• Chiamando a nome di SitoPreferito otterrai il 10% di sconto sulle provvigioni!


Home / Blog / Cultura e Spettacolo / Rieti. Fine settimana di Teatro e Circo a Casperia

Rieti. Fine settimana di Teatro e Circo a Casperia

Rieti. Fine settimana di Teatro e Circo a Casperia

Il Teatro delle Condizioni Avverse di Montopoli Sabina presenta un nuovo fine settimana all’insegna del teatro, della musica e del circo al Comune di Casperia nell’affascinante spazio della Sala della Cultura.

Il primo appuntamento sabato 10 dicembre ore 18,00 con “Storia narrata di San Giorgio e il Drago” di e con Daniele Mutino, uno spettacolo teatrale per cantastorie e fisarmonica con immagini illustrate da Assunta Petrocchi.
Un progetto di Daniele Mutino ricercatore e compositore di musiche e testi, che si propone di promuovere la rivalutazione della figura del cantastorie nel nostro tempo, “…raccontare e cantare la drammaticità della storia contemporanea attraverso il sogno della musica e del sorriso”. Mutino parla d’amore e racconta la leggenda aurea di San Giorgio, la storia degli sposini zingari Sascia e Lilli e quella del Drago fetente di Malagrotta. Uno spettacolo bello e commovente per adulti e bambini.

Secondo appuntamento domenica 11 dicembre alle ore 11,00 con “Pinocchio nel cassetto” una prova aperta al pubblico e gratuita di teatro- circo della compagnia Teatro Alchemico di Rieti con Silvia Miluzzi e Daniele Micheli. “Pinocchio nel cassetto” è un progetto di creazione di uno spettacolo per tutte le età, che ha l’intento di unire il famoso testo di Collodi con le tecniche del circo e dei pupazzi, senza dimenticare la valenza psicologica e archetipica presente nella storia del burattino di legno e del suo autore. Questa giovane compagnia di ricerca e sperimentazione, nata a L’Aquila a seguito del drammatico terremoto, in questi giorni è ospite in residenza artistica all’interno del progetto di Residenza Multidisciplinare della Bassa Sabina del Teatro delle Condizioni Avverse. La residenza Multidisciplinare è un progetto promosso e sostenuto dal MiBACT e dall’Assessorato alla Cultura della Regione Lazio.

L’idea di avvicinare il pubblico al mondo apparentemente distante del teatro è la grande caratteristica della politica culturale promossa da anni dal Teatro delle Condizioni Avverse.
Infatti, per tutti i percorsi di residenza sono previsti momenti di restituzione del lavoro svolto sotto forma di prove aperte, laboratori e dibattiti, rivolti a bambini, ragazzi e anziani, a utenti dei centri diurni e del centro di accoglienza per rifugiati e richiedenti asilo, per valorizzare la genesi degli spettacoli proposti e mostrare alla popolazione più giovane e ad una fascia di pubblico difficilmente raggiungibile dal linguaggio dello spettacolo dal vivo, una modalità di lavoro costruttiva e stimolante che li avvicini al mondo dell’arte.

Per seguire tutte le attività potete visitare il sito www.condizioniavverse.org

Potrebbe interessarti anche...

  • Carpineto Romano. XXVIII Busker Festival, l’arte di strada nei vicoli storici della Città d’Arte
  • Rieti Cuore Piccante, arriva la kermesse più hot dell’estate
  • Ariccia. IX Fantastiche Visioni, Estate Teatrale Ariccina
  • Roma Fringe Festival 2017. La grande Festa del Teatro Indipendente arriva alla VI edizione e incontra il Cinema
  • Daniela Poggi miglior attrice per "L'esodo" al Santa Marinella Film Festival
  • Per Teatri D’Arrembaggio al Teatro del Lido di Ostia Il Social Comedy Club con Il Soldato Fanfarato diretto da Daniele Fabbri
  • Monterotondo. Contributi a inquilini morosi incolpevoli
  • FerragOstia con l’Estate Romana nel Borgo di Ostia Antica, da mattina a notte fonda, due giorni di eventi gratuiti tra performance, spettacoli e arte
  • Monterotondo. Cambiano le deleghe in Giunta. Alessandri: "Rafforziamo la squadra di governo in vista dei prossimi e ultimi obiettivi"
  • Festival del Teatro Medievale e Rinascimentale di Anagni XXIV Edizione, grandi nomi ed un omaggio a Dario Fo
  • Mentana. L’Amministrazione Benedetti corregge gli errori delle risultanze dei bilanci passati
  • Le Mura Music Bar @ViteCulture Festival. Ultima settimana per la nuova scena indipendente all’Ex Dogana di Roma
  • Tim Roth al Magna Graecia Film Festival: da Tarantino a Morricone la carriera di un grande attore
  • Scappare dal caldo e rifugiarsi ad Ascrea… per la sagra delle fettuccine ai funghi porcini
  • Ariccia. Labirinto d’Amore - Orlando Furioso: il sogno nel giardino/scrigno di Palazzo Chigi
  • La storia di Monteleone Sabino in tavola con la Sagra delle fettuccine alla trebulana
  • Antrodoco celebra gli “stracci”, il piatto tipico più noto e prelibato
  • Per Teatri D'Arrembaggio, al Teatro del Lido, la stagione prosegue con Mauro Fratini ed altri grandi nomi
  • Suggerimenti per la creazione di un sito web di qualità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *