La Tracciabilità dei Gioielli

La Tracciabilità dei Gioielli

Cosa è la tracciabilità dei gioielli ? per tracciabilità si intende un insieme di metodologie che analizzano un determinato bene in tutti i suoi passaggi necessari a renderlo pronto alla sua commercializzazione.
Nel caso dei gioielli la tracciabilità registra i metalli o le pietre preziose dalla prima fase di estrazione fino all’ultima lavorazione che lo renderà un prodotto finito.
A cosa serve la tracciabilità dei gioielli? come per ogni bene finito o prodotto la tracciabilità è importante perché illustra al potenziale cliente la sua origine primaria oltre a tutte le lavorazioni necessarie che hanno portato un metallo o una pietra preziosa ad essere messa in vendita come prodotto finito.

La tracciabilità dei gioielli è necessaria anche per garantire il valore del gioiello stesso, la qualità sia dell’oro che delle pietre preziose può variare di molto in base ai carati in essi contenuti, la certificazione dei carati è molto importante anche nel caso l’oggetto prezioso venisse rivenduto ad un compro oro o a qualsiasi altra operatore che commercia in oggetti preziosi.
I carati sia per l’oro che per le pietre preziose è un’unità di misura che determinano il grado di purezza, in base a questi il valore varia di molto ed è molto importante avere una tracciabilità dei gioielli per poter verificare la veridicità del valore richiesto.

Ad oggi in italia la normativa che regolamenta il settore dei gioielli lamenta alcune mancanze che sarebbero utili per dare maggiori garanzie non solo al cliente finale ma anche a tutti quelli che sono coinvolti nelle varie fasi di produzione.
Sembra che una legge ad hoc per la tracciabilità dei gioielli sia uno dei temi che il governo sta trattando per dare maggiore trasparenza al settore dei gioielli e conseguentemente una maggiore garanzia per il cliente finale.

A provvedere alle lacune legislative ci hanno pensato le stesse associazioni di categoria, la Filiera Oro in collaborazione con Unioncamere e Unionfiliera hanno stabilito un protocollo di tracciabilità al quale le aziende produttrici di gioielli possano aderire.
TFashion è il nome di questo sistema di tracciabilità dei gioielli tramite il quale le ditte aderenti ottengano una certificazione rilasciata dalla camera di commercio che garantisce al cliente l’originalità e la provenienza dei gioielli acquistati.
Questa etichetta che racconta tutte le fasi di lavorazione del gioiello autorizza il produttore di utilizzare il marchio Made in Italy, un valore aggiunto che da prestigio ed aumenta di valore l’oggetto prezioso.

Inserito da: comproorosubitofirenze
Sito Web: https://www.comproorosubitofirenze.it

Potrebbe interessarti anche...

  • Roma Whisky Festival: ottava edizione con masterclass, degustazioni e seminari. Intervista al "whisky consultant" Pino Perrone
  • Palazzo Farnese di Caprarola: il mistero degli affreschi dell’Anticamera degli angeli
  • Perrotta, Tonetto, Cassetti: compleanno nel pallone al Room26 per Gianluca Caruso
  • Le attrici Miriam Galanti e Katia Greco al Gran Ballo di Carnevale tra le Epoche di Nino Graziano Luca
  • Scoop intervista Cupido!
  • Gli Elfi tra di noi: nascita, usi e costumi del popolo "luminoso"
  • Gran Ballo di Carnevale tra le Epoche nella magica cornice della Pinacoteca del Tesoriere
  • Canapa Mundi, Fiera Internazionale della Canapa. A Roma 10.000 mq di sostenibilità, benessere e nuove frontiere
  • Matteo Cappella presenta "Metropolia", suo primo disco ufficiale. L'intervista
  • Un “Tè Danzante" con Jane Austen: un'esperienza "fuori dal tempo"
  • "Senza Rossetto": all'AAMOD il film di ricerca sull'immaginario femminile alla vigilia del voto del '46
  • Omaggio a Giorgio Gaber: una targa verrà affissa sul condominio di via Londonio, dove il cantautore nacque
  • In onda in prima serata su RAI1 la docufiction “Figli del destino”
  • Masterclass per attori con June Jasmine Davis. Formazione gratuita con Artisti 7607
  • "Questo è vero rumore!": la differenza tra musica e rumore secondo Keith Moon
  • Rosa Luxemburg: proiezione e lezione di cinema con Margarethe von Trotta alla Casa del Cinema
  • 11/01/19. Ospiti Radio Voi su Radio Kaos Italy: Nicola Sciannamè (La Voce del Municipio), Silvia Di Tosti (Libriinfestival), Patrizio Maria e FLOG
  • 5 anni senza Arnoldo Foà: la vedova istituisce il “Premio Arnoldo Foà. Teatro e Visioni” e chiede un teatro intitolato
  • Colle der Fomento, annunciate le prime date di Adversus Tour 2019
  • Gallery. Buon Natale da Elio Germano e Marcello Fonte, brindisi da Artisti 7607

About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION