TIVOLI: Lettera aperta al Sindaco

Domenica 16 maggio prossimo è in programma la marcia della Pace Perugia – Assisi, in occasione dell’Anno europeo della lotta alla povertà e all’esclusione sociale. La città di Tivoli aderisce da anni al  Coordinamento nazionale degli Enti Locali per la Pace e i Diritti Umani e nelle ultime edizioni della Marcia il gonfalone, accompagnato da un Assessore è stato sempre presente, unitamente ad una rappresentanza nutrita ci cittadini che hanno utilizzato l’autobus appositamente messo a disposizione dall’Amministrazione comunale.

Noi riteniamo che anche in questa occasione la prassi debba essere la stessa. Tivoli è città di Pace che conserva ancora tracce delle ferite di guerra nel suo tessuto urbano e nella memoria di quanti ancora ritengono indispensabile mantenere il ricordo del maggio 1944 in cui gli aerei fecero strage di tiburtini e macerie.

Ci auguriamo che anche quest’anno il gonfalone, l’Amministrazione ed i tiburtini che lo desiderano, possano rappresentare in delegazione Tivoli, lungo il percorso e tra le decine di migliaia di cittadini di tante nazioni e razze diverse che, senza distinzione alcuna, alla marcia partecipano. Cordiali saluti

Gianni Innocenti
Sinistra ecologia Libertà
Circolo di Tivoli

About the author

Giornalista, sceneggiatore, raccontastorie, papà imperfetto. Direttore di Sitopreferito.it e fondatore de laragazzapreferita.it e di romastorie.it. Cinema, libri e fumetti sono il suo ambito; la sua vocazione raccontare storie improbabili di ingenui e sognatori. Ha un sacco di amici immaginari...

Related

JOIN THE DISCUSSION