CASTEL MADAMA:borse di studio e contributi per l’acquisto dei libri

Il comune di Castel Madama anche quest’anno assegnera’ dei contributi per l’acquisto di libri di testo e borse di studio per l’anno scolastico 2006/2007.

I beneficiari saranno gli alunni residenti delle scuole statali e paritarie, che frequentano la scuola dell’obbligo e la successiva scuola secondaria. e’ previsto il rimborso totale o parziale (per scuola media e superiore) per l’acquisto dei libri di testo. Inoltre, c’e’ anche un contributo a sostegno della spesa sostenuta per l’istruzione: tasse scolastiche, spese di viaggio, refezione, cancelleria, dizionari, abbigliamento obbligatorio, rette, sussidi didattici (escluso computer) e viaggi di istruzione. I benefici si applicano anche alla prima e seconda classe dei percorsi triennali integrati di istruzione e formazione.
La richiesta per la concessione dei contributi dovra’ essere compilata su apposito modulo (in distribuzione presso l’ufficio protocollo, ufficio anagrafe e ufficio scuola del comune) corredato dalla documentazione fiscale attestante le spese effettivamente sostenute e dalla certificazione relativa all’Indicatore della Situazione Economica Equivalente riferita al proprio nucleo famigliare.

La spesa sostenuta dovra’ essere provata con idonea documentazione fiscale (fatture o ricevute fiscali) Non e’ ammessa la produzione di scontrini fiscali.
Possono ottenere contributi gli alunni appartenenti a nuclei familiari il cui Indicatore della Situazione Economica Equivalente (ISEE) riferito all’anno 2005 non sia superiore ad euro 10.632,93

Per presentare all’Ufficio Protocollo la richiesta di contributi c’e’ tempo fino al 20 novembre 2006.

About the author

Giornalista, sceneggiatore, raccontastorie, papà imperfetto. Direttore di Sitopreferito.it e fondatore de laragazzapreferita.it e di romastorie.it. La sua vocazione è raccontare storie improbabili di ingenui e sognatori. Ha un sacco di amici immaginari...

Related

A WeGIL, sempre in occasione dei 45 anni dalla nascita dell'originale format che conquistò il pubblico radiofonico, tornano le "Interviste Impossibili" a cura dello scrittore Lorenzo Pavolini, che il 7 maggio alle 19.00 vedranno un appuntamento "al femminile" con la scrittrice Elena Stancanelli, candidata al Premio Strega nel 2016 e vincitrice del Premio Vittoriano Esposito, insieme all'attrice Elena Radonicich, per conoscere da vicino e dare voce all'intramontabile Jane Eyre.

Oggi martedì 24 Aprile alle 18.30 a Piazza Trilussa, flash-mob "teniamoci per mano contro l'omofobia", "per una Roma più sicura contro la violenza e a favore dei nostri diritti. Lottiamo per la nostra libertà, dedica solo mezz’ora del tuo tempo!”. Un messaggio su whatsapp lanciato da Imma Battaglia ai suoi contatti e presto divulgato nelle chat private. Un invito ad esser presenti per un flash-mob spontaneo in cui tenersi per mano contro l’omofobia, dopo l'ennesimo vile atto omofobo che ha visto l’aggressione ai danni di Marco e Federico.

JOIN THE DISCUSSION