MENTANA: Inaugurata la nuova aula a Castelchiodato

Lunedì mattina l’amministrazione comunale di Mentana ha inaugurato una nuova aula realizzata in tempi  da record. Venti bambini in più possono ora usufruire del servizio scolastico nella scuola materna di Castelchiodato. Soddisfatti i molti genitori presenti alla cerimonia, le maestre e gli amministratori locali. Il vicesindaco, Maurizio Ciccolini ha tagliato il nastro, retto da due piccoli alunni, insieme a Mario Pandolfi, assessore alle Politiche scolastiche e Maria Rendini, assessore all’Ambiente. “L’istruzione e la cultura sono due pilastri del programma di questa Giunta – spiega Ciccolini – questo è un locale utile alla cittadinanza ed alle famiglie della frazione, completamente abbandonata e dimenticata dagli amministratori che ci hanno preceduto”. La delegazione comunale ha seguito la benedizione del nuovo locale da parte del parroco ed effettuato un breve sopralluogo dell’intera scuola per valutarne l’efficienza dei servizi e la stabilità delle strutture. “E’ una giornata importante per Castelchiodato – dice Pandolfi – Venti bambini in più potranno frequentare la scuola. Quando il risultato dell’azione amministrativa è questo, significa che si sta operando sulla giusta strada”. “Tutti i bambini – aggiunge Rendini – hanno diritto di poter frequentare la scuola materna nel territorio in cui vivono, senza essere costretti a spostamenti, che creano disagi a genitori e nonni. Castelchiodato – conclude – deve essere rivalutata, è una promessa che abbiamo fatto in campagna elettorale. Oggi stiamo dimostrando che intendiamo rispettare i patti con i cittadini e questo è solo l’inizio”.

About the author

Giornalista, sceneggiatore, raccontastorie, papà imperfetto. Direttore di Sitopreferito.it e fondatore de laragazzapreferita.it e di romastorie.it. La sua vocazione è raccontare storie improbabili di ingenui e sognatori. Ha un sacco di amici immaginari...

Related

A WeGIL, sempre in occasione dei 45 anni dalla nascita dell'originale format che conquistò il pubblico radiofonico, tornano le "Interviste Impossibili" a cura dello scrittore Lorenzo Pavolini, che il 7 maggio alle 19.00 vedranno un appuntamento "al femminile" con la scrittrice Elena Stancanelli, candidata al Premio Strega nel 2016 e vincitrice del Premio Vittoriano Esposito, insieme all'attrice Elena Radonicich, per conoscere da vicino e dare voce all'intramontabile Jane Eyre.

Oggi martedì 24 Aprile alle 18.30 a Piazza Trilussa, flash-mob "teniamoci per mano contro l'omofobia", "per una Roma più sicura contro la violenza e a favore dei nostri diritti. Lottiamo per la nostra libertà, dedica solo mezz’ora del tuo tempo!”. Un messaggio su whatsapp lanciato da Imma Battaglia ai suoi contatti e presto divulgato nelle chat private. Un invito ad esser presenti per un flash-mob spontaneo in cui tenersi per mano contro l’omofobia, dopo l'ennesimo vile atto omofobo che ha visto l’aggressione ai danni di Marco e Federico.

JOIN THE DISCUSSION