• Chiamando a nome di SitoPreferito otterrai il 10% di sconto sulle provvigioni!
Home / Chi Siamo

Chi Siamo

Sitopreferito nasce nel lontano 2001, cosa che a ben vedere lo attesta come il più vecchio portale di zona mai esistito (Uauuu). Inizialmente si occupava della zona di Roma nord est. Nel 2003, con l’acquisizione di Giovanni Lembo come Direttore Responsabile, divenne testata regolarmente registrata al Tribunale di Tivoli.

Sempre nel 2003 esordisce Sitopreferito Magazine, free press che uscì ininterrottamente fino al 2013. Nel corso degli anni Sitopreferito e Sitopreferito magazine ha cambiato più volte veste grafica, si è ampliato, ha aumentato pagine, tiratura e rubriche, ha introdotto il colore, si è diffuso gradualmente in tutto il Nord Est di Roma, registrando sempre gradimento ed approvazione. Caratteristica del sito e del giornale è stata quella di essere sempre “libero”. Solo i lettori potevano giudicare. Unica costante in tutti questi anni: Giovanni Lembo, sempre nelle vesti di Direttore Responsabile, e alcune rubriche tra le più seguite della storia del portale e del giornale (ci piace ricordare la Ragazza Preferita, creata dallo stesso Direttore in occasione della prima uscita del free press).

Nel 2003, uno stop dovuto a variazioni societarie. Oggi, Maggio 2015, Sitopreferito riparte, con una nuova veste grafica, una nuova compagine societaria e l’ambizione di riportare al lettore l’informazione libera da vincoli e condizionamenti, non sono nel nord est di Roma, ma in tutta la Capitale. Ripartiamo dal sito, ma tra i nostri progetti c’è indelebile l’idea di far rinascere il magazine.Perchè siamo sempre attenti alle nuove tecnologie e ai nuovi modi di fare informazione, ma toccare un giornale, sfogliarlo, magari anche incartarci il pesce… bè, è tutta un’altra storia. Questa è, in breve, la nostra storia.

Molte pagine sono ancora da scrivere. Se volete, sapete dove trovarci nel vasto mare del web.

 Giovanni Lembo                         

Riccardo Suriano                    

Simone Paolini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *