• Chiamando a nome di SitoPreferito otterrai il 10% di sconto sulle provvigioni!
Home / Notizie / Mentana / Mentana. Ecco Le Linee Guida per l’Assistenza Scolastica nel comune garibaldino

Mentana. Ecco Le Linee Guida per l’Assistenza Scolastica nel comune garibaldino

Mentana. Ecco Le Linee Guida per l’Assistenza Scolastica nel comune garibaldino

Nel Consiglio Comunale di martedì 20 giugno si è provveduto ad approvare le Linee Guida per l’Assistenza Scolastica in sostituzione dell’Accordo di Programma in vigore dal 2003 ad oggi. La ragione di questo provvedimento risiede nell’ottica di migliorare l’assistenza agli alunni con disabilità rendendo il servizio più fruibile e flessibile. Attraverso questa innovazione, fortemente voluta dopo l’esperienza del primo anno di governo dall’Amministrazione Benedetti, saranno direttamente i Dirigenti Scolastici, dietro presentazione del Progetto di Inclusione, a gestire il budget complessivo, con la supervisione di ASL e Comune, per rispondere adeguatamente alle esigenze di ciascun alunno, permettendo quella flessibilità in termini organizzativi ed operativi che mancava nell’accordo di programma.

Fino ad oggi, infatti, le Scuole non avevano la possibilità di gestire le risorse economiche assegnate, adeguandosi alle indicazioni che il Comune trasmetteva. Le Linee Guida invece consentiranno alle scuole di poter disporre dei mezzi finanziari destinati all’Integrazione Scolastica in modo autonomo e all’Amministrazione Comunale di controllare che la spesa sostenuta dai vari Istituti sia aderente alla rendicontazione espressa nelle Linee Guida.

Con l’introduzione delle Linee Guida inoltre il Comune raggiungerà standard qualitativi superiori rispetto al passato. Sarà infatti cura della scuola individuare il percorso di sostegno migliore, caso per caso, considerando la conoscenza diretta che l’Istituzione Scolastica possiede degli alunni frequentanti.

La creazione delle Linee Guida è stata fortemente voluta dall’Assessore ai Servizi Sociali Laura Lucentini che ha seguito in prima persona il progetto commentandolo: “Il duro lavoro svolto dall’assessorato su questo tema è nato da alcune considerazioni basilari, prima tra tutte la necessità di garantire una vicinanza costante e di qualità a ciascun beneficiario del Servizio, durante tutto l’anno scolastico, in funzione delle proprie reali esigenze. Tale obiettivo è stato possibile raggiungerlo attraverso la stesura di queste Linee Guida che determinano in che modo la scuola dovrà erogare il servizio, in che modo valutare caso per caso e cercando di aumentare i già alti standard qualitativi ottenuti da chi, fino ad oggi, ha svolto con professionalità e dedizione questo lavoro così delicato. Dare alle Presidi la possibilità di gestire economicamente il servizio in modo diretto, permetterà loro di poter andare incontro a ciascun alunno, in modo mirato e con maggiori possibilità di raggiungere gli obiettivi primari, ovvero un’adeguata integrazione e la possibilità di non escludere nessuno o permettere che venga lasciato indietro”.

Anche il Capogruppo del Movimento Civico Mentana Nostra, il Consigliere Matteo Alesiani, ha voluto rimarcare l’importanza di quanto fatto: “Questo importante risultato, approvato responsabilmente da tutte le forze sedute in Consiglio Comunale, vuole essere un riconoscimento al grande lavoro svolto dall’Assessore Lucentini nel fondamentale settore dei Servizi Sociali. Siamo sicuri che le cose miglioreranno ancora nei tempi a venire perché siamo certi della bontà di quanto fatto da chi quotidianamente si sta adoperando per ridare lustro al nostro Comune”.

Potrebbe interessarti anche...

  • Ad Albano la 31esima edizione del Festival Liszt, per rivivere il grande Romanticismo Europeo.
  • Rieti. Tornano "I Musicanti di Brema" al Teatro delle Condizioni Avverse
  • A Fiano Romano premiati i protagonisti di Fantabici 2017
  • Al Piper di Roma la finale del Tour Music Fest. La giuria presieduta da Mogol sceglierà il vincitore
  • Monterotondo. Spettacolo teatrale "Progetti di delirio"
  • Per il progetto ABC Alessandro RAK incontra i giovani di Roma e del Lazio con il pluripremiato “L’Arte della Felicità”
  • Monterotondo. Beni comuni: una rete dal basso per migliorare la vita della comunità
  • Monterotondo. Lotta alla povertà: arriva il Reddito di inclusione
  • Dal 10 al 12 novembre al Jailbreak di Roma le semifinali del Tour Music Fest 2017
  • Frosinone. Ciak tra i lupi per Maria Grazia Cucinotta e Christopher Lambert
  • Per ABC, Cinema&Storia: i giovani di Roma e del Lazio rivivono lo sbarco di Anzio del 22 gennaio 1944
  • Teatro Stanze Segrete, dal 3 al 26 novembre: Brothers, dal capolavoro di David Benioff
  • Rieti. Paganico Sabino riscopre il suo passato contadino con la “Castagnata”
  • Festa del Cinema di Roma: mostra Jupiter in Saturn – A Twin Peaks Tribute
  • Mentana. Nuovo Museo Garibaldino tra tradizione ed innovazione tecnologica
  • Progetto Safety car: intervento di prevenzione degli incidenti stradali nel nord est
  • Francesco Montanari narratore d’eccezione per “A Spasso con ABC – Un Altro Sguardo”
  • Brothers, al Teatro Stanze Segrete una nuova prova d'autore
  • All’VIII Festival della Diplomazia l’incontro con Akira Wada del Tokyo Institute of Technology
  • L'Istituto Comprensivo Tivoli IV vince il concorso YOUNGO “I colori dell’Amicizia, i colori di Yo”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *