• Chiamando a nome di SitoPreferito otterrai il 10% di sconto sulle provvigioni!
Home / Notizie / Monterotondo / Monterotondo. Contributi a inquilini morosi incolpevoli

Monterotondo. Contributi a inquilini morosi incolpevoli

Monterotondo. Contributi a inquilini morosi incolpevoli

In arrivo dalla Regione Lazio un contributo economico per gli inquilini morosi incolpevoli, residenti nel Comune di Monterotondo. Il dispositivo rappresenta uno strumento di valore civile e sociale per coloro che si trovano in una situazione di morosità incolpevole, ovvero, in una situazione di sopravvenuta impossibilità a provvedere al pagamento del canone di locazione, a causa della perdita o della consistente riduzione della capacità reddituale del nucleo familiare, che si verifica quando il rapporto canone/reddito raggiunge un’incidenza superiore al 30%.

«In tempi in cui purtroppo, non è remota la possibilità di trovarsi di fronte alla perdita del lavoro per licenziamento, mancato rinnovo di contratti a termine o di lavoro atipici, cessazioni di attività libero-professionali o di imprese – afferma l’assessore Antonella Pancaldi – riuscire a dare un segnale concreto a chi è in difficoltà, senza incidere e gravare ulteriormente nel bilancio Comunale, rappresenta una garanzia al mantenimento di elevati standard dei nostri Servizi Sociali».

Il contributo che ammonta a 189.231,50€ complessivi, è parte di un cospicuo finanziamento regionale che riguarda 79 Comuni ad alta tensione abitativa tra cui Monterotondo; verrà assegnato, diversamente dagli anni passati, tramite bando senza scadenza e quindi utilizzabili almeno fino alla fine dell’anno.

«Ai nostri uffici arrivano quotidianamente richieste di contributi per esigenze alloggiative che rientrano nelle fattispecie indicate nel provvedimento dalla Regione Lazio – sostiene la Responsabile del Servizi Sociali, dott.ssa Francesca Moreschi – negli anni abbiamo saputo gestire le domande facendo ricorso ai contributi per l’assistenza alloggiativa ordinaria e alle volte anche alla procedura di assistenza alberghiera, da oggi potremo rispondere a questo tipo di istanze in maniera ancora più puntuale utilizzando una procedura innovativa, aperta e senza scadenze temporali».

Loading...

Potrebbe interessarti anche...

  • Monterotondo. Inaugurazione Emporio Solidale il 12 dicembre
  • Monterotondo. Sicurezza idraulica allo Scalo: gli impegni della Regione
  • Nel Campo rifugiati di Arbat un torneo di calcio a squadre miste per la coesione, la pace e l’integrazione
  • Ciampino. Domenica 10 Dicembre stop al traffico nella fascia verde e da lunedì 11 Dicembre targhe alterne
  • Monterotondo. Anticorpi democratici contro odio e discriminazioni
  • Mentana. Terza edizione del progetto itinerante di Haiku Sarti
  • Quotalo cambia grafica: cercare servizi per anziani diventa più facile ed immediato
  • Cinema e Società ed il progetto ABC, gli studenti di Roma e del Lazio a Sezze per la proiezione del film cult ‘Lo chiamavano Jeeg Robot’
  • Scegliere i fiori giusti per un matrimonio: 5 consigli
  • Mentana. Online il nuovo sito del Comune
  • Ciampino. Nicola Zingaretti inaugura l'area giochi del parco di piazza J.F. Kennedy
  • (Gallery) La Junior TIM Cup in campo all'Olimpico nel pre-gara di Lazio e Fiorentina
  • Come scegliere il trofeo per una cerimonia di premiazione
  • Per "a Spasso con ABC, Un Altro Sguardo" i ragazzi delle scuole a Formia. Terza tappa tra le bellezze di Roma e del Lazio
  • Mentana: 18 nuovi posti per la vendita diretta dei prodotti agricoli
  • Giornata mondiale contro la violenza sulle donne: in prima tv il corto vincitore del Cinemaster 2017
  • Mentana. Approvata la carta dei servizi sociali
  • Mentana. “Madonna delle Rose”: avanti con il ricorso in Cassazione
  • Monterotondo. Sport di strada e spazi sociali contro il disagio giovanile

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *