• Chiamando a nome di SitoPreferito otterrai il 10% di sconto sulle provvigioni!
Home / Blog / Territorio / FONTE NUOVA: IRPEF, attenzione a quale Comune viene versata

FONTE NUOVA: IRPEF, attenzione a quale Comune viene versata

Avviso ai datori di lavoro: attenzione al comune al quale si versa l’IRPEF, si rischia non solo di sbagliare Comune, ma di pagare un aliquota superiore. E’ questa la comunicazione che il Comune di Fonte Nuova sta inviando in questi giorni ai contribuenti.
“Questo tributo – si legge nella lettera – agisce prevalentemente sui redditi da lavoro e da pensione ed è dovuto al Comune nel quale il contribuente ha il domicilio fiscale alla data del primo gennaio dell’anno cui si riferisce l’addizionale stessa. L’Amministrazione comunale è venuta a conoscenza che molti datori di lavoro, non essendo informati circa la costituzione del Comune di Fonte Nuovam hanno versato l’addizionale IRPEF al Comune di Mentana, applicando dunque la percentuale dello 0,8% stabilita dal medesimo Ente. tale errore determina un danno economico per ciascun contribuente, in quanto l’aliquota applicata dal Comune di mentana dello 0,8% è maggiore di quella applicata da Fonte Nuova che è dello 0,4%”. Per risolvere la situazione basta comunicare al datore di lavoro o all’ente pensionistico l’esatto domicilio fiscale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *