A spasso con “ABC Un altro sguardo”: per i narratori di domani giornata finale con le premiazioni il 25 gennaio

A spasso con “ABC Un altro sguardo”: per i narratori di domani giornata finale con le premiazioni il 25 gennaio

Roma, Civita di Bagnoregio, Rieti e il Cammino di Francesco, Formia e Cassino: sono questi i luoghi che hanno visto gli studenti degli istituti superiori di Roma e del Lazio protagonisti per A spasso con ABC – iniziativa promossa dalla Regione Lazio con Roma Capitale – e che il 25 gennaio all’Auditorium Parco della Musica di Roma saranno raccontati attraverso un punto di vista inconsueto dai ragazzi stessi in una giornata dedicata ai loro lavori e alle premiazioni con Giuliano Giubilei, Valerio Aprea, Marco Lodoli, Stefano Di Battista e Nicky Nicolai.

Dopo un percorso inedito di tre mesi, l’Auditorium Parco della Musica sarà la cornice in cui verranno presentati, a partire dalle 9.30, i lavori artistici degli studenti, tra video, scritti e opere originali tutte da scoprire, offrendo un assaggio di come le bellezze della nostra regione possano ancora trovare nuove forme di narrazione e lettura, ed essere stimolo per le generazioni future.

Tra gli ospiti della mattinata sarà presente José Ramón Dosal Noriega, Amministratore Delegato dell’Auditorium Parco della Musica, che racconterà e illustrerà agli studenti uno dei luoghi culto della Capitale.

I lavori dei ragazzi prenderanno voce e forma grazie alle incursioni artistiche di Valerio Aprea, attore di numerosi film tra cui Smetto Quando Voglio, e saranno introdotte dal giornalista di Rai Tre Giuliano Giubilei e dello scrittore Marco Lodoli.

A chiudere la giornata, infine, saranno due tra i più originali artisti della scena musicale italiana: Stefano Di Battista e Nicky Nicolai.

Saranno presenti, inoltre, personalità e rappresentanti delle istituzioni, dello spettacolo e del mondo della cultura.

Da ottobre a dicembre 2017, A Spasso con ABC per i ragazzi di Roma e del Lazio è stata un’occasione speciale per poter uscire dalle aule e toccare con mano la grandezza della nostra storia, accompagnati da figure guida, narratori di suggestioni e poetiche per uno sguardo diverso, impressionistico e concettuale, riuscendo a leggere il passato e la realtà circostante in modo acuto, profondo, intelligente, per formare i cittadini e i professionisti di domani nel segno della bellezza.

Come in un rinnovato Grand Tour del Settecento, A spasso con ABC ha proposto un approccio didattico insolito e nuovo, che ha consentito ai ragazzi di scoprire le bellezze e le ricchezze culturali e artistiche dei principali luoghi-simbolo della nostra regione: come l’importanza storica di Cassino, l’incanto emotivo di Civita di Bagnoregio, la spiritualità di Rieti con il suo Cammino di Francesco, il fascino di Formia e delle Isole ponziane e la grandezza di Roma e del suo antico passato.

Luoghi unici, che, in occasione della giornata evento del 25 gennaio a partire dalle 9.30 presso l’Auditorium Parco della Musica, saranno raccontati nuovamente dagli stessi ragazzi protagonisti con grandi ospiti.

Inserito da: Barbara Andreoli

Potrebbe interessarti anche...

  • Il 22 maggio due tartarughe Caretta caretta verranno restituite al mare
  • Roma Tre Film Festival: i vincitori
  • Roma Tre Film Festival: programma 11-12-13 maggio e gran finale
  • Premio Zavattini: online bando e regolamento 2018
  • Presentato il film "Le grida del silenzio". Intervista alla regista Sasha Alessandra Carlesi e gallery della première
  • Gallery. Un "branco" di VIP insieme per beneficienza all'anteprima di “Show Dogs – Entriamo in Scena”

About the author

Related

Il 3 e 4 maggio 2018 saranno Gaeta, Sperlonga e Formia le nuove tappe di “A Spasso con ABC” viaggio inedito nel patrimonio ambientale, archeologico e culturale del Lazio, promosso da Regione Lazio e Roma Capitale e finanziato dall’Unione Europea, e attraverso il quale gli studenti degli istituti si muoveranno sulle orme di Ulisse, ripercorrendo la storia e il mito, toccando con mano le bellezze del territorio.

Sabato 5 maggio alle ore 16:00, Piazza Carlo Alberto Dalla Chiesa si veste dei laboratori e dei materiali di sviluppo che rendono il bambino protagonista della propria scoperta. Un modo per vivere la città a misura dei più piccoli. Per il terzo anno consecutivo la scuola Paolina Poggi, insieme al Centro Educativo di Accoglienza e Solidarietà (C.E.A.S.), scende in piazza per giocare con i bambini e le loro famiglie.

A WeGIL, sempre in occasione dei 45 anni dalla nascita dell'originale format che conquistò il pubblico radiofonico, tornano le "Interviste Impossibili" a cura dello scrittore Lorenzo Pavolini, che il 7 maggio alle 19.00 vedranno un appuntamento "al femminile" con la scrittrice Elena Stancanelli, candidata al Premio Strega nel 2016 e vincitrice del Premio Vittoriano Esposito, insieme all'attrice Elena Radonicich, per conoscere da vicino e dare voce all'intramontabile Jane Eyre.

JOIN THE DISCUSSION