Bicicletta elettrica: gestire ricarica e manutenzione

Bicicletta elettrica: gestire ricarica e manutenzione

La bicicletta a pedalata assistita è un mezzo di trasporto ecologico e salutare, caratterizzato dalla presenza di un motore e della batteria, elementi imprescindibili che differenziano l’e-bike da una bici tradizionale.

La batteria

La tipologia di batteria utilizzata per le bici elettriche è il litio, conosciuta principalmente per il suo utilizzo tra cellulari, pc e smartphone di ultima generazione.

A differenza di questi dispositivi elettronici, l’e-bike utilizza una batteria da 36 volt, con un tempo medio di ricarica che varia dalle 4 alle 6 ore, a seconda della tipologia e del modello.
Solitamente rimovibili, le batterie sono collegabili ad uno speciale caricabatterie incluso nella bici, compatibile ad una qualsiasi presa di corrente. I modelli più tecnologici offrono un ciclo di vita molto ampio, supportando oltre 1000 cicli di ricarica completi, senza comportare una riduzione della durata della batteria.

Autonomia bicicletta elettrica

Una volta fatto il pieno di elettricità, la bici elettrica può percorrere dai 40 ai 70 km di distanza, fino ad arrivare a 100 km in modalità ECO, che alterna ottimamente l’aiuto elettrico alla pedalata. Sono numerosi e tra i più disparati i fattori che influenzano l’autonomia della batteria. Giocano un ruolo determinante il peso del passeggero, la seduta aerodinamica, la tipologia della pedalata e il numero di fermate durante il tragitto, che sfruttano notevolmente il motore.

Al di là di questi fattori, la convenienza del mezzo non è in discussione. La bicicletta elettrica garantisce risparmio economico e benefit per la salute come nessun altro: a fronte di una spesa di 0,05 € è possibile percorrere oltre 100 km.

Cura e manutenzione

Al fine di preservare la batteria è opportuno seguire dei piccoli accorgimenti per garantire la sua corretta efficacia. Il primo consiglio da seguire è di completare al 100% i primi cicli di ricarica, facendo scaricare completamente la batteria prima di collegarla all’alimentazione, per non compromettere la sua capacità di ricarica.

Il dispositivo va conservato in un luogo fresco e asciutto, evitando sbalzi di temperature troppo calde o troppo fredde. È necessario inoltre prestare particolarmente attenzione durante le classiche operazioni di pulizia e lavaggio del mezzo, evitando infiltrazioni di acqua che potrebbero pregiudicare l’intero funzionamento del sistema.

WalterW
Sito Web: http://www.greenmoving.it/

Potrebbe interessarti anche...

  • Tremate, tremate, le streghe son tornate! Dalle vecchiette della tradizione alle Wicca, andiamo alla scoperta di una figura complessa ed affascinante
  • Non si muore per amore: presentazione del sondaggio sulla violenza visibile e invisibile sulle donne
  • Evento speciale della Festa di Roma: "Be kind – un viaggio gentile all'interno della diversità"
  • Le Fate: origini, storia, tipologie e curiosità delle donne immortali a cavallo tra il mondo segreto ed il nostro
  • Video. "Mai dire bau! Pillole di educazione cinofila": #1 Il marker
  • Arriva su Netflix "Sulla mia pelle. Gli ultimi 7 giorni di Stefano Cucchi"
  • Rome Bondage Week: Arte, Eros e Performance a Roma dal 20 al 23 settembre con ospiti da tutto il mondo
  • Amore a quattro zampe. Wolf, Sally, Elsa, Precious Paws Atreju: le loro storie
  • Al Giffoni Film Festival, #I DOG YOU conquista le celebrities: da Anna Valle al Trio Medusa, da Ferzan Ozpetek a Victoria Cabello
  • #I DOG YOU al Giffoni Film Festival
  • Marco Giallini nel video di "La vita è una", nuovo singolo del "Muro del canto"
  • Netflix lancia Smart Downloads, il download intelligente
  • "A Christmas Carol" vince il premio Studio Universal. Andrà in onda nella trasmissione "A noi piace corto"
  • "Un amico non si abbandona": Michele Zarrillo testimonial per la campagna contro l'abbandono estivo degli animali domestici
  • Finale del Concorso Nazionale Miss Pin Up WW2: vince la bellezza vintage!
  • Ginnastica in Festa 2018: Vanessa Ferrari, Marco Lodadio e Lorenzo Galli hanno incontrato i fan alla Fiera di Rimini
  • La giovanissima attrice romana Letizia Pinocci presto ad Hollywood con "The White Stallion" ricevuta dall'ambasciatore di Monte-Carlo con il cast del film "Mission Possible"
  • Amore a quattro zampe. Gli amici pelosi dei nostri lettori si raccontano

About the author

Related

Il 3 e 4 maggio 2018 saranno Gaeta, Sperlonga e Formia le nuove tappe di “A Spasso con ABC” viaggio inedito nel patrimonio ambientale, archeologico e culturale del Lazio, promosso da Regione Lazio e Roma Capitale e finanziato dall’Unione Europea, e attraverso il quale gli studenti degli istituti si muoveranno sulle orme di Ulisse, ripercorrendo la storia e il mito, toccando con mano le bellezze del territorio.

Sabato 5 maggio alle ore 16:00, Piazza Carlo Alberto Dalla Chiesa si veste dei laboratori e dei materiali di sviluppo che rendono il bambino protagonista della propria scoperta. Un modo per vivere la città a misura dei più piccoli. Per il terzo anno consecutivo la scuola Paolina Poggi, insieme al Centro Educativo di Accoglienza e Solidarietà (C.E.A.S.), scende in piazza per giocare con i bambini e le loro famiglie.

A WeGIL, sempre in occasione dei 45 anni dalla nascita dell'originale format che conquistò il pubblico radiofonico, tornano le "Interviste Impossibili" a cura dello scrittore Lorenzo Pavolini, che il 7 maggio alle 19.00 vedranno un appuntamento "al femminile" con la scrittrice Elena Stancanelli, candidata al Premio Strega nel 2016 e vincitrice del Premio Vittoriano Esposito, insieme all'attrice Elena Radonicich, per conoscere da vicino e dare voce all'intramontabile Jane Eyre.

Il Sindaco Marco Benedetti ha emesso l’Ordinanza n. 42/2018 nei confronti dei proprietari dei terreni o dei loro fruitori di procedere, a propria cura e spese, agli interventi di pulizia necessari per tutelare l’igiene e la salute pubblica, per prevenire eventuali incendi nella stagione più calda e per non creare pericolo alla circolazione stradale.

JOIN THE DISCUSSION