TIVOLI:varchi elettronici nella ztl del quartiere medievale

Da lunedi’ 8 maggio a Tivoli entreranno in funzione in via definitiva i varchi elettronici nella zona a traffico limitato del quartiere medievale. Nella prima fase di avvio, per informare ulteriormente gli automobilisti sulla presenza delle telecamere e per prevenire ingressi non autorizzati, ai varchi saranno presenti agenti della polizia municipale.

Il sistema dei varchi elettronici, completamente informatizzato, rileva automaticamente il numero di targa del veicolo in ingresso e lo confronta con la banca dati in cui sono inserite le targhe di tutti gli autorizzati.

I dispositivi elettronici per il videocontrollo, in funzione tutti i giorni dalle 8 alle 20, sono installati: all’inizio di via San Valerio, in entrata nella ztl da piazza Rivarola; a via del Colle, in entrata nella ztl da Villa Adriana; in via della Sibilla.

Fino a nuove comunicazioni, restano ancora validi per i residenti i vecchi permessi ztl rilasciati nel 2005.

Tutte le targhe dei veicoli per i quali sono stati rilasciati i permessi sono gia’ inserite nell’archivio informatico collegato ai varchi elettronici.

I residenti che non hanno ancora richiesto i permessi e gli altri automobilisti che necessitano di autorizzazioni, anche temporanee, per il transito nella ztl devono rivolgersi, in anticipo, alla Polizia municipale, telefonando al numero 0774.453509 (attivo 24 ore su 24).

I titolari dei contrassegni per portatori di handicap possono comunicare un massimo di due numeri di targa dei veicoli da essi utilizzati, fornendo le generalita’ complete del proprietario dei veicoli stessi.

About the author

Giornalista, sceneggiatore, raccontastorie, papà imperfetto. Direttore di Sitopreferito.it e fondatore de laragazzapreferita.it e di romastorie.it. La sua vocazione è raccontare storie improbabili di ingenui e sognatori. Ha un sacco di amici immaginari...

Related

A WeGIL, sempre in occasione dei 45 anni dalla nascita dell'originale format che conquistò il pubblico radiofonico, tornano le "Interviste Impossibili" a cura dello scrittore Lorenzo Pavolini, che il 7 maggio alle 19.00 vedranno un appuntamento "al femminile" con la scrittrice Elena Stancanelli, candidata al Premio Strega nel 2016 e vincitrice del Premio Vittoriano Esposito, insieme all'attrice Elena Radonicich, per conoscere da vicino e dare voce all'intramontabile Jane Eyre.

Oggi martedì 24 Aprile alle 18.30 a Piazza Trilussa, flash-mob "teniamoci per mano contro l'omofobia", "per una Roma più sicura contro la violenza e a favore dei nostri diritti. Lottiamo per la nostra libertà, dedica solo mezz’ora del tuo tempo!”. Un messaggio su whatsapp lanciato da Imma Battaglia ai suoi contatti e presto divulgato nelle chat private. Un invito ad esser presenti per un flash-mob spontaneo in cui tenersi per mano contro l’omofobia, dopo l'ennesimo vile atto omofobo che ha visto l’aggressione ai danni di Marco e Federico.

JOIN THE DISCUSSION