GUIDONIA:la depressione: una battaglia da vincere insieme!

Appuntamenti di ottimismo per gli over 50.
L’Assessorato ai Servizi Sociali del Comune di Guidonia Montecelio assieme alla Face It di Livia Lenarduzzi invitano tutti gli over 50 a segnare sulla propria agenda alcuni incontri che potranno rivoluzionare in positivo la loro vita. Tre incontri gratuiti di Psicologia Cognitiva Comportamentale, ripetuti quattro volte nel corso del mese di Febbraio, intesi ad aiutare a capire i meccanismi responsabili della depressione e le tecniche per riuscire a superarla e vivere una vita ancora piu’ solare. E’ un’opportunita’ da non perdere per tutti coloro che desiderano capire come aiutare un proprio caro colpito da questa malattia.

Tra gli argomenti trattati: Cause, sintomi, effetti e tecniche di self-help per superare la depressione, l’eliminazione dei pensieri disfunzionali, l’autostima, la gestione dello stress, l’assertivita’, l’ottimismo, la focalizzazione, il pensiero positivo, il carisma, la comunicazione interpersonale.

Al fine di rendere il servizio comodamente fruibile da parte di tutti i cittadini del territorio, i tre seminari si ripeteranno nei Centri Anziani di Guidonia, Villalba, Villanova e Montecelio. Di seguito le date Guidonia 5,6,7 Febbraio; Villalba 12,13,16 Febbraio, Villanova 19,21,22 Febbraio; Montecelio 23,27,28 Febbraio. Ogni incontro avra’ inizio alle ore 15:00 e terminera’ indicativamente attorno alle ore 19:00. La partecipazione e’ gratuita.

About the author

Giornalista, sceneggiatore, raccontastorie, papà imperfetto. Direttore di Sitopreferito.it e fondatore de laragazzapreferita.it e di romastorie.it. La sua vocazione è raccontare storie improbabili di ingenui e sognatori. Ha un sacco di amici immaginari...

Related

A WeGIL, sempre in occasione dei 45 anni dalla nascita dell'originale format che conquistò il pubblico radiofonico, tornano le "Interviste Impossibili" a cura dello scrittore Lorenzo Pavolini, che il 7 maggio alle 19.00 vedranno un appuntamento "al femminile" con la scrittrice Elena Stancanelli, candidata al Premio Strega nel 2016 e vincitrice del Premio Vittoriano Esposito, insieme all'attrice Elena Radonicich, per conoscere da vicino e dare voce all'intramontabile Jane Eyre.

Oggi martedì 24 Aprile alle 18.30 a Piazza Trilussa, flash-mob "teniamoci per mano contro l'omofobia", "per una Roma più sicura contro la violenza e a favore dei nostri diritti. Lottiamo per la nostra libertà, dedica solo mezz’ora del tuo tempo!”. Un messaggio su whatsapp lanciato da Imma Battaglia ai suoi contatti e presto divulgato nelle chat private. Un invito ad esser presenti per un flash-mob spontaneo in cui tenersi per mano contro l’omofobia, dopo l'ennesimo vile atto omofobo che ha visto l’aggressione ai danni di Marco e Federico.

JOIN THE DISCUSSION