Tecnica di massaggio Tui Na: la disciplina cinese

Tecnica di massaggio Tui Na: la disciplina cinese

La tecnica di massaggio cinese del Tui Na è tra le più antiche della storia. Filosofia, benefici e tecniche del massaggio cinese.

Il massaggio Tui Na è parte integrante della medicina ufficiale cinese. Come insegna ogni corso di massaggio, la disciplina si basa sull’idea secondo cui il malessere sia causato da uno squilibrio dell’energia vitale, che scorre lungo meridiani, o canali energetici, che scorrono lungo tutto il corpo. Secondo la concezione del Tui Na, le tecniche di manipolazione permettono di ristabilire l’armonia psico-emotiva e fisica tramite il riassestamento dell’energia vitale.

Le origini del Tui Na

Le prima documentazioni relative al massaggio cinese risalgono già a 2600 anni prima di Cristo, grazie alle opere di grandi maestri cinesi tra cui Qi Bo e Yu Fu. Il più rilevante dei maestri cinesi fu però Bian Que, il primo a postulare la possibilità di utilizzare il massaggio – e in particolare la massoterapia – quale vero e proprio percorso terapico per la cura delle malattie.

Le tecniche di massaggio Tui Na

Il trattamento Tui Na richiede che il paziente sia a digiuno e che non consumi cibi per l’ora successiva al massaggio. Esistono diverse tecniche di manipolazione del corpo, sebbene non siano mai state catalogate ufficialmente. Il trattamento inizia con manipolazioni leggere e superficiali, cui seguono pressioni più intense e vigorose secondo un approccio che si basa sull’alternanza di diverse tipologie di manipolazione, trazione, impastamento e strofinamento in particolare. Il massaggio si esegue tramite pollici, dita, palmi ma anche gomiti e avambracci. La scuola cinese prevede l’utilizzo di oli, unguenti, martelletti e coppette.

I benefici del Tui Na

Obiettivo del massaggio Tui Na, come detto, è quello di ripristinare il corretto flusso dell’energia vitale, il qi, lungo i meridiani del corpo umano. Principalmente, il massaggio è orientato a regolarizzare le attività del sistema nervoso ma presenta significativi benefici anche per ciò che riguarda la circolazione sanguigna, favorisce l’elasticità delle articolazioni e permette un generale rilassamento muscolare. Inoltre, secondo la concezione medica cinese, esso permette di rafforzare il sistema immunitario e di protegge dalla comparsa di patologie di vario genere.

Inserito da: WalterW
Sito Web: http://www.senscuolamassaggio.it/

Potrebbe interessarti anche...

  • Nasce Plastik0, per una vita più “green”
  • Le Coliche al Lamezia International Film Fest, "Ci piacerebbe realizzare un nostro film"
  • “Uno Chef in fattoria”, dal 18 novembre su Food Network
  • Il regista Eitan Pitigliani presenta "Insane love" a Napoli, tra i 7 finalisti di CortiSonanti
  • Intervista (con sfida al lettore) a Laura Costantini, autrice della collana "Diario Vittoriano"
  • Halloween da brivido su Italia 1 con "IT- Capitolo uno" e “Shining – Extended edition”
  • Pietro Coccia, il fotografo del cinema italiano, ricordato alla Festa del Cinema di Roma dalla Street Artist Laika
  • "Matrimonio a prima vista Italia - 6 mesi dopo": da domani in anteprima su DPLAY PLUS
  • Festival Box, primo Festival Musicale Nazionale dedicato all'underground
  • Ricetta al barbecue: spiedini di manzo Teriyaki
  • I nani: storia e leggenda di una creatura leggendaria e... reale!
  • Muore la ballerina cubana Alicia Alonso, EXIT media le dedica l’uscita del film “Yuli – Danza e libertà”
  • Cena a Roma in onore di John Turturro
'; var riint = setInterval(function() {jQuery(window).trigger("resize");},100); setTimeout(function() {clearInterval(riint);},2500); }; }, beforeShow : function () { this.title = jQuery(this.element).attr('lgtitle'); if (this.title) { this.title=""; this.title = '
'+this.title+'
'; } }, afterShow : function() { }, openEffect : 'fade', closeEffect : 'fade', nextEffect : 'fade', prevEffect : 'fade', openSpeed : 'normal', closeSpeed : 'normal', nextSpeed : 'normal', prevSpeed : 'normal', helpers : { media : {}, title : { type:"" } } }); } catch (e) {} });

About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION