• Chiamando a nome di SitoPreferito otterrai il 10% di sconto sulle provvigioni!
Home / Notizie / Monterotondo / Monterotondo. Servizi e interventi sociali, la Regione conferma i fondi

Monterotondo. Servizi e interventi sociali, la Regione conferma i fondi

Monterotondo. Servizi e interventi sociali, la Regione conferma i fondi

Ottime notizie in ambito socio-assistenziale. La Giunta regionale del Lazio, con delibera 662 del 7 novembre, ha infatti confermato al distretto Monterotondo-Mentana-Fonte Nuova, inserito tra quelli virtuosi e di prima fascia, i finanziamenti per gli interventi e i servizi sociali attivi sul territorio (misura 1), per un importo pari a 1.126.536 di euro. A questi vanno aggiunti altri finanziamenti finalizzati, per servizi dedicati e specifici, che portano il Piano di zona distrettuale a poter contare su uno stanziamento complessivo della Regione pari ad oltre due milioni di euro.

Conferma tutt’altro che scontata, quella dei finanziamenti della misura 1, considerato che alcuni distretti hanno visto ridotto, dimezzato o addirittura cancellato l’importo assegnato negli anni scorsi, e che premia non solo l’effettiva attivazione di servizi nel territorio e la loro qualità peculiare, ma anche l’adeguata, trasparente e dettagliata rendicontazione delle spese effettuate, inviata all’ente regionale nei mesi scorsi, indispensabile condizione di garanzia di continuità e mantenimento dei servizi stessi.

Il sistema integrato socio assistenziale risponde e sostiene molti servizi – dall’assistenza domiciliare a quella a disabili gravissimi e non autosufficienti, dagli interventi di contrasto alla povertà all’assistenza economica per disagiati psichici, dalle attività dei Centri socio-educativi e per anziani fragili alle Case famiglia, alle famiglie affidatarie di minori, alla lotta alla tossicodipendenza – individuati e progettati su base distrettuale nell’ambito del comparto dei servizi essenziali.

« Il mio personale ringraziamento – afferma l’assessore alle Politiche sociali Antonella Pancaldi – a tutto il personale dei Servizi Sociali e in particolare alla responsabile Francesca Moreschi per la professionalità e l’abnegazione grazie alle quali è stato possibile raggiungere questo risultato. Con il meticoloso lavoro quotidiano degli uffici e la costante e costruttiva collaborazione dei soggetti di un terzo settore sano e competente si dimostra possibile mantenere un eccellente livello dei servizi anche in periodi di oggettive e perduranti ristrettezze economiche».

«Il riconoscimento della Giunta regionale premia il grande lavoro dell’Assessorato, degli Uffici e del Comitato tecnico del Piano di zona – conclude il sindaco Mauro Alessandri – e attesta l’attenzione, la serietà, la professionalità e l’impegno con cui l’ambito socio-assistenziale è seguito e curato nel territorio, dalle amministrazioni comunali e dalle realtà del terzo settore che gestiscono i servizi. L’auspicio è che da parte della Regione ci sia ora una maggiore regolarità nei pagamenti, come il miglioramento degli ultimi due anni in questo senso lascia sperare».

Potrebbe interessarti anche...

  • A spasso con ABC, un altro sguardo. I narratori del futuro, i giovani del Lazio a spasso per le meraviglie della regione
  • VIP al centro commerciale Anagnina per l'apertura di un nuovo negozio
  • Festa della castagna di Vallerano: il terzo fine settimana tra cantine e castagneti (21-22 ottobre)
  • Focus Asia Pacific al Festival della Diplomazia
  • In attesa del XXXI Liszt Festival di Albano, in arrivo due appuntamenti nella prestigiosa sede di Palazzo Savelli
  • Beatlestory, “The Best Beatles Celebration 50th” torna in scena rinnovato
  • Mentana: mense meno care ma sempre la stessa qualità
  • Roma. 1° Grand Prix Vespa: gallery
  • “Il tuo quartiere non è una discarica”, domenica 15 nei Municipi dispari
  • Fonte Nuova. Modalità e termini per il rilascio della carta d'identità elettronica
  • Rieti. Strada e mountain bike: bilancio positivo per la Randonnèe del Cammino di Francesco
  • Sarà eletta a Frascati l’Auto Europa 2018
  • Contro la povertà educativa... “ci vuole un seme”. Presìdi creati presso i tre plessi scolastici di Monterotondo, Mentana e Fonte Nuova
  • Monterotondo. 10° Gran Galà delle Majorettes
  • Granfondo Campagnolo Roma: conclusa la sesta edizione con 6000 partecipanti da tutto il mondo
  • A Frascati torna Rock Generation con la musica dei Led Zeppelin
  • Sbarca a Roma lo Slow Film Fest, giunto alla terza edizione
  • Rieti. Randonnèè Cammino di Francesco: bici e spiritualità in tandem domenica 8 ottobre
  • Diplomacy, VIII Festival della Diplomazia. PRÌNCIPI E PRINCÍPI, il sistema geopolitico fra interessi nazionali e valori universali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *