Monterotondo. Apre la Torre civica, sede comunale decentrata

Monterotondo. Apre la Torre civica, sede comunale decentrata

Apre al pubblico la sede decentrata comunale presso la Torre civica di Piedicosta. Da lunedì 3 ottobre, nella moderna struttura ad alte prestazione ambientali di via dell’Artigianato (Green Village), saranno infatti attivi l’URP-Ufficio Relazioni col pubblico, l’Anagrafe, lo sportello di Polizia locale, il Servizio Edilizia Privata e il SUAP, lo Sportello Unico per le Attività produttive.

Il trasferimento dei servizi presso la Torre civica comporta, per quanto riguarda URP, Anagrafe e Polizia locale, la chiusura della delegazione di via Monte Santo/piazza Berlinguer, nonché il decentramento del Servizio Edilizia Privata e del SUAP che lasciano definitivamente la sede di palazzo Orsini.

Gli uffici osservano i medesimi orari di apertura e di ricevimento al pubblico in vigore presso la sede centrale di palazzo Orsini. Lo sportello di Polizia locale è invece aperto nei giorni di lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 9:00 alle ore 12:00.

L’attivazione dei servizi nei primi tre livelli dell’edificio completa l’avvio della piena funzionalità della Torre civica, inaugurata lo scorso 4 luglio con l’apertura del Museo storico di Monterotondo, allestito al quarto e quinto piano.

Finanziata e realizzata nell’ambito del Plus, il Piano locale Urbano di sviluppo previsto nel programma operativo della Regione Lazio, Fondi europei 2007-2013, la Torre civica risponde ad un duplice obiettivo. In primo luogo all’esigenza di delocalizzare servizi pubblici nella parte geograficamente bassa della città, riequilibrando lo storico gap che la penalizzava rispetto al centro cittadino e contribuendo ad alleggerire questo dall’ordinario volume di traffico. Non secondariamente, la Torre civica vuole rappresentare il nuovo fulcro dell’identità di un quartiere in via di espansione, sorto sull’area privata storicamente occupata dalla fornace Scac, fino ad un decennio fa abbandonata, degradata e contaminata d’amianto, oggetto di uno dei più rilevanti piani di recupero e valorizzazione completati a livello nazionale.

«Anche per l’attivazione dei servizi nella Torre civica – afferma l’assessore ai Lavori pubblici e vicesindaco Luigi Cavalli – sono stati perfettamente rispettati i tempi previsti dal Plus. Già da venerdì 30, avendo completato trasloco e allestimenti tecnici, gli uffici potranno essere praticamente operativi. Abbiamo però ritenuto opportuno avviare l’apertura al pubblico dalla giornata di lunedì, in modo da verificare la piena funzionalità di spazi, allestimenti e attrezzature».

«Con l’apertura completa della Torre civica – dichiara il sindaco Mauro Alessandri – realizziamo un’altra, importante parte del nostro programma e proseguiamo nella concretizzazione di un’idea policentrica della città, incentrata sul decentramento dei servizi e sul miglioramento delle condizioni di viabilità, veicolare e ciclopedonale. Una città più servita in ogni quartiere e allo stesso tempo più unita e comunicante, una città che cresce in servizi ed opportunità».

Potrebbe interessarti anche...

  • 16/11/18. Ospiti Radio Voi su Radio Kaos Italy: White Album Day e live di Mario Colletti
  • Rock Tales. Cerchi un sindacalista? Chiama i Led Zeppelin!
  • 15/11/18. Ospiti su Radio Voi su Radio Kaos Italy: la scrittrice Michela Alessandra Allegri, Mauro Munzi ex Dhamm e live di Tommaso Cuneo
  • Le Sirene: lasciatevi incantare dal canto soave della creatura marina più famosa
  • Tremate, tremate, le streghe son tornate! Dalle vecchiette della tradizione alle Wicca, andiamo alla scoperta di una figura complessa ed affascinante
  • Non si muore per amore: presentazione del sondaggio sulla violenza visibile e invisibile sulle donne
  • Evento speciale della Festa di Roma: "Be kind – un viaggio gentile all'interno della diversità"
  • Le Fate: origini, storia, tipologie e curiosità delle donne immortali a cavallo tra il mondo segreto ed il nostro
  • Video. "Mai dire bau! Pillole di educazione cinofila": #1 Il marker
  • Arriva su Netflix "Sulla mia pelle. Gli ultimi 7 giorni di Stefano Cucchi"
  • Rome Bondage Week: Arte, Eros e Performance a Roma dal 20 al 23 settembre con ospiti da tutto il mondo
  • Amore a quattro zampe. Wolf, Sally, Elsa, Precious Paws Atreju: le loro storie
  • Al Giffoni Film Festival, #I DOG YOU conquista le celebrities: da Anna Valle al Trio Medusa, da Ferzan Ozpetek a Victoria Cabello
  • #I DOG YOU al Giffoni Film Festival
  • Marco Giallini nel video di "La vita è una", nuovo singolo del "Muro del canto"
  • Netflix lancia Smart Downloads, il download intelligente
  • "A Christmas Carol" vince il premio Studio Universal. Andrà in onda nella trasmissione "A noi piace corto"
  • "Un amico non si abbandona": Michele Zarrillo testimonial per la campagna contro l'abbandono estivo degli animali domestici
  • Finale del Concorso Nazionale Miss Pin Up WW2: vince la bellezza vintage!

About the author

Related

Sabato 5 maggio alle ore 16:00, Piazza Carlo Alberto Dalla Chiesa si veste dei laboratori e dei materiali di sviluppo che rendono il bambino protagonista della propria scoperta. Un modo per vivere la città a misura dei più piccoli. Per il terzo anno consecutivo la scuola Paolina Poggi, insieme al Centro Educativo di Accoglienza e Solidarietà (C.E.A.S.), scende in piazza per giocare con i bambini e le loro famiglie.

JOIN THE DISCUSSION