Tecnica di massaggio Tui Na: la disciplina cinese

Tecnica di massaggio Tui Na: la disciplina cinese

La tecnica di massaggio cinese del Tui Na è tra le più antiche della storia. Filosofia, benefici e tecniche del massaggio cinese.

Il massaggio Tui Na è parte integrante della medicina ufficiale cinese. Come insegna ogni corso di massaggio, la disciplina si basa sull’idea secondo cui il malessere sia causato da uno squilibrio dell’energia vitale, che scorre lungo meridiani, o canali energetici, che scorrono lungo tutto il corpo. Secondo la concezione del Tui Na, le tecniche di manipolazione permettono di ristabilire l’armonia psico-emotiva e fisica tramite il riassestamento dell’energia vitale.

Le origini del Tui Na

Le prima documentazioni relative al massaggio cinese risalgono già a 2600 anni prima di Cristo, grazie alle opere di grandi maestri cinesi tra cui Qi Bo e Yu Fu. Il più rilevante dei maestri cinesi fu però Bian Que, il primo a postulare la possibilità di utilizzare il massaggio – e in particolare la massoterapia – quale vero e proprio percorso terapico per la cura delle malattie.

Le tecniche di massaggio Tui Na

Il trattamento Tui Na richiede che il paziente sia a digiuno e che non consumi cibi per l’ora successiva al massaggio. Esistono diverse tecniche di manipolazione del corpo, sebbene non siano mai state catalogate ufficialmente. Il trattamento inizia con manipolazioni leggere e superficiali, cui seguono pressioni più intense e vigorose secondo un approccio che si basa sull’alternanza di diverse tipologie di manipolazione, trazione, impastamento e strofinamento in particolare. Il massaggio si esegue tramite pollici, dita, palmi ma anche gomiti e avambracci. La scuola cinese prevede l’utilizzo di oli, unguenti, martelletti e coppette.

I benefici del Tui Na

Obiettivo del massaggio Tui Na, come detto, è quello di ripristinare il corretto flusso dell’energia vitale, il qi, lungo i meridiani del corpo umano. Principalmente, il massaggio è orientato a regolarizzare le attività del sistema nervoso ma presenta significativi benefici anche per ciò che riguarda la circolazione sanguigna, favorisce l’elasticità delle articolazioni e permette un generale rilassamento muscolare. Inoltre, secondo la concezione medica cinese, esso permette di rafforzare il sistema immunitario e di protegge dalla comparsa di patologie di vario genere.

Inserito da: WalterW
Sito Web: http://www.senscuolamassaggio.it/

Potrebbe interessarti anche...

  • Il gatto: alla scoperta del misterioso e affascinante felino
  • I mille volti dei vampiri, creature non-morte che... non passano mai di moda!
  • Storie della Generazione Z: le Jordan 1
  • Il mito della Fenice attraverso i secoli
  • Alla scoperta della chiave: potente oggetto magico dai molteplici simboli
  • "Abracadabra": la bacchetta magica tra storia e magia
  • Scavi e ricerche a SHAHR-I SOKHTA, la "Pompei d'Oriente": presentati a Unisalento i risultati degli scavi archeologici nel sito iraniano
  • Gli Angeli, tra sacro e profano, fiabe e religione, terra e cielo
  • Visita a Tuscania: campi di lavanda, necropoli e avventure alla Indiana Jones
  • Torre Alfina e bosco del Sasseto: una gita nella Tuscia incantata e gotica
  • Gli gnomi: alla scoperta della creatura più "sfigata" del "piccolo popolo"
  • L’Abbazia di Fossanova: dove San Tommaso d’Aquino ci rimise le penne
  • "Il gatto con gli stivali": decima uscita della collana NPE dedicata al maestro Dino Battaglia
  • Vivere da Alligatore: blues e calvados nella serie noir dai racconti di Massimo Carlotto
  • Debutta la web series animata "Puffins" con Johnny Depp
  • Afghanistan, quinta uscita della collana dedicata al maestro Attilio Micheluzzi

About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION