• Chiamando a nome di SitoPreferito otterrai il 10% di sconto sulle provvigioni!
Home / In Evidenza / Mentana. Granfondo La Garibaldina, il 23 aprile la festa del ciclismo di primavera

Mentana. Granfondo La Garibaldina, il 23 aprile la festa del ciclismo di primavera

Mentana. Granfondo La Garibaldina, il 23 aprile la festa del ciclismo di primavera

Dove si respira la passione nel segno della tradizione e della continuità. Questo è l’input della Granfondo La Garibaldina-Cicli Castellaccio-Memorial Arnaldo e Maurizio Ciccolini e lo sarà cosi anche domenica 23 aprile con Mentana che si prepara ad accogliere in grande stile la sesta edizione.

A conferma di quanto la manifestazione sia molto sentita e attesa, il Gruppo Ciclistico Ciccolini Mentana ha pronte ghiotte novità e tante sorprese che sicuramente faranno gola ai tanti partecipanti e agli accompagnatori che si porteranno dietro un gran bel ricordo di Mentana e della Garibaldina in quella che negli ultimi anni è diventata la regina delle granfondo nel Lazio pronta a lanciare verso alti livelli il circuito Fantabici.

Le novità di spicco dell’edizione 2017 riguardano l’abbinamento a prova di Campionato Italiano per il personale aderente ai Vigili del Fuoco ed anche l’evento di riferimento per la celebrazione dell’anniversario dei 150 anni della battaglia di Mentana (3 novembre 1867).

La Garibaldina è anche sinonimo di passione per il ciclismo giovanile con l’organizzazione della Baby Garibaldina di cross country per giovanissimi dai 7 ai 12 anni che caratterizza la vigilia della corsa amatoriale che, a sua volta, propone la mediofondo di 82 chilometri e la granfondo di 134 chilometri con la presenza dell’attore-chef Paolo Celli che impersona il Garibaldi Moderno scortato dagli Ufficiali d’Onore Garibaldini Risorgimentali

In primis c’è il comune di Mentana con in testa il neo sindaco Marco Benedetti, l’assessore alla cultura Barbara Bravi e gli altri componenti dell’amministrazione comunale che sostengono attivamente l’operato del Gruppo Ciclistico Ciccolini Mentana perché riesce a vivacizzare con profonda passione e con una notevole mole di impegno quella che è più di una semplice competizione ciclistica pensata per tutte le età.

Per chi parteciperà il prossimo 23 aprile, non si perderà certamente la ricca dotazione di premi (più quelli ad estrazione), il sontuoso pacco gara e altrettanti ristori eno-gastronomici da far deliziare i palati di tutti i ciclisti e non solo per non mancare alla festa del ciclismo di primavera a Mentana perché “i garibaldini non finiscono mai di sorprendere”!

Potrebbe interessarti anche...

  • Monterotondo. Inaugurazione Emporio Solidale il 12 dicembre
  • Monterotondo. Sicurezza idraulica allo Scalo: gli impegni della Regione
  • Nel Campo rifugiati di Arbat un torneo di calcio a squadre miste per la coesione, la pace e l’integrazione
  • Ciampino. Domenica 10 Dicembre stop al traffico nella fascia verde e da lunedì 11 Dicembre targhe alterne
  • Monterotondo. Anticorpi democratici contro odio e discriminazioni
  • Mentana. Terza edizione del progetto itinerante di Haiku Sarti
  • Quotalo cambia grafica: cercare servizi per anziani diventa più facile ed immediato
  • Cinema e Società ed il progetto ABC, gli studenti di Roma e del Lazio a Sezze per la proiezione del film cult ‘Lo chiamavano Jeeg Robot’
  • Scegliere i fiori giusti per un matrimonio: 5 consigli
  • Mentana. Online il nuovo sito del Comune
  • Ciampino. Nicola Zingaretti inaugura l'area giochi del parco di piazza J.F. Kennedy
  • (Gallery) La Junior TIM Cup in campo all'Olimpico nel pre-gara di Lazio e Fiorentina
  • Come scegliere il trofeo per una cerimonia di premiazione
  • Per "a Spasso con ABC, Un Altro Sguardo" i ragazzi delle scuole a Formia. Terza tappa tra le bellezze di Roma e del Lazio
  • Mentana: 18 nuovi posti per la vendita diretta dei prodotti agricoli
  • Giornata mondiale contro la violenza sulle donne: in prima tv il corto vincitore del Cinemaster 2017
  • Mentana. Approvata la carta dei servizi sociali
  • Mentana. “Madonna delle Rose”: avanti con il ricorso in Cassazione
  • Monterotondo. Sport di strada e spazi sociali contro il disagio giovanile

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *