Apre il XXIX CivitaFestival con la mostra fotografica di Kami Salak ed il Flauto Magico di EuropaIncanto

Apre il XXIX CivitaFestival con la mostra fotografica di Kami Salak ed il Flauto Magico di EuropaIncanto

Il CivitaFestival 2017, in occasione della sua ventinovesima edizione, dedica l’anteprima del 6 luglio ai giovani, con due progetti distinti e suggestivi che porteranno nella cornice dell’imponente polo museale del Forte Sangallo di Civita Castellana, edificato a partire dal 1495 su volontà di Alessandro VI Borgia, i fermenti contemporanei e la didattica.
Si parte la mattina alle 11.30 con l’inaugurazione della mostra fotografica di Kami Salak, talento tutto italiano che all’età di 19 anni ha lasciato il suo paese per frequentare corsi di studi cinematografici presso l’Università Sorbona di Parigi, ha diretto video musicali e filmati corti e si sta affermando tra le nuove stelle della fotografia.

Si prosegue poi la sera alle 21.30 con il virtuoso progetto didattico musicale del Teatro di Roma in collaborazione con Europaincanto, che porterà in scena rie tratte da un adattamento de “il Flauto Magico ” di W.A. Mozart realizzato in italiano dall’associazione Europa InCanto con il coro degli alunni della scuola primaria paritaria “Suore Francescane” di Civita Castellana.

Attraverso il progetto “Scuola Incanto”, l’Associazione collabora con le scuole primarie e secondarie di primo grado per avvicinare i bambini al mondo dell’opera lirica consentendo loro di partecipare attivamente alla messa in scena dell’opera, portando l’esibizione all’interno di importanti teatri come il teatro “Argentina” di Roma, il “San Carlo” di Napoli, “La Pergola” di Firenze, “Mario del Monaco” di Treviso.
L’opera verrà presentata in forma “concerto” con le arie eseguite dai solisti accompagnati in varie parti dai bambini. I brani saranno intervallati da una narrazione della trama.

Tutti gli eventi si svolgono a Forte Sangallo e sono ad ingresso gratuito.

Inserito da: Barbara Andreoli

Potrebbe interessarti anche...

  • Unicorno: storia di una creatura leggendaria
  • In tour a... Gaeta! Tra montagne, grotte, carceri e tielle!
  • Dai profondi abissi del mare... emerge il Kraken!
  • Alberto Sordi: Antonella Effe, "per me era solamente zio Alberto"
  • Drive In a Cinecittà: dal 3 luglio il cinema all'aperto
  • Johnny Depp sarà Johnny Puff nella web series "Puffins"
  • Eroi della pandemia: un'illustrazione in loro omaggio
  • Ashfall apre l’edizione digitale del Far East Film Festival
  • Indagine sui Giganti: esseri primordiali, incarnazione delle forze della natura
  • Papàtrack - Cronache di un papà in quarantena #3
  • La Llorona, la cupa leggenda di “colei che piange”
  • Al via il bando gratuito per corti realizzati in quarantena per il Festival “A casa con Oberon Media”
  • L'artista e fumettista Christian Cordella firma la locandina di "Cobra non è", su Prime Video il 30 aprile
  • Visioninmusica "Live at home": protagonista è Pilar
  • Papàtrack - Cronache di un papà in quarantena #2
  • "Cobra non è": esce su Amazon Prime il 30 aprile l'esordio alla regia di Mauro Russo
  • La spada tra storia, miti e leggende
  • Papàtrack - Cronache di un papà in quarantena #1
  • Il documentario ”Messi – Storia di un campione”, diretto da Âlex de la lglesìa, da domenica 29 marzo nel catalogo di Amazon Prime

About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION