Fonte Nuova. Grande successo per la giornata di raccolta sangue presso il Nomentana Hospital

Il Prof. Raffaele Tartaglione, ematologo, la Dott.ssa Rosella Sensi, il Presidente del Nomentana Hospital, Prof. Avv. Desiderata Berloco, Lorella Cuccarini, attenta sostenitrice dell’iniziativa, il Direttore Generale della Casa di Cura, Prof. Mario D’Ambrosio e alle loro spalle il Dott. Antonio Fortini, Direttore Sanitario della struttura, soddisfatti al termine dell’evento.

Bilancio positivo e grande partecipazione di pubblico per la Raccolta Sangue avvenuta presso il Nomentana Hospital sabato 16 maggio.

La giornata è stata organizzata dalla Casa di Cura guidata dal presidente Prof. Avv. Desiderata Berloco in collaborazione con l’Associazione Franco Sensi, la Roma Calcio Femminile e il Gruppo Donatori Francesco Olgiati – Onlus, UCSC Policlinico A. Gemelli.

Grazie all’equipe del Prof. Tartaglione, ematologo, la macchina si è messa in moto fin dalle 6.30 del mattino quando l’entusiasmo di far parte di questa raccolta per salvare vite umane si è palesato nella coda creata dai generosi donatori.

Ospiti,padroni di casa e persone comuni hanno partecipato attivamente. Il presidente della Casa di Cura Prof. Avv. Desiderata Berloco e Lorella Cuccarini sono state tra le prime donatrici.

La giornata ha visto la partecipazione di altri volti noti tra cui Luigi Di Biagio, attualmente alla guida della nazionale Under 21.

L’evento, in ricordo del mai dimenticato Presidente della Roma Calcio, Franco Sensi, si è svolto soprattutto grazie alla solidarietà e la tenacia di sua figlia Rosella che da anni porta avanti questa causa per dare speranza a quanti hanno bisogno di sangue. Dall’incontro con il Presidente Berloco è nata immediatamente una sinergia che porterà presto alla realizzazione di molte altre iniziative a scopo benefico.

In questa meravigliosa giornata, a sensibilizzare in diretta la popolazione del territorio , è stata la voce di Ilario di Giovambattista direttore di Radio Radio, impegnata sin dalla sua fondazione nel sociale e in prima linea accanto a quanti hanno bisogno di aiuto.

About the author

Related

A WeGIL, sempre in occasione dei 45 anni dalla nascita dell'originale format che conquistò il pubblico radiofonico, tornano le "Interviste Impossibili" a cura dello scrittore Lorenzo Pavolini, che il 7 maggio alle 19.00 vedranno un appuntamento "al femminile" con la scrittrice Elena Stancanelli, candidata al Premio Strega nel 2016 e vincitrice del Premio Vittoriano Esposito, insieme all'attrice Elena Radonicich, per conoscere da vicino e dare voce all'intramontabile Jane Eyre.

Oggi martedì 24 Aprile alle 18.30 a Piazza Trilussa, flash-mob "teniamoci per mano contro l'omofobia", "per una Roma più sicura contro la violenza e a favore dei nostri diritti. Lottiamo per la nostra libertà, dedica solo mezz’ora del tuo tempo!”. Un messaggio su whatsapp lanciato da Imma Battaglia ai suoi contatti e presto divulgato nelle chat private. Un invito ad esser presenti per un flash-mob spontaneo in cui tenersi per mano contro l’omofobia, dopo l'ennesimo vile atto omofobo che ha visto l’aggressione ai danni di Marco e Federico.

JOIN THE DISCUSSION