FONTE NUOVA: incidente in moto per Marco "Giallo" Giallini

Brutto incidente in moto per l’attore Marco Giallini, soprannominato dai fan “Giallo”. Venerdi’ 16 novembre intorno alle 14,30 l’attore ha perso il controllo della motocicletta. L’attore e’ stato sottoposto a terapia d’urgenza all’ospedale Sant’Andrea di Roma, dov’e’ ricoverato. Riscontrate una frattura alle ossa del bacino, del polso e della mascella. Dovra’ aspettare almeno un mese per rimettersi in piedi.




Marco e’ molto conosciuto a Fonte Nuova, dove vive con la famiglia. Ha raggiunto il successo con la televisione, interpretado personaggi in Medicina generale o in Grandi domani, ma i fan “duri e puri” lo conoscono per ben altre interpretazini, come quella del rapinatore nel cult L’odore della notte o nell’invisibile ma molto bello (in uscita in dvd) Tre punto sei.
Marco ha appena finito di lavorare nel film tv L’Aviatore, a fianco di Sergio Castellitto e Anna Valle.




Qui potete vedere un divertente cortometraggio di Emanuele Scaringi, con Marco Giallini e Valerio Mastandrea.




About the author

Giornalista, sceneggiatore, raccontastorie, papà imperfetto. Direttore di Sitopreferito.it e fondatore de laragazzapreferita.it e di romastorie.it. La sua vocazione è raccontare storie improbabili di ingenui e sognatori. Ha un sacco di amici immaginari...

Related

A WeGIL, sempre in occasione dei 45 anni dalla nascita dell'originale format che conquistò il pubblico radiofonico, tornano le "Interviste Impossibili" a cura dello scrittore Lorenzo Pavolini, che il 7 maggio alle 19.00 vedranno un appuntamento "al femminile" con la scrittrice Elena Stancanelli, candidata al Premio Strega nel 2016 e vincitrice del Premio Vittoriano Esposito, insieme all'attrice Elena Radonicich, per conoscere da vicino e dare voce all'intramontabile Jane Eyre.

Oggi martedì 24 Aprile alle 18.30 a Piazza Trilussa, flash-mob "teniamoci per mano contro l'omofobia", "per una Roma più sicura contro la violenza e a favore dei nostri diritti. Lottiamo per la nostra libertà, dedica solo mezz’ora del tuo tempo!”. Un messaggio su whatsapp lanciato da Imma Battaglia ai suoi contatti e presto divulgato nelle chat private. Un invito ad esser presenti per un flash-mob spontaneo in cui tenersi per mano contro l’omofobia, dopo l'ennesimo vile atto omofobo che ha visto l’aggressione ai danni di Marco e Federico.

JOIN THE DISCUSSION

Comments

  • Intervista a Marco Giallini, al cinema con "Io sono Tempesta" – Cinema, In Evidenza – 11 aprile 2018 at 17:37

    […] nei cinema domani 12 Aprile il nuovo film di Daniele Luchetti “Io sono Tempesta” con Marco Giallini, Elio Germano ed Eleonora […]

    Reply