Mentana. Bilancio campagna microchip: quasi 100 cani microchippati

Mentana. Bilancio campagna microchip: quasi 100 cani microchippati

Bilancio positivo per la Giornata di Iscrizione all’Anagrafe Canina organizzata dall’Associazione Progetto Pan insieme al Comune di Mentana domenica scorsa. Sono infatti stati applicati ben 95 Microchip gratuitamente ad altrettanti cani.

Il Consiglio Direttivo (Alessandra Genova, Alessandra Ciucci, Paola Gagliano, Fedora Schiti, Cecilia Sacchi) ha completamente organizzato e coordinato l’intera giornata , mentre le Guardie Zoofile Gadit hanno dato supporto durante la mattinata ricordando ai proprietari i  giusti comportamenti per la conduzione e gestione dei propri cani.

Questa esperienza è stata possibile soprattutto grazie alla disponibilità di tre medici veterinari della Clinica Colleverdevet H24 (Dir Sanitario D.ssa Paola Gagliano, D.ssa Federica Contestabile, D.ssa Benedetta Cerquetelli) che hanno ruotato durante tutta la giornata garantendo il presidio fisso di due medici dalle 8:30 alle 20:30. E’ stata anche un’occasione per fare un po’ di cultura sanitaria veterinaria, oltre all’applicazione dei microchip sono stati dati consigli sulla sterilizzazione e su alcuni aspetti comportamentali per supportare gli “umani” nella gestione dei propri amici a quattro zampe e come averne cura al meglio. La sterilizzazione è una delle pratiche preventive fondamentali per la lotta al randagismo, su cui ancora esiste un forte scetticismo generale.

La Gratuità è stata possibile grazie alla collaborazione del Comune di Mentana e Asl Roma 5 per la fornitura gratuita di 80 microchip, grazie alla Regione Lazio per l'esenzione del versamento di 8€. I 15 microchip aggiuntivi sono stati offerti dall’Associazione Progetto Pan, grazie al supporto degli sponsor locali (Toeletta Vanitilla, Fish and Dog, La casa di Snoopy).

“Questo evento è un passo fondamentale per la prevenzione del fenomeno del randagismo – ha spiegato la Delegata del Comune di Mentana in materia di Politiche zoofile e tutela degli animali – ricordo infatti alla cittadinanza che l’iscrizione all’anagrafe canina è un obbligo di legge a cui ogni proprietario non può e non deve sottrarsi per amore verso i propri amici a 4 zampe e per dovere civico nei confronti del resto della cittadinanza come previsto dal Regolamento per la Tutela degli animali. Adesso a Mentana abbiamo 95 cani in più iscritti all’anagrafe canina quindi “in regola”, ma c’è ancora molto da fare perché non siamo riusciti a soddisfare tutte le richieste ricevute. Il Comune di Mentana continuerà con la lotta contro il randagismo anche in azioni future”.

Loading...

Potrebbe interessarti anche...

  • #I DOG YOU al Giffoni Film Festival
  • Marco Giallini nel video di "La vita è una", nuovo singolo del "Muro del canto"
  • Netflix lancia Smart Downloads, il download intelligente
  • "A Christmas Carol" vince il premio Studio Universal. Andrà in onda nella trasmissione "A noi piace corto"
  • "Un amico non si abbandona": Michele Zarrillo testimonial per la campagna contro l'abbandono estivo degli animali domestici
  • Finale del Concorso Nazionale Miss Pin Up WW2: vince la bellezza vintage!
  • Ginnastica in Festa 2018: Vanessa Ferrari, Marco Lodadio e Lorenzo Galli hanno incontrato i fan alla Fiera di Rimini
  • La giovanissima attrice romana Letizia Pinocci presto ad Hollywood con "The White Stallion" ricevuta dall'ambasciatore di Monte-Carlo con il cast del film "Mission Possible"
  • Amore a quattro zampe. Gli amici pelosi dei nostri lettori si raccontano
  • La casa di produzione West 46TH Films premia i migliori cortometraggi
  • Cosa sai dell’Africa e di chi fugge da guerre e miseria? Scoprilo con il pluripremiato “This in Congo”, inedito in Italia, in onda su Sky Atlantic
  • Finale Miss Pin Up WW2 al Fabulous: l'evento vintage dell'estate!
  • La bufala della raccolta sangue per la leucemia di Riccardo Capriccioli
  • VII edizione del "Karawan – La festa del Cinema Itinerante" dal 20 al 24 giugno 2018
  • L’Accademia "L’arte nel Cuore" approda all’Olimpico con lo spettacolo “Romeo e Giulietta”, interpretato dagli allievi normodotati e diversamente abili
  • Terza proiezione romana per "Senza Distanza", opera prima di Andrea Di Iorio
  • Contrasto alla povertà: presentato il consuntivo del progetto di Salvamamme “Nursery in rete 2.0 & i Bambini crescono”

About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION