TIVOLI: Un altro punto al tie-break contro il Palocco

Mentre fuori infuriava la tempesta, all’interno del pallone di via Casal Palocco, domenica sera andava in scena il quarto turno del campionato di Serie C Maschile. In campo la formazione di casa del Palocco contro il team tiburtino dell’Andrea Doria guidato da mister Guzzo.
Gara emozionante sin dalle prime battute. Nel primo set la formazione di casa parte subito forte e chiude vittoriosa il primo parziale. La storia si ripete anche nel secondo set. Palocco in vantaggio così di 2 set a zero contro l’Andrea Doria. Cambio di campo e nervi a fior di pelle con contestazioni arbitrali che vedono anche l’ammonizione di un’atleta del Palocco. La reazione dei ragazzi amarantoblu non si fa attendere, con attenzione e grinta pareggiano i conti e portano il match al tie-break.
Purtroppo al tie-break la musica non si ripete e la formazione di casa chiude prima in vantaggio al cambio di campo e poi termina vittoriosa il set con il punteggio di 15-10.
Un altro punto messo al sicuro per i ragazzi dell’Andrea Doria che a piccoli passi stanno dimostrando di far bene.
Il prossimo turno vedrà impegnata la formazione tiburtina dell’Andrea Doria sabato 12 novembre alle 19 presso la Palestra Baccelli di Tivoli contro la formazione del Fiumicino, uscita vittoriosa sabato scorso per 3-1 contro il Green Volley.

About the author

Giornalista, sceneggiatore, raccontastorie, papà imperfetto. Direttore di Sitopreferito.it e fondatore de laragazzapreferita.it e di romastorie.it. La sua vocazione è raccontare storie improbabili di ingenui e sognatori. Ha un sacco di amici immaginari...

Related

A WeGIL, sempre in occasione dei 45 anni dalla nascita dell'originale format che conquistò il pubblico radiofonico, tornano le "Interviste Impossibili" a cura dello scrittore Lorenzo Pavolini, che il 7 maggio alle 19.00 vedranno un appuntamento "al femminile" con la scrittrice Elena Stancanelli, candidata al Premio Strega nel 2016 e vincitrice del Premio Vittoriano Esposito, insieme all'attrice Elena Radonicich, per conoscere da vicino e dare voce all'intramontabile Jane Eyre.

Oggi martedì 24 Aprile alle 18.30 a Piazza Trilussa, flash-mob "teniamoci per mano contro l'omofobia", "per una Roma più sicura contro la violenza e a favore dei nostri diritti. Lottiamo per la nostra libertà, dedica solo mezz’ora del tuo tempo!”. Un messaggio su whatsapp lanciato da Imma Battaglia ai suoi contatti e presto divulgato nelle chat private. Un invito ad esser presenti per un flash-mob spontaneo in cui tenersi per mano contro l’omofobia, dopo l'ennesimo vile atto omofobo che ha visto l’aggressione ai danni di Marco e Federico.

JOIN THE DISCUSSION