Il video tutorial: risorsa di marketing e di branding

Il video tutorial: risorsa di marketing e di branding

La realizzazione di video tutorial e guide permette di consolidare il rapporto con i propri clienti. Scopri tutti i vantaggi di una campagna di video tutorial.

Nell’ambito delle strategie di video marketing, una delle soluzioni narrative da prendere in seria considerazione è quella del video tutorial. I tutorial sono delle guide in supporto video del genere “How To…” che si rivolgono agli utenti con lo scopo di spiegare loro come fare qualcosa. Per comprendere appieno la forza delle video-guide, però, occorre addentrarsi di più nell’argomento. Sono diversi i vantaggi proposti dal filone del tutorial in termini funzionali, di gestione del budget e pubblicitari.

Vantaggi tecnici e funzionali

A differenza di quanto accade con la realizzazione di video aziendali orientati allo storytelling, i tutorial non richiedono né particolari conoscenze di editing né la disponibilità di particolari tecnologie e strumentazioni (e dunque sono prodotti digitali confezionabili anche a basso budget). Per la produzione di una video-guida, l’elemento portante è la padronanza delle conoscenza di cui si decide di parlare. Bastano una videocamera fissa e una personalità in grado di tenere la scena. I tempi di post-produzione sono limitati e non serve inventarsi nulla di straordinario per avere successo.

Altro vantaggio funzionale della video-guida, poi, sta anche nella velocità di esecuzione e di distribuzione del prodotto digitale.

Vantaggi pubblicitari e di marketing

Ma il vero punto di forza di una campagna basata sui video tutorial risiede certamente nella sua significativa efficacia comunicativa. Realizzare un prodotto utile per l’utente significa porre le basi per la fidelizzazione di quest’ultimo. Tramite la video-guida, l’azienda può porre il focus attenzionale su tematiche inerenti il proprio core business con la duplice risultante che, da un lato, viene intercettato un pubblico già targettizzato in entrata e, dall’altro, si accresce l’autorevolezza del marchio.

Mettere a disposizione e condividere le esperienze e il know how aziendali permette al brand di proporsi come referente di riferimento in una certa nicchia di mercato. il pubblico impara a familiarizzare con l’azienda ma anche con i suoi servizi, ne comprende i vantaggi e i punti di forza. Così il tutorial si trasforma in una indiretta leva motivazionale all’acquisto. E in tutto ciò, l’utente avrà la percezione di aver ricevuto un servizio di qualità da parte dell’azienda e, per lo più, senza sborsare un solo euro per ottenerlo.

Potrebbe interessarti anche...

  • La "banda" della Orange Records Rome presenta "Effetti collaterali". L'intervista
  • Eva Grimaldi e Imma Battaglia presto spose. Alla guida c'è Enzo Miccio
  • Mariella Nava: una riflessione sull'ultimo Sanremo. "Imparate ragazzi, imparate!"
  • Presentazione di "Ali spezzate" antologia nata per sensibilizzare sul tema della violenza sulle donne
  • Il mito della Banshee: dai racconti dei Druidi ai manga scopriamo le caratteristiche di questo spirito ancestrale femminile
  • Canapa Mundi 2019: grande chiusura per la prima fiera d’Italia del settore. Un business in crescita
  • Roma Whisky Festival: ottava edizione con masterclass, degustazioni e seminari. Intervista al "whisky consultant" Pino Perrone
  • Palazzo Farnese di Caprarola: il mistero degli affreschi dell’Anticamera degli angeli
  • Perrotta, Tonetto, Cassetti: compleanno nel pallone al Room26 per Gianluca Caruso
  • Le attrici Miriam Galanti e Katia Greco al Gran Ballo di Carnevale tra le Epoche di Nino Graziano Luca
  • Scoop intervista Cupido!
  • Gli Elfi tra di noi: nascita, usi e costumi del popolo "luminoso"
  • Gran Ballo di Carnevale tra le Epoche nella magica cornice della Pinacoteca del Tesoriere
  • Canapa Mundi, Fiera Internazionale della Canapa. A Roma 10.000 mq di sostenibilità, benessere e nuove frontiere
  • Matteo Cappella presenta "Metropolia", suo primo disco ufficiale. L'intervista
  • Un “Tè Danzante" con Jane Austen: un'esperienza "fuori dal tempo"
  • "Senza Rossetto": all'AAMOD il film di ricerca sull'immaginario femminile alla vigilia del voto del '46
  • Omaggio a Giorgio Gaber: una targa verrà affissa sul condominio di via Londonio, dove il cantautore nacque
  • In onda in prima serata su RAI1 la docufiction “Figli del destino”
  • Masterclass per attori con June Jasmine Davis. Formazione gratuita con Artisti 7607

About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION