Pubblicità Tramite Oggetto: marketing attraverso i gadget

Pubblicità Tramite Oggetto: marketing attraverso i gadget

La Pubblicità Tramite Oggetto è un approccio al marketing postulato negli anni ‘80, in seno alle nuove strategie di comunicazione pubblicitaria orientate alla de-massificazione dei target, ovvero alla personalizzazione dei contenuti di advertising per specifici pubblici commerciali. La PTO punta ad accrescere la riconoscibilità e l’appeal di un marchio mediante l’utilizzo di gadget aziendali di uso comune o di arredo, al fine di aumentare la visibilità del brand.

Spille

Le spille personalizzate sono tra gli oggetti di merchandising più diffusi. Esse si rendono facilmente visibili e permettono, con il giusto concept di design, di aggiungere valore al look di chi le indossa, puntando inoltre sul senso di appartenenza che evocano. Una soluzione divertente e leggera adatta soprattutto a target più giovani.

Penne

Le penne personalizzate sono invece un accessorio trasversale. Si tratta, infatti, di un oggetto di uso comune diffuso, impiegato da chiunque nella quotidianità e, allo stesso tempo, un elemento di classe, funzionale ed elegante.

Calendari

I calendari aziendali sono forse l’oggetto di merchandising più diffuso. La cosa non è casuale: planning, agende, diari, calendari da parete o da tavolo vengono consultati costantemente, utilizzati per prendere appunti e fissare scadenze o impegni. Un gadget utile in ogni ambiente e che per un intero anno non perde di valore.

Block Notes

Altro oggetto di rappresentanza diffusissimo è il block notes, il classico blocco per appunti. Per prendere annotazioni al volo mentre si è al telefono o per pianificare i propri impegni, il block notes, anche nell’era della digitalizzazione, non perde la sua utilità e risulta essere una delle risorse di cancelleria più usate in ambito di ufficio.

Segnalibri

I segnalibri possiedono un concept raffinato, si legano alla letteratura ma anche al tempo libero, evocando le sensazioni di piacevolezza tipiche dei momenti di relax. Oggetti raffinati e di forte appeal comunicativo per diffondere il proprio brand.

Fermacarte

Non che l’utilità dei fermacarte sia stata svelata definitivamente, ma ognuno di noi possiede in casa propria o in ufficio oggetti di design posti sulla scrivania per dare colore e carattere all’ambiente. Il bello dei fermacarte sta nell’infinita possibilità creativa: un oggetto che permette di sbizzarrirsi e di dare fondo alla propria creatività, senza vincoli di funzionalità.

Magliette

Le magliette sono un’alternativa molto efficace nella Pubblicità Tramite Oggetto. Una T-shirt divertente o d’impatto visivo viene notata facilmente e può essere indossata negli ambienti più dissimili, mostrandosi in contesti molteplici e raggiungendo un pubblico potenzialmente illimitato.

Potrebbe interessarti anche...

  • Arriva su Netflix "Sulla mia pelle. Gli ultimi 7 giorni di Stefano Cucchi"
  • Rome Bondage Week: Arte, Eros e Performance a Roma dal 20 al 23 settembre con ospiti da tutto il mondo
  • Amore a quattro zampe. Wolf, Sally, Elsa, Precious Paws Atreju: le loro storie
  • Al Giffoni Film Festival, #I DOG YOU conquista le celebrities: da Anna Valle al Trio Medusa, da Ferzan Ozpetek a Victoria Cabello
  • #I DOG YOU al Giffoni Film Festival
  • Marco Giallini nel video di "La vita è una", nuovo singolo del "Muro del canto"
  • Netflix lancia Smart Downloads, il download intelligente
  • "A Christmas Carol" vince il premio Studio Universal. Andrà in onda nella trasmissione "A noi piace corto"
  • "Un amico non si abbandona": Michele Zarrillo testimonial per la campagna contro l'abbandono estivo degli animali domestici
  • Finale del Concorso Nazionale Miss Pin Up WW2: vince la bellezza vintage!
  • Ginnastica in Festa 2018: Vanessa Ferrari, Marco Lodadio e Lorenzo Galli hanno incontrato i fan alla Fiera di Rimini
  • La giovanissima attrice romana Letizia Pinocci presto ad Hollywood con "The White Stallion" ricevuta dall'ambasciatore di Monte-Carlo con il cast del film "Mission Possible"
  • Amore a quattro zampe. Gli amici pelosi dei nostri lettori si raccontano
  • La casa di produzione West 46TH Films premia i migliori cortometraggi
  • Cosa sai dell’Africa e di chi fugge da guerre e miseria? Scoprilo con il pluripremiato “This in Congo”, inedito in Italia, in onda su Sky Atlantic
  • Finale Miss Pin Up WW2 al Fabulous: l'evento vintage dell'estate!
  • La bufala della raccolta sangue per la leucemia di Riccardo Capriccioli

About the author

Related

Il 3 e 4 maggio 2018 saranno Gaeta, Sperlonga e Formia le nuove tappe di “A Spasso con ABC” viaggio inedito nel patrimonio ambientale, archeologico e culturale del Lazio, promosso da Regione Lazio e Roma Capitale e finanziato dall’Unione Europea, e attraverso il quale gli studenti degli istituti si muoveranno sulle orme di Ulisse, ripercorrendo la storia e il mito, toccando con mano le bellezze del territorio.

Sabato 5 maggio alle ore 16:00, Piazza Carlo Alberto Dalla Chiesa si veste dei laboratori e dei materiali di sviluppo che rendono il bambino protagonista della propria scoperta. Un modo per vivere la città a misura dei più piccoli. Per il terzo anno consecutivo la scuola Paolina Poggi, insieme al Centro Educativo di Accoglienza e Solidarietà (C.E.A.S.), scende in piazza per giocare con i bambini e le loro famiglie.

A WeGIL, sempre in occasione dei 45 anni dalla nascita dell'originale format che conquistò il pubblico radiofonico, tornano le "Interviste Impossibili" a cura dello scrittore Lorenzo Pavolini, che il 7 maggio alle 19.00 vedranno un appuntamento "al femminile" con la scrittrice Elena Stancanelli, candidata al Premio Strega nel 2016 e vincitrice del Premio Vittoriano Esposito, insieme all'attrice Elena Radonicich, per conoscere da vicino e dare voce all'intramontabile Jane Eyre.

Il Sindaco Marco Benedetti ha emesso l’Ordinanza n. 42/2018 nei confronti dei proprietari dei terreni o dei loro fruitori di procedere, a propria cura e spese, agli interventi di pulizia necessari per tutelare l’igiene e la salute pubblica, per prevenire eventuali incendi nella stagione più calda e per non creare pericolo alla circolazione stradale.

JOIN THE DISCUSSION