• Chiamando a nome di SitoPreferito otterrai il 10% di sconto sulle provvigioni!
Home / Appuntamenti ed Eventi / Per Teatri D’Arrembaggio al Teatro del Lido di Ostia Il Social Comedy Club con Il Soldato Fanfarato diretto da Daniele Fabbri

Per Teatri D’Arrembaggio al Teatro del Lido di Ostia Il Social Comedy Club con Il Soldato Fanfarato diretto da Daniele Fabbri

Per Teatri D’Arrembaggio al Teatro del Lido di Ostia Il Social Comedy Club con Il Soldato Fanfarato diretto da Daniele Fabbri

Sarà un fine settimana di comicità irriverente e al limite tra la follia e il non sense quello proposto il 12 e 13 agosto al Teatro del Lido di Ostia per Teatri d’Arrembaggio, alle ore 21.00 a ingresso gratuito, con ospiti sabato il Social Comedy Club, con il suo esilarante esperimento “Il Soldato Fanfarato” tratto dal “Miles Gloriosus” di Plauto diretto dall’attore e stand up comedian Daniele Fabbri, e domenica il duo circense dei Chen Barbù Malrasè.
Sabato 12 agosto, con la squadra del Social Comedy Club, con Daniele Parisi, Nano Egidio (Marco Ceccotti, Francesco Picciotti, Simona Oppedisano), Cecilia D’Amico, Giulia Vanni, Chiara Becchimanzi, Emanuele Avallone, Daniele Spadaro, Stefano Usai, va in scena per Teatri d’Arrembaggio “Il Miles Gloriosus” ovvero “Il soldato fanfarato”, liberamente tratto dal Miles Gloriosus di Tito Maccio Plauto.
«Quando Plauto ha scritto il Miles Gloriosus, non sapeva di stare componendo un “grande classico”, stava semplicemente raccontando una storia divertente per intrattenere il pubblico di allora. Noi vogliamo prendere in prestito la sua storia, per intrattenere a modo nostro il pubblico di oggi.» Il Soldato Fanfarato è il primo spettacolo che prova a sperimentare l’insieme di generi comici moderni al servizio della cultura, infatti il cast del Social Comedy racconterà a suo modo la storia del MILES GLORIOSUS, tra le principali opere del commediografo romano PLAUTO. I 10 artisti del Social Comedy Club “faranno a pezzi” il testo originale della commedia, le varie parti verranno rielaborate ognuna con uno stile diverso, e riassemblate insieme per dare vita ad uno spettacolo folle, un varietà culturale imprevedibile, un vero esercizio di stile teatrale nato per divertire, educare e svecchiare un patrimonio artistico che può regalarci ancora tante risate!
Domenica 13 agosto, la comicità incontra il circo, con il Duo Chien Barbu mal Rasè in Chien Barbu mal Rasè. La compagnia della Settimana Dopo, in collaborazione con il clown Smisu Rato, ci propone La storia del circo raccontata attraverso l’esecuzione di numeri classici e contemporanei. Un’idea geniale… peccato che i due conferenzieri non abbiano studiato, e ogni volta reinterpretino i numeri e la loro origine secondo quello che gli passa per la testa. Litigiosi e ubriaconi si fanno continuamente dispetti, rischiando di uccidere il proprio compagno con un numero di fachirismo o di rompersi l’osso del collo tuffandosi in un bicchierino da caffè.
Il ricco week end prevede anche, sabato 12 agosto alle ore 16, un laboratorio gratuito di teatro danza per bambini/e dai 6 anni in su a cura della Compagnia Valdrada: “Storie senza parole”, per raccontare senza parlare, liberando l’espressività del corpo.
La manifestazione Teatri d’Arrembaggio è ideata dall’Ass. Cult. Valdrada, interamente gestita da giovani artiste under 35, in net-working con l’ente pubblico Teatro del Lido/TiC e il Roma Fringe Festival. L’iniziativa è parte del programma dell’Estate Romana promossa da Roma Capitale Assessorato alla Crescita culturale e realizzata in collaborazione con SIAE; da quest’anno diventa triennale, assicurando i cicli di eventi sino al 2019.
12 e 13 agosto, ore 21.00 Teatro del Lido – Via delle Sirene, 22, Ostia (Roma).
Ingresso gratuito
Per info: info@valdradateatro.it – www.valdradateatro.it/teatri_arrembaggio.php
Pagina fb: @teatridarrembaggio



Inserito da: BarbaraAndreoli
Sito Web:


Potrebbe interessarti anche...

  • Monterotondo. Inaugurazione Emporio Solidale il 12 dicembre
  • Monterotondo. Sicurezza idraulica allo Scalo: gli impegni della Regione
  • Nel Campo rifugiati di Arbat un torneo di calcio a squadre miste per la coesione, la pace e l’integrazione
  • Ciampino. Domenica 10 Dicembre stop al traffico nella fascia verde e da lunedì 11 Dicembre targhe alterne
  • Monterotondo. Anticorpi democratici contro odio e discriminazioni
  • Mentana. Terza edizione del progetto itinerante di Haiku Sarti
  • Quotalo cambia grafica: cercare servizi per anziani diventa più facile ed immediato
  • Cinema e Società ed il progetto ABC, gli studenti di Roma e del Lazio a Sezze per la proiezione del film cult ‘Lo chiamavano Jeeg Robot’
  • Scegliere i fiori giusti per un matrimonio: 5 consigli
  • Mentana. Online il nuovo sito del Comune
  • Ciampino. Nicola Zingaretti inaugura l'area giochi del parco di piazza J.F. Kennedy
  • (Gallery) La Junior TIM Cup in campo all'Olimpico nel pre-gara di Lazio e Fiorentina
  • Come scegliere il trofeo per una cerimonia di premiazione
  • Per "a Spasso con ABC, Un Altro Sguardo" i ragazzi delle scuole a Formia. Terza tappa tra le bellezze di Roma e del Lazio
  • Mentana: 18 nuovi posti per la vendita diretta dei prodotti agricoli
  • Giornata mondiale contro la violenza sulle donne: in prima tv il corto vincitore del Cinemaster 2017
  • Mentana. Approvata la carta dei servizi sociali
  • Mentana. “Madonna delle Rose”: avanti con il ricorso in Cassazione
  • Monterotondo. Sport di strada e spazi sociali contro il disagio giovanile

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *