Disputati a Roma i Campionati Italiani Juniores di Pesistica

TorselloSi sono disputate a Roma nell’ultimo fine settimana le Finali Nazionali dei Campionati Italiani Juniores di Pesistica. Sabato sono stati assegnati gli otto titoli maschili in palio e domenica quelli femminili.

Si sono laureati Campioni Italiani Fabio Arcara (In Mare Palermo) nella 56 kg, Michael Di Giusto (CS Esercito) nella 62 kg, Mirko Zanni (CS Esercito) nella 69 kg, Angelo Carmisciano (Audax Caltanissetta) nella 77 kg, Andrea Ginevra (Nucleo Gioventù CL) nella 85 kg, Antonino Pizzolato (Fiamme Oro) nella 94 kg, Manuele Bardini (VVF Tomei Livorno) nella 105 kg e Federico Moriconi (Maxima Sport Camaiore) nella +105 kg.

Domenica si sono aggiudicati i Titoli femminili Alessandra Pagliaro (Ares Gym Fondi) nella 48 kg, Natalia Farina (Vlasov200) nella 53 kg, Vittoria Carnevale (Ginnastica Pavese) nella 58 kg, Cristiana Maule (Fiamme Oro) nella 63 kg, Francesca Masserini (Natural Cervinara) nella 69 kg, Alessia Durante (Osca Campobasso) nella 75 kg e Anna Chiara Cataldo (Body’s Training Copertino) nella +75 kg.

Nelle classifiche delle società sportive successo per la Maxima Sport tra gli uomini e per l’Accademia Atletica Veneziano tra le donne. Sul podio maschile il CS Esercito e la Royal Gym, su quello femminile Body’s Training Copertino e Cleadig Palermo.

Migliori prestazioni individuali per Antonino Pizzolato, capace di aggiornare tutti e tre i primati italiani di classe della categoria fino a 94 kg, portandoli a 152, 193 e 345 kg e per Alessandra Pagliaro, sorella minore di Genny Pagliaro.

Un altro record italiano, sempre della classe Juniores, è arrivato grazie alla grande prestazione di Mirko Zanni, friulano appena passato al CS Esercito, che nella categoria fino a 69 kg, nell’esercizio di strappo, con un’alzata da 136 kg, ha migliorato di un kg il precedente primato di Giorgio De Luca.

I risultati completi della manifestazione sono disponibili sul sito federale www.federpesistica.it.

About the author

Related

A WeGIL, sempre in occasione dei 45 anni dalla nascita dell'originale format che conquistò il pubblico radiofonico, tornano le "Interviste Impossibili" a cura dello scrittore Lorenzo Pavolini, che il 7 maggio alle 19.00 vedranno un appuntamento "al femminile" con la scrittrice Elena Stancanelli, candidata al Premio Strega nel 2016 e vincitrice del Premio Vittoriano Esposito, insieme all'attrice Elena Radonicich, per conoscere da vicino e dare voce all'intramontabile Jane Eyre.

Oggi martedì 24 Aprile alle 18.30 a Piazza Trilussa, flash-mob "teniamoci per mano contro l'omofobia", "per una Roma più sicura contro la violenza e a favore dei nostri diritti. Lottiamo per la nostra libertà, dedica solo mezz’ora del tuo tempo!”. Un messaggio su whatsapp lanciato da Imma Battaglia ai suoi contatti e presto divulgato nelle chat private. Un invito ad esser presenti per un flash-mob spontaneo in cui tenersi per mano contro l’omofobia, dopo l'ennesimo vile atto omofobo che ha visto l’aggressione ai danni di Marco e Federico.

JOIN THE DISCUSSION

Comments

  • Hosting 1 novembre 2016 at 15:33

    Disponibile sul nostro sito la classifica completa dei Campionati Italiani Seniores 2015, disputati presso la Sezione di Bologna dal 9 al 12 luglio.

    Reply