La città incantata: i fumetti salgono in cattedra nell’hub culturale WEGIL per le premiazioni degli studenti

La città incantata: i fumetti salgono in cattedra nell’hub culturale WEGIL per le premiazioni degli studenti

L’insolito percorso didattico che ha visto i ragazzi degli istituti superiori di Roma e del Lazio “incontrare” gli eroi dell’Officina Bonelli, Mazinga Z, l’Officina MAD, L’Arte della Felicità e le eccellenze del fumetto dell’animazione italiani
Con le incursioni artistiche di Lillo Petrolo, Alessandro Bilotta con Luca Raffaelli e Rita Petruccioli
Con speciale dietro le quinte di La Gatta Cenerentola

Si conclude il 30 gennaio negli spazi della WEGIL di Trastevere la prima edizione del Progetto Scuola ABC – La città incantata. Parte integrante dell’immaginario collettivo di generazioni di giovani, con i Progetti Scuola ABC, promossi da Regione Lazio e Roma Capitale, per la prima volta il fumetto e l’illustrazione nel 2017 sono “saliti in cattedra” incontrando gli studenti di Roma e del Lazio accompagnati da alcuni dei massimi esperti italiani e non solo: Alessandro RAK, in gara per gli Oscar 2018 per La Gatta Cenerentola, Luca Raffaelli, giornalista, saggista e sceneggiatore esperto di fumetti e animazione, Alessandro Bilotta, scrittore e sceneggiatore, Rita Petruccioli, fumettista ed illustratrice, Roberto Recchioni, Andrea Occhipinti e Steve della Casa.
Dopo un ciclo di incontri che ha visto i ragazzi confrontarsi con uno stimolante percorso sperimentale sui fumetti, l’illustrazione, la street art, il graphic novel e il cinema d’animazione, il 30 gennaio negli spazi di WEGIL con Lillo Petrolo, Alessandro Bilotta e altri ospiti verranno presentate e premiate le opere degli studenti.

“La Città Incantata” tra ottobre e dicembre ha coinvolto, coordinati da Luca Raffaelli e Rita Petruccioli, i ragazzi delle scuole di Roma del Lazio per fargli toccare con mano la pratica del fumetto, dall’idea alla sceneggiatura all’illustrazione, fino alla produzione di un vera e propria opera inedita andando loro stessi a lavorare sulla propria creatività: un’occasione per sperimentarsi con la realizzazione di un racconto originale sui temi trattati durante gli incontri. Una creatività che ha trovato attraverso La Città Incantata con I Progetto Scuola ABC una via originale e inedita per “fluire” passando dalle aule scolastiche per andare oltre, e parlare di questioni universali e individuali, di solitudini e periferie, di gioia e sentimenti, per consentire ai giovani studenti di raccontarsi e parlare di sé stessi attraverso una semplice matita… e delle guide eccezionali.

I lavori verranno presentati a WEGIL nella mattinata del 30 gennaio 2018. Ad aprire la giornata, uno speciale “dietro le quinte” dell’eccellenza italiana “La Gatta Cenerentola” firmata dall’Officina MAD e menzionata in gara agli Oscar 2018.
Sarà poi la volta dell’intervista a Lillo Petrolo sul suo rapporto con i fumetti attraverso un inedito confronto a cura del giornalista Luca Raffaelli, tra i massimi esperti italiani di fumetto, insieme ad Alessandro Bilotta e Rita Petruccioli.
All’iniziativa saranno presenti rappresentanti delle istituzioni, del mondo dello spettacolo e della cultura.

La Città Incantata è promosso dalla Regione Lazio con Roma Capitale nell’ambito del POR-FSE Lazio 2014-2020, curato dal Progetto ABC Arte Bellezza Cultura nell’ambito dei Progetti Scuola ABC, e che si rivolge alle scuole superiori di Roma e del Lazio. Si ringraziano Istituto Luce Cinecittà, Lucky Red, Mad entertainment, Sergio Bonelli Editore.

Inserito da: Barbara Andreoli

Potrebbe interessarti anche...

  • Marco Giallini nel video di "La vita è una", nuovo singolo del "Muro del canto"
  • Netflix lancia Smart Downloads, il download intelligente
  • "A Christmas Carol" vince il premio Studio Universal. Andrà in onda nella trasmissione "A noi piace corto"
  • "Un amico non si abbandona": Michele Zarrillo testimonial per la campagna contro l'abbandono estivo degli animali domestici
  • Finale del Concorso Nazionale Miss Pin Up WW2: vince la bellezza vintage!
  • Ginnastica in Festa 2018: Vanessa Ferrari, Marco Lodadio e Lorenzo Galli hanno incontrato i fan alla Fiera di Rimini
  • La giovanissima attrice romana Letizia Pinocci presto ad Hollywood con "The White Stallion" ricevuta dall'ambasciatore di Monte-Carlo con il cast del film "Mission Possible"
  • Amore a quattro zampe. Gli amici pelosi dei nostri lettori si raccontano
  • La casa di produzione West 46TH Films premia i migliori cortometraggi
  • Cosa sai dell’Africa e di chi fugge da guerre e miseria? Scoprilo con il pluripremiato “This in Congo”, inedito in Italia, in onda su Sky Atlantic
  • Finale Miss Pin Up WW2 al Fabulous: l'evento vintage dell'estate!
  • La bufala della raccolta sangue per la leucemia di Riccardo Capriccioli
  • VII edizione del "Karawan – La festa del Cinema Itinerante" dal 20 al 24 giugno 2018
  • L’Accademia "L’arte nel Cuore" approda all’Olimpico con lo spettacolo “Romeo e Giulietta”, interpretato dagli allievi normodotati e diversamente abili
  • Terza proiezione romana per "Senza Distanza", opera prima di Andrea Di Iorio
  • Contrasto alla povertà: presentato il consuntivo del progetto di Salvamamme “Nursery in rete 2.0 & i Bambini crescono”
  • Migranti... sull'Olimpo, nell'originale spettacolo teatrale scritto e diretto da Magda Mercatali

About the author

Related

Il 3 e 4 maggio 2018 saranno Gaeta, Sperlonga e Formia le nuove tappe di “A Spasso con ABC” viaggio inedito nel patrimonio ambientale, archeologico e culturale del Lazio, promosso da Regione Lazio e Roma Capitale e finanziato dall’Unione Europea, e attraverso il quale gli studenti degli istituti si muoveranno sulle orme di Ulisse, ripercorrendo la storia e il mito, toccando con mano le bellezze del territorio.

Sabato 5 maggio alle ore 16:00, Piazza Carlo Alberto Dalla Chiesa si veste dei laboratori e dei materiali di sviluppo che rendono il bambino protagonista della propria scoperta. Un modo per vivere la città a misura dei più piccoli. Per il terzo anno consecutivo la scuola Paolina Poggi, insieme al Centro Educativo di Accoglienza e Solidarietà (C.E.A.S.), scende in piazza per giocare con i bambini e le loro famiglie.

JOIN THE DISCUSSION