CASTEL MADAMA: Palio, il maltempo rimanda la sfida

Nulla di fatto. Il Palio Madama Margarita 2006 non e’ stato ancora assegnato. A causa del maltempo e’ stata rimandata la contesa a cavallo dei quattro rioni che si dovevano sfidare al campo sportivo comunale nella Giostra del Saraceno, Giostra delle bandiere e Corsa. Il violento temporale ha reso il campo della sfida impraticabile, e gli organizzatori hanno deciso di rimandare il tutto a domenica prossima giornata della 48o Sagra della Pera Spadona. I contradaioli dei quattro Rioni del paese (Castelluccio, Santa Maria della Vittoria, Borgo ed Empolitano) dovranno ancora aspettare una settimana per sapere chi di loro avra’ l’onore di custodire fino al prossimo luglio il Palio della Madama.

Sabato il paese ha fatto un salto indietro di quasi cinque secoli. Giardini, antiche botteghe e orti sono stati ricreati con dovizia di particolari. Ogni strada e’ stata animata fino a notte fonda da gente in costume rinascimentale. Domenica mattina, invece, sotto un sole cuocente ha sfilato per tutto il centro abitato il Corteo storico, al quale hanno preso parte piu’ di 300 figuranti e una trentina di cavalli. Tra le novita’ di questa edizione anche la presenza di una coppia di nobili in costume venuti da Oudenaarde (citta’ natale della Madama Margarita d’Austria) e da Ortona, dove la figlia dell’Imperatore Carlo V mori’ nel 1586.

In due giorni Castel Madama ha registrato piu’ di 40 mila presenze, nonostante il maltempo che si e’ abbattuto sulla festa domenica pomeriggio.

La sfida continua, l’appuntamento e’ per il 16 luglio alle ore 17.00 al campo sportivo comunale.

About the author

Giornalista, sceneggiatore, raccontastorie, papà imperfetto. Direttore di Sitopreferito.it e fondatore de laragazzapreferita.it e di romastorie.it. La sua vocazione è raccontare storie improbabili di ingenui e sognatori. Ha un sacco di amici immaginari...

Related

A WeGIL, sempre in occasione dei 45 anni dalla nascita dell'originale format che conquistò il pubblico radiofonico, tornano le "Interviste Impossibili" a cura dello scrittore Lorenzo Pavolini, che il 7 maggio alle 19.00 vedranno un appuntamento "al femminile" con la scrittrice Elena Stancanelli, candidata al Premio Strega nel 2016 e vincitrice del Premio Vittoriano Esposito, insieme all'attrice Elena Radonicich, per conoscere da vicino e dare voce all'intramontabile Jane Eyre.

Oggi martedì 24 Aprile alle 18.30 a Piazza Trilussa, flash-mob "teniamoci per mano contro l'omofobia", "per una Roma più sicura contro la violenza e a favore dei nostri diritti. Lottiamo per la nostra libertà, dedica solo mezz’ora del tuo tempo!”. Un messaggio su whatsapp lanciato da Imma Battaglia ai suoi contatti e presto divulgato nelle chat private. Un invito ad esser presenti per un flash-mob spontaneo in cui tenersi per mano contro l’omofobia, dopo l'ennesimo vile atto omofobo che ha visto l’aggressione ai danni di Marco e Federico.

JOIN THE DISCUSSION