• Chiamando a nome di SitoPreferito otterrai il 10% di sconto sulle provvigioni!


Home / Blog / Cultura e Spettacolo / Premi ai festival e consensi della critica per il corto ‘Like a Butterfly’, di Eitan Pitigliani

Premi ai festival e consensi della critica per il corto ‘Like a Butterfly’, di Eitan Pitigliani

Premi ai festival e consensi della critica per il corto ‘Like a Butterfly’, di Eitan Pitigliani

Sta facendo incetta di premi nei festival Like a Butterfly, film breve di Eitan Pitigliani, presentato da Eitan Pitigliani e Rai Cinema, prodotto da EP, Falcon Production ed Enrico Mastracchi Manes, con il supporto di Grey Ladder. Tre i premi vinti al Social World Film Festival: Miglior cortometraggio, Miglior regia e Miglior attore Ed Asner. Sette, quindi, i premi vinti al festival Videocorto Nettuno: da quello per la Miglior regia al Miglior attore Ed Asner e Miglior attrice non protagonista Cindy Pickett, ma anche il Premio Corto d’argento e i 3 premi tecnici per Miglior colonna sonora di Paolo Vivaldi, Miglior fotografia di Daniel Katz e Miglior sceneggiatura per Eitan Pitigliani e Alessandro Regaldo. Tra i prossimi festival dove sarà presentato Like a Butterfly, l’Academy Awards Qualifying Rhode Island International Film Festival, che vedrà il corto proiettato il prossimo 14 agosto in concorso, selezionato tra oltre 5000 corti da oltre 60 Paesi in tutto il mondo, in lizza per il Grand Prize for Best Narrative Short Film. Il 19 agosto sarà quindi al Chinese Theatre di Los Angeles in concorso nella selezione ufficiale del prestigioso festival Hollyshorts.

Il film, della durata di 27 minuti e che sarà presentato da settembre su RaiCinemaChannel, il canale web di Rai Cinema, racconta la storia di Nick, un giovane che cerca disperatamente il successo e che, per ottenerlo, nel tempo si è costruito una corazza che lo protegge dal mondo esterno. Un giorno, grazie all’incontro casuale con una vecchia star di Hollywood, Nick scopre che tuttavia quel mondo è sempre stato parte di lui e che, prima di tutto, è fondamentale guardare dentro se stessi per guardare avanti: solo prendendo coscienza del passato si può tracciare la strada verso il futuro.
Like a butterfly è interpretato dalla leggenda americana Ed Asner (Mary Tyler Moore, Lou Grant, Radici, Giovanni XXIII, voce del protagonista di Up), vincitore di 5 Golden Globe e 7 Emmy Awards, che interpreta in maniera struggente il ruolo di una anziana star del cinema hollywoodiano sul viale del tramonto. Nel cast, il giovane protagonista Will Rothhaar (Killing Kennedy), Cindy Pickett (Una pazza giornata di vacanza), Brad Greenquist (The Mentalist), Rita Raider e Michael G. London. Il film, già presentato al Palm Beach International Film Festival ed è stato acquistato da Rai Cinema, che ne detiene i diritti in Italia.

“Questo film nasce – dichiara il regista Eitan Pitigliani – dalla rifessione con lo sceneggiatore Alessandro Regaldo, su quanto sia importante per i giovani trovare un punto di riferimento in chi è più grande di loro e ha già percorso il cammino della vita. E’ questo il motore che mi ha spinto a raccontare questo film, lo stesso che ha ispirato il mio primo lungometraggio, attualmente in fase di scrittura. Like a Butterfly nasce con l’obiettivo di raccontare una storia che parli del vero valore della vita, e di quella luce che, soprattutto nei momenti più difficili, può illuminarci e far si che il nostro cammino si trasformi in un grande volo”.

I più popolari

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *