Rieti. Burning Race-Memorial Roberta Cenciotti: sui pedali in notturna al centro storico il 23 giugno

Rieti. Burning Race-Memorial Roberta Cenciotti: sui pedali in notturna al centro storico il 23 giugno

Sull’onda dell’entusiasmo per il grande successo ottenuto nelle tre precedenti edizioni, l’H4F Sport sta pianificando i principali dettagli per la Burning Race-Memorial Roberta Cenciotti. A pochi giorni dal via, con la macchina organizzativa già rodata da tempo, fervono i preparativi per l’allestimento di questa speciale manifestazione in notturna nell’ambito del Circuito dei Borghi sotto l’egida del comitato regionale Lazio del Centro Sportivo Italiano.

Per venerdì 23 giugno, il ritrovo dei concorrenti è fissato alle 19:00 in Piazza Vittorio Emanuele nei pressi del bar Quattro Stagioni.

Le iscrizioni possono essere effettuate on line tramite il sito www.h4fsport.com scaricando l’apposito modulo oppure il giorno della corsa dalle 15:00 alle 19:00 presso il luogo di ritrovo.

Il costo della manifestazione è fissato a 20 euro con l’aggiunta di 5 euro per cauzione numero: nella quota sono compresi tutti i servizi e un gadget ricordo della manifestazione.

La consegna dei pacchi gara invece sarà effettuata presso il negozio Movida in Via Cintia a pochi metri dalla zona di ritrovo.

Il circuito di 2,9 chilometri si snoda su strade strette all’interno del centro storico della città reatina. La partenza della prima batteria avverrà da Via Cintia (fronte Cinema Moderno) alle 20:00 e si effettueranno 8 giri più 1 di prova per un totale di circa 25 chilometri, a seguire la seconda batteria intorno alle 21:30 come orario di partenza.

L’arrivo rimane invariato alla fine di Via Roma e i blocchi di partenza saranno invece posti in via Cintia nei pressi del Cinema Moderno.

Non rimane che attendere il calar della sera per far vivere al pubblico reatino le emozioni di questa corsa del tutto particolare con le luci artificiali che illumineranno di continuo i vicoli del centro storico reatino che non finisce mai di appassionare per le testimonianze d’interesse storico ed architettonico (su tutti la Cattedrale di Santa Maria Assunta, la Chiesa di San Francesco, il ponte romano sul Velino, Piazza San Rufo con il caratteristico punto “Umbelicus Italiae” – Ombelico d’Italia).

Potrebbe interessarti anche...

  • Proiezione speciale di "C’era una volta in Italia - Giacarta sta arrivando" con l'introduzione in streaming di Roger Waters
  • “La stranezza” di Roberto Andò è il "Nastro dell’anno" 2023
  • Trillion Game, nuovo manga Star Comics: la recensione del primo numero
  • Audition di Takashi Miike torna al cinema: la nostra recensione
  • In libreria la prima monografia di Lezioni di Piano di Jane Campion, in occasione del trentennale dall’uscita del film
  • Lamborghini: da oggi 19 gennaio disponibile su Prime Video
  • "Un capitano di quindici anni": esce per Edizioni NPE l'adattamento a fumetti del romanzo di Jules Verne
  • Dal 12 gennaio al cinema "Ma Nuit", opera prima di Antoinette Boulat con Lou Lampros e Tom Mercier
  • Character poster di Asterix & Obelix - Il Regno di Mezzo
  • Sono iniziate a Roma le riprese del film Girasoli di Catrinel Marlon
  • Marcel The Shell, candidato al Golden Globe, dal 9 febbraio al cinema
  • Benedetto Croce: al via la produzione di un documentario sulla sua vita
  • Calendario 2023 - Girls for Peace: scaricalo!
  • I Troll
    Brutti, pericolosi e puzzolenti: conosciamo meglio i Troll!
  • La Maschera
    La maschera: misteriosa controversa ma innegabilmente affascinante
  • "Un mondo di sogni animati": i capolavori di Miyazaki tornano al cinema dal 1 luglio
  • Edizioni NPE pubblica il Tex di Sergio Tisselli
  • Presentata la Fondazione Pro Loco Italia. Just Folk di Radio Kaos Italy presente!
  • Fantafestival, 42ma edizione dall'1 al 5 giugno 2022: il programma completo

About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION