GUIDONIA: Festival del Folklore e delle Tradizioni della provincia

 

Gladiatori romani per le vie di Guidonia Montecelio. Un’immagine che sarà tra le più caratteristiche dell’atteso Festival del Folklore e delle Tradizioni della provincia di Roma in programma sabato 10 e domenica 11 settembre in via Roma, al parco Caduti di Nassiriya.
Il ricco programma della manifestazione prevede per il mattino di sabato la Rievocazione storica di un accampamento di legionari romani a cura del Gruppo Storico Villa Adriana. Nel pomeriggio alle 15 apre la mostra mercato di arti, mestieri e tradizioni della provincia di Roma. A seguire le rievocazioni storiche con dimostrazioni sulla vita, le arti e i costumi dell’antica Roma: dalla parata rievocativa in costume romano alla dimostrazione di combattimento dei “Ludi Gladiatori”, e ancora la rappresentazione teatrale di “Captio
Virginis” a cura del Gruppo Storico Villa Adriana. Alle 21 lo spettacolo musicale con “Le Buonenote” e direttamente dal programma televisivo di successo “Seven Show” l’esibizione di “Pino La Mura”.
Il programma di domenica si apre alle 9 con i controlli medici gratuiti in collaborazione con l’associazione Croce Blu di Guidonia. Dalle 10 la misurazione gratuita della vista in collaborazione con “Ottica Pascucci+Vista”. In programma la mostra mercato di arti, mestieri e tradizioni della provincia di Roma e il raduno di auto e moto storiche “Club Fiat 500”, con giochi gonfiabili gratuiti per i bambini. Nel pomeriggio dalle 15 proseguirà la mostra
mercato e fino alle 19 saranno aperti i giochi gonfiabili per i bambini e i giochi popolari. Alle 16 il concerto della Banda musicale “Giuseppe Verdi” e majorettes di Castelchiodato. Alle 18 l’esibizione degli sbandieratori di Castel Madama e alle 21 chiusura con il concerto jazz “Quartetto Place d’Italie”. Nelle due giornate saranno presenti stand gastronomici.
La manifestazione è organizzata con il patrocinio di Consiglio regionale del Lazio, Provincia di Roma, Comune di Guidonia Montecelio e associazione culturale “Nuovo Giorno”.

Gladiatori romani per le vie di Guidonia Montecelio. Un’immagine che sarà tra le più caratteristiche dell’atteso Festival del Folklore e delle Tradizioni della provincia di Roma in programma sabato 10 e domenica 11 settembre in via Roma, al parco Caduti di Nassiriya. Il ricco programma della manifestazione prevede per il mattino di sabato la Rievocazione storica di un accampamento di legionari romani a cura del Gruppo Storico Villa Adriana. Nel pomeriggio alle 15 apre la mostra mercato di arti, mestieri e tradizioni della provincia di Roma. A seguire le rievocazioni storiche con dimostrazioni sulla vita, le arti e i costumi dell’antica Roma: dalla parata rievocativa in costume romano alla dimostrazione di combattimento dei “Ludi Gladiatori”, e ancora la rappresentazione teatrale di “Captio Virginis” a cura del Gruppo Storico Villa Adriana. Alle 21 lo spettacolo musicale con “Le Buonenote” e direttamente dal programma televisivo di successo “Seven Show” l’esibizione di “Pino La Mura”.

Il programma di domenica si apre alle 9 con i controlli medici gratuiti in collaborazione con l’associazione Croce Blu di Guidonia. Dalle 10 la misurazione gratuita della vista in collaborazione con “Ottica Pascucci+Vista”. In programma la mostra mercato di arti, mestieri e tradizioni della provincia di Roma e il raduno di auto e moto storiche “Club Fiat 500”, con giochi gonfiabili gratuiti per i bambini. Nel pomeriggio dalle 15 proseguirà la mostra mercato e fino alle 19 saranno aperti i giochi gonfiabili per i bambini e i giochi popolari. Alle 16 il concerto della Banda musicale “Giuseppe Verdi” e majorettes di Castelchiodato. Alle 18 l’esibizione degli sbandieratori di Castel Madama e alle 21 chiusura con il concerto jazz “Quartetto Place d’Italie”. Nelle due giornate saranno presenti stand gastronomici.

La manifestazione è organizzata con il patrocinio di Consiglio regionale del Lazio, Provincia di Roma, Comune di Guidonia Montecelio e associazione culturale “Nuovo Giorno”.

 

About the author

Giornalista, sceneggiatore, raccontastorie, papà imperfetto. Direttore di Sitopreferito.it e fondatore de laragazzapreferita.it e di romastorie.it. La sua vocazione è raccontare storie improbabili di ingenui e sognatori. Ha un sacco di amici immaginari...

Related

A WeGIL, sempre in occasione dei 45 anni dalla nascita dell'originale format che conquistò il pubblico radiofonico, tornano le "Interviste Impossibili" a cura dello scrittore Lorenzo Pavolini, che il 7 maggio alle 19.00 vedranno un appuntamento "al femminile" con la scrittrice Elena Stancanelli, candidata al Premio Strega nel 2016 e vincitrice del Premio Vittoriano Esposito, insieme all'attrice Elena Radonicich, per conoscere da vicino e dare voce all'intramontabile Jane Eyre.

Oggi martedì 24 Aprile alle 18.30 a Piazza Trilussa, flash-mob "teniamoci per mano contro l'omofobia", "per una Roma più sicura contro la violenza e a favore dei nostri diritti. Lottiamo per la nostra libertà, dedica solo mezz’ora del tuo tempo!”. Un messaggio su whatsapp lanciato da Imma Battaglia ai suoi contatti e presto divulgato nelle chat private. Un invito ad esser presenti per un flash-mob spontaneo in cui tenersi per mano contro l’omofobia, dopo l'ennesimo vile atto omofobo che ha visto l’aggressione ai danni di Marco e Federico.

JOIN THE DISCUSSION