezz’ora del tuo tempo!”. Un messaggio su whatsapp lanciato da Imma Battaglia ai suoi contatti e presto divulgato nelle chat private. Un invito ad esser presenti per un flash-mob spontaneo in cui tenersi per mano contro l’omofobia, dopo l'ennesimo vile atto omofobo che ha visto l’aggressione ai danni di Marco e Federico.

JOIN THE DISCUSSION