TIVOLI: Assistenza domiciliare gratuita per gli anziani

Basta una semplice telefonata al numero verde per ottenere, per l’intera durata dell’estate, assistenza gratuita anche per le piccole necessità della vita quotidiana. Il servizio Estate Sicura, completamente gratuito, è rivolto a tutti gli anziani dei Comuni di Tivoli e del distretto sociosanitario di cui il Comune tiburtino è capofila ed è gestito dagli operatori dei distretto e delle cooperative Quadrifoglio e Consorzio Parsifal, in collaborazione con la Asl Rm G.

Per ottenere assistenza è necessaria una semplice telefonata al numero verde 800004670. Oltre all’assistenza, gli anziani possono avere l’aiuto degli operatori per una serie di altri servizi di utilità. Ad esempio un operatore che va a fare la spesa o a comprare le medicine al proprio posto e in casi di particolare necessità anche l’aiuto per le mansioni domestiche. Allo stesso numero di telefono gratuito gli anziani possono ricevere informazioni e consigli utili per affrontare al meglio l’emergenza caldo, per conoscere le farmacie aperte, i numeri e i turni dei servizi sanitari, della guardia medica, dei servizi comunali.
Niente è da pagare, tutti i servizi sono completamente gratuiti.
Il servizio è attivo tutti i giorni fino al 31 agosto, dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 13 e possono richiederlo tutti gli anziani che risiedono a Tivoli e nei Comuni di Casape, Castel Madama, Cerreto, Ciciliano, Gerano, Licenza, Mandela, Percile, Pisoniano, Poli, Roccagiovine, Sambuci, San Gregorio da Sassola, San Polo dei Cavalieri, Saracinesco, Vicovaro.

About the author

Giornalista, sceneggiatore, raccontastorie, papà imperfetto. Direttore di Sitopreferito.it e fondatore de laragazzapreferita.it e di romastorie.it. La sua vocazione è raccontare storie improbabili di ingenui e sognatori. Ha un sacco di amici immaginari...

Related

A WeGIL, sempre in occasione dei 45 anni dalla nascita dell'originale format che conquistò il pubblico radiofonico, tornano le "Interviste Impossibili" a cura dello scrittore Lorenzo Pavolini, che il 7 maggio alle 19.00 vedranno un appuntamento "al femminile" con la scrittrice Elena Stancanelli, candidata al Premio Strega nel 2016 e vincitrice del Premio Vittoriano Esposito, insieme all'attrice Elena Radonicich, per conoscere da vicino e dare voce all'intramontabile Jane Eyre.

Oggi martedì 24 Aprile alle 18.30 a Piazza Trilussa, flash-mob "teniamoci per mano contro l'omofobia", "per una Roma più sicura contro la violenza e a favore dei nostri diritti. Lottiamo per la nostra libertà, dedica solo mezz’ora del tuo tempo!”. Un messaggio su whatsapp lanciato da Imma Battaglia ai suoi contatti e presto divulgato nelle chat private. Un invito ad esser presenti per un flash-mob spontaneo in cui tenersi per mano contro l’omofobia, dopo l'ennesimo vile atto omofobo che ha visto l’aggressione ai danni di Marco e Federico.

JOIN THE DISCUSSION