• Chiamando a nome di SitoPreferito otterrai il 10% di sconto sulle provvigioni!
Home / In Evidenza / Mentana. Si gira al Parco Nomentum “Le grida del silenzio”

Mentana. Si gira al Parco Nomentum “Le grida del silenzio”

Mentana. Si gira al Parco Nomentum “Le grida del silenzio”

Ciak si gira per l’opera prima della regista Sasha Alessandra Carlesi che dopo aver esordito quest’anno in due cortometraggi coprodotti da Azteca Produzioni cinematografiche srl e realizzati con il contributo del Nuovo Imaie, debutta nel lungometraggio con la sua opera prima dal titolo “Le grida del silenzio“.
Un film dal taglio da B movies americano di cui il capostipite “Venerdì 13” lanciò un genere nel 1980, un’ambientazione assolutamente nostrana, gli adolescenziali protagonisti del famosissimo sopracitato film horror, lasciano in qualche modo il posto a protagonisti più maturi.
Questa la sinossi: un gruppo di venti/trentenni della Roma “bene”, un centro sportivo esclusivo della capitale come luogo d’incontro e una vacanza frugalmente organizzata per il più “becero” dei motivi di due “fighetti” in perenne competizione tra di loro. Amici e sfidanti Daniel e Luca.
Daniel (Roberto Calabrese) perde a tennis con Luca (Luca Avallone), Daniel coinvolge Luca in una nuova partita: quella per la bella sudamericana Kathrina (Ana Cruz), ultima arrivata al centro, ragazza sola ma “solare” un pò preclusa alla vita a causa di un fidanzato troppo geloso, Tony, uomo dall’aspetto rude e violento.
I due ragazzi radunano un piccolo gruppo di amici o presunti tale: Sophie (Manuela Zero) e Desirée (Alice Bellagamba) una coppia di ragazze omosessuali, Alice (Martina Carletti), una ragazza “strana” appassionata di energie, natura, seminari sugli angeli e rituali sciamanici, Manuel (Luca Molinari), il fidanzato di Alice, un pò nerd e un pò boy-scout.
Toni da commedia per una buona metà della vicenda ma anche una tensione costante…

Le riprese sono iniziate lunedì 4 luglio, sono andate avanti fino a venerdì 15 luglio e dopo una pausa riprenderanno a fine agosto. La location scelta è, appunto il Parco naturale Nomentum, scenografia ideale per quello che promette di essere un film dalla doppia anima, più leggera e frizzante la prima parte, più tesa ed inquietante la seconda.
La pellicola è prodotta da Giuseppe Milazzo Andreani per Azteca Produzioni cinematografiche srl e coprodotta da Saturnia Pictures srl.
Nel cast: Alice Bellagamba, Luca Avallone, Ana Cruz, Roberto Calabrese, Manuela Zero, Martina Carletti, Luca Molinari, Beppe Convertini, Roberta Garzia, Lucia Batassa, Giuseppe Laudisa, Angela Pepi.

I più popolari

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *