Home / Primo Piano / Baby Cross La Garibaldina, una splendida giornata di festa con i bambini

Baby Cross La Garibaldina, una splendida giornata di festa con i bambini

In una moltitudine di emozioni e di sorrisi, la Granfondo La Garibaldina-Cicli Castellaccio-Memorial Arnaldo e Maurizio Ciccolini ha riservato una splendida “vetrina nella vetrina” per i più piccoli in occasione del Baby Cross La Garibaldina che si è disputato il giorno prima della gara dei grandi.

Ottima l’accoglienza del Gruppo Ciclistico Ciccolini Mentana che ha affidato la parte tecnico-organizzativa della gara giovanile (sotto l’egida della Federciclismo Lazio) al Pedala che ti Passa con la regia di Giuseppe Corte, forte di un solido gemellaggio che vede la Granfondo La Garibaldina sponsor del neonato sodalizio giovanile di Mentana.

Circa una novantina tra bambini e ragazzi ai nastri di partenza in rappresentanza delle società Team Bike Civitavecchia (vincitrice della classifica a punteggio sulla base dei migliori piazzamenti all’arrivo), Pedala che ti Passa (società con il maggior numero di partenti e seconda nella classifica a punteggio), Tirreno Bike (terza nella classifica a punteggio), Acido Lattico Mtb Passo Corese (quarta nella classifica a punteggio), Piesse Cycling Team (quinta nella classifica a punteggio), Cicloclub Fiano Romano e Scuola Mtb Roma-Prd Academy, più quelle fuori regione della Sangro Bike (Abruzzo) e del GS Doni 2004 (Friuli Venezia Giulia).

Grande la voglia di mettersi in luce dei baby bikers tra lievi dislivelli, curve e rilanci lungo il circuito di gara disegnato all’interno del Parco dei Cinque Pini con sei partenze suddivise in base all’età dei partecipanti in un clima di allegria e convivialità, con un folto pubblico a tributare continui incitamenti ed applausi.

Alla presenza di Knut Knudsen (campione olimpico su pista nel 1972 ed ex maglia rosa al Giro d’Italia), Paolo Celli (il Garibaldi in chiave moderna), Vittorio Iafrate e Peppino Carlino (componenti della commissione giovanile per conto della Federciclismo Lazio), l’entusiasmo è stato considerevole così come il divertimento espresso per tutta la durata della manifestazione ponendo al centro dell’attenzione la passione verso il ciclismo giovanile che rappresenta uno dei punti di forza della storia ultratrentennale del Gruppo Ciclistico Ciccolini Mentana.

Al grido di “Evviva la Garibaldina, evviva il ciclismo giovanile” si è svolta la grande festa finale di tutti i bambini, in occasione della cerimonia di premiazione dell’evento che ha messo in mostra tutto il bello del ciclismo con grande orgoglio da parte del Gruppo Ciclistico Ciccolini Mentana e del Pedala che ti Passa.

Classifiche cliccando qui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *