Ciampino. Premio “Città di Ciampino” 2017: aperte le candidature

Ciampino. Premio “Città di Ciampino” 2017: aperte le candidature

Il Comune di Ciampino, nell’intento di dare risalto al lavoro di quanti contribuiscono o abbiano contribuito a valorizzare le capacità e le peculiarità della comunità locale, ha istituito il Premio “Città di Ciampino” per l’anno 2017.

Il riconoscimento sarà attribuito a: cittadini, gruppi, associazioni, aziende e scuole che si siano particolarmente distinti nei rispettivi campi di attività.

I designati a ricevere il premio dovranno, indipendentemente dalla residenza anagrafica, essere riconosciuti quali membri della comunità locale, nel senso che operino o abbiano operato nella realtà comunale di Ciampino o ne siano o siano stati espressione eccellente attraverso:
opere concrete nel campo della cultura, della scienza, dell’arte o con iniziative di carattere filantropico che hanno dato lustro alla Città di Ciampino;
atti o gesti di comprovata bontà nei confronti del prossimo e nel campo del volontariato sociale;
il campo dell’imprenditoria, del commercio, dell’industria, dell’artigianato e del mondo del lavoro, favorendo la crescita produttiva della comunità ciampinese;
l’impegno sociale, politico, religioso e nello svolgimento della propria attività lavorativa con tangibili segni di altruismo, di solidarietà e di promozione della persona;
lo sviluppo ed il miglioramento dei servizi, per la salvaguardia dell’ambiente e per la tutela del Patrimonio artistico e culturale della Città.

Le candidature, corredate da una adeguata documentazione contenente le indicazioni ed ogni altro elemento utile alla loro valutazione (dati del proponente, informazioni sul candidato e motivazioni per il conferimento), dovranno pervenire in busta chiusa presso l’ufficio Protocollo del Comune di Ciampino (Municipio, L.go F. Armati 1, Palazzina B, piano terra) – entro le ore 12 di Lunedì 16 ottobre 2017.

La busta all’esterno dovrà riportare la seguente dicitura: “C.A. Ufficio Comunicazione/Organi Istituzionali. Candidatura per il conferimento del Premio ‘Città di Ciampino’ – Anno 2017”.

Il premio, consistente nella riproduzione della statua dell’Apollo Pizio, opera del II sec. d.C. rinvenuta nel 1884 a Ciampino presso la Villa di Quinto Voconio Pollione, verrà assegnato dall’Amministrazione comunale il 18 dicembre 2017, nella ricorrenza della costituzione di Ciampino in Comune autonomo, nel corso di una cerimonia ufficiale aperta alla cittadinanza.

Loading...

Potrebbe interessarti anche...

  • Roma Whisky Festival: ottava edizione con masterclass, degustazioni e seminari. Intervista al "whisky consultant" Pino Perrone
  • Palazzo Farnese di Caprarola: il mistero degli affreschi dell’Anticamera degli angeli
  • Perrotta, Tonetto, Cassetti: compleanno nel pallone al Room26 per Gianluca Caruso
  • Le attrici Miriam Galanti e Katia Greco al Gran Ballo di Carnevale tra le Epoche di Nino Graziano Luca
  • Scoop intervista Cupido!
  • Gli Elfi tra di noi: nascita, usi e costumi del popolo "luminoso"
  • Gran Ballo di Carnevale tra le Epoche nella magica cornice della Pinacoteca del Tesoriere
  • Canapa Mundi, Fiera Internazionale della Canapa. A Roma 10.000 mq di sostenibilità, benessere e nuove frontiere
  • Matteo Cappella presenta "Metropolia", suo primo disco ufficiale. L'intervista
  • Un “Tè Danzante" con Jane Austen: un'esperienza "fuori dal tempo"
  • "Senza Rossetto": all'AAMOD il film di ricerca sull'immaginario femminile alla vigilia del voto del '46
  • Omaggio a Giorgio Gaber: una targa verrà affissa sul condominio di via Londonio, dove il cantautore nacque
  • In onda in prima serata su RAI1 la docufiction “Figli del destino”
  • Masterclass per attori con June Jasmine Davis. Formazione gratuita con Artisti 7607
  • "Questo è vero rumore!": la differenza tra musica e rumore secondo Keith Moon
  • Rosa Luxemburg: proiezione e lezione di cinema con Margarethe von Trotta alla Casa del Cinema
  • 11/01/19. Ospiti Radio Voi su Radio Kaos Italy: Nicola Sciannamè (La Voce del Municipio), Silvia Di Tosti (Libriinfestival), Patrizio Maria e FLOG
  • 5 anni senza Arnoldo Foà: la vedova istituisce il “Premio Arnoldo Foà. Teatro e Visioni” e chiede un teatro intitolato
  • Colle der Fomento, annunciate le prime date di Adversus Tour 2019
  • Gallery. Buon Natale da Elio Germano e Marcello Fonte, brindisi da Artisti 7607

About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION