MORLUPO: Ferragosto Morlupese 2010

Il Ferragosto a MORLUPO coincide con i festeggiamenti in onore dei SS. Patroni: S.Maria Assunta, S.Rocco e S.Liberato. E’ quindi tradizione abbinare i due avvenimenti ad un lungo periodo di manifestazioni: teatro, musica, danza, cinema, eventi sportivi e d’arte. Al centro, i momenti religiosi, che ruotano intorno alle processioni che portano per le vie principali e le piazze di Morlupo alcuni arazzi ed effigi dei Santi, caratteristicamente addobbati, seguiti da spari di mortaretti e fuochi artificiali.
Tra le iniziative della nuova Pro-Loco di Morlupo, il cui direttivo è stato eletto lo scorso giugno, da segnalare, il 16 agosto, il ritorno della rievocazione storica e dei “giuochi a cavallo” (“Stella dell’Assunta”) e la tradizionale consegna dell’antico Palio, dipin­to ogni anno da un’artista locale. In osservanza delle norme di sicurezza, tali “giuochi”, le cui origini risalgono al XV secolo (discendono, infatti, dalla folkloristica “Mossa dei Barberi”), verranno ospitati nel campo di calcio G.B. De Mattia.
A Ferragosto invece, dalle 10:00 alle 18:00, la centrale piazza A.Diaz si trasformerà in un piccolo parco giochi. Verranno messi a disposizione, a titolo totalmente gratuito, gonfiabili di grandi dimensioni come: il Polipone Gigante (un rampa e tre scivoli alti sei metri), la Beach House (un divertente gioco ad ostacoli), il Calcio Balilla Umano (come il famoso gioco da bar, con le stecche, ma con… giocatori veri), il Toro. Il 16 agosto mattina sarà la volta del torneo di “acqua avvelenata”: variante della “palla avvelenata” con palloncini pieni d’acqua, con sui si spera di sconfiggere la calura estiva.
Nelle serate del 15 e il 16 agosto, indiscutibilmente i giorni clou della manifestazione, è prevista l’esibizione di due big dello spettacolo: BUNGARO ” cantautore italiano famoso per le sue due partecipazioni al Festival di Sanremo (1988 e 1991), vincitore de “Un disco per l’estate” (1993) e del “Premio Rino Gaetano” (1994); e TOM SINATRA ” virtuoso della chitarra acustica apparso in numerose trasmissioni radio e tv. A contorno: bancarelle, servizi ristoro, e le tradizionali luminarie, collocate per le vie principali di Morlupo. Per chiudere: un grande spettacolo pirotecnico.

Sito Internet: http://www.prolocomorlupo.it

About the author

Giornalista, sceneggiatore, raccontastorie, papà imperfetto. Direttore di Sitopreferito.it e fondatore de laragazzapreferita.it e di romastorie.it. Cinema, libri e fumetti sono il suo ambito; la sua vocazione raccontare storie improbabili di ingenui e sognatori. Ha un sacco di amici immaginari...

Related

A WeGIL, sempre in occasione dei 45 anni dalla nascita dell'originale format che conquistò il pubblico radiofonico, tornano le "Interviste Impossibili" a cura dello scrittore Lorenzo Pavolini, che il 7 maggio alle 19.00 vedranno un appuntamento "al femminile" con la scrittrice Elena Stancanelli, candidata al Premio Strega nel 2016 e vincitrice del Premio Vittoriano Esposito, insieme all'attrice Elena Radonicich, per conoscere da vicino e dare voce all'intramontabile Jane Eyre.

Oggi martedì 24 Aprile alle 18.30 a Piazza Trilussa, flash-mob "teniamoci per mano contro l'omofobia", "per una Roma più sicura contro la violenza e a favore dei nostri diritti. Lottiamo per la nostra libertà, dedica solo mezz’ora del tuo tempo!”. Un messaggio su whatsapp lanciato da Imma Battaglia ai suoi contatti e presto divulgato nelle chat private. Un invito ad esser presenti per un flash-mob spontaneo in cui tenersi per mano contro l’omofobia, dopo l'ennesimo vile atto omofobo che ha visto l’aggressione ai danni di Marco e Federico.

JOIN THE DISCUSSION