• Chiamando a nome di SitoPreferito otterrai il 10% di sconto sulle provvigioni!
Home / Appuntamenti ed Eventi / Fuori Le Mura: Le Mura Music Bar @ ViteCulture Festival, le nuove sonorità da non perdere all’EX Dogana con #IlLatoPositivo

Fuori Le Mura: Le Mura Music Bar @ ViteCulture Festival, le nuove sonorità da non perdere all’EX Dogana con #IlLatoPositivo

Fuori Le Mura: Le Mura Music Bar @ ViteCulture Festival, le nuove sonorità da non perdere all’EX Dogana con #IlLatoPositivo

Live Club e cocktail bar tra i più seguiti della capitale, nonchè riferimento per la scena alternativa italiana, Le Mura per l’estate 2017 diventa Fuori Le Mura e si trasferisce con la sua fitta programmazione musicale all’Ex Dogana, tramutando l’area dai forti connotati urban in un vero e proprio salotto dove scoprire e incontrare la nuova scena musicale… sempre a ingresso gratuito.

Negli ultimi anni Le Mura si è affermato come uno dei luoghi di riferimento per gli appassionati e gli scopritori delle nuove sonorità, tanto da portare all’attenzione dei grandi media e dei circuiti mainstream artisti e formazioni musicali come i Joe Victor.

All’interno del ViteCulture Festival, Le Mura con una sempre puntuale selezione artistica, prosegue la sua missione con il progetto Fuori le Mura, proponendo quotidianamente concerti destinati a portare all’attenzione del grande pubblico proposte artistiche più o meno note, ma sempre di alto livello è assolutamente da tenere d’occhio. Una proposta culturale incentrata sulla musica originale, sulle realtà alternative indipendenti ma anche su nomi di rilievo della scena nazionale e internazionale facendo da supporto al palco “main” del ViteCulture Festival con uno spazio interamente gratuito per godere di buona musica, degustando un ottimo cocktail e in attesa dei grandi live sul palco principale.

Dopo Filippo Gatti e Cesare Blanc, si prosegue dal 15 al 19 luglio con: Edoardo Baroni (15 luglio), Shijo X (16 luglio), Ainé (17 luglio), Jekesa (18 luglio), Sbratz e Soundburger (19 luglio).

EDOARDO BARONI è figlio di una nuova ed effervescente scena cantautorale romana con l’eleganza della musica d’autore di Riccardo Sinigallia. “Il momento di pensare alle cose” è un album intimo che, come suggerisce il titolo, concede il tempo di riflettere sugli avvenimenti e su se stessi. Uno spazio in cui perdersi e lasciarsi andare al synth morbido ed alla voce di Edoardo per concedersi “un giorno senza peso”.
SHIJO X Hanno recentemente pubblicato il loro terzo disco, dallo stile sempre molto personale e sperimentale, che si allontana dai canoni trip hop del secondo album per delineare sempre più una propria e forte cifra stilistica.
AINÉ Arnaldo Santoro classe 1991 in arte “Ainé”, è un giovanissimo talento con una solida esperienza alle spalle. l 24 maggio 2016 esce il suo album di debutto “Generation One”, un disco frutto di una grande ricerca musicale che vede presenti nell’album diverse featuring appartenenti al mondo musicale italiano ed internazionale. Attualmente è al lavoro sul nuovo disco.
JEKESA Esordito come cantante reggae, ha avuto recentemente una folgorazione hip hop grazie alla complessità in cui possono spaziare testi e liriche di questo suo nuovo prediletto genere musicale.
SBRATZ Sbratz è la nuova esilarante sketch Comedy realizzata dagli autori di The Jackal e The Pills. Stand Up con Daniele Tinti, Daniela delle Foglie e Francesco Frascà e a seguire proiezione delle prime 5 puntate con commento del regista Luca Vecchi e degli sceneggiatori Serena Tateo e Tommaso Triolo.

Ex Dogana, Viale dello Scalo S. Lorenzo, 10. Ore 12.00 fino a notte inoltrata. Ingresso gratuito

Inserito da: Barbara Andreoli

Potrebbe interessarti anche...

  • Mentana. Approvata la carta dei servizi sociali
  • Mentana. “Madonna delle Rose”: avanti con il ricorso in Cassazione
  • Monterotondo. Sport di strada e spazi sociali contro il disagio giovanile
  • Il Cinema per conoscere e combattere le Mafie: con Cinema e Storia di Progetto ABC i ragazzi di Roma e del Lazio incontrano l’attrice Valentina Lodovini.
  • Ad Albano la 31esima edizione del Festival Liszt, per rivivere il grande Romanticismo Europeo.
  • Rieti. Tornano "I Musicanti di Brema" al Teatro delle Condizioni Avverse
  • A Fiano Romano premiati i protagonisti di Fantabici 2017
  • Al Piper di Roma la finale del Tour Music Fest. La giuria presieduta da Mogol sceglierà il vincitore
  • Monterotondo. Spettacolo teatrale "Progetti di delirio"
  • Per il progetto ABC Alessandro RAK incontra i giovani di Roma e del Lazio con il pluripremiato “L’Arte della Felicità”
  • Monterotondo. Beni comuni: una rete dal basso per migliorare la vita della comunità
  • Monterotondo. Lotta alla povertà: arriva il Reddito di inclusione
  • Dal 10 al 12 novembre al Jailbreak di Roma le semifinali del Tour Music Fest 2017
  • Frosinone. Ciak tra i lupi per Maria Grazia Cucinotta e Christopher Lambert
  • Per ABC, Cinema&Storia: i giovani di Roma e del Lazio rivivono lo sbarco di Anzio del 22 gennaio 1944
  • Teatro Stanze Segrete, dal 3 al 26 novembre: Brothers, dal capolavoro di David Benioff
  • Rieti. Paganico Sabino riscopre il suo passato contadino con la “Castagnata”
  • Festa del Cinema di Roma: mostra Jupiter in Saturn – A Twin Peaks Tribute
  • Mentana. Nuovo Museo Garibaldino tra tradizione ed innovazione tecnologica
  • Progetto Safety car: intervento di prevenzione degli incidenti stradali nel nord est

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *